Il blog con il giornale dentro

cem

Inserisci quello che vuoi cercare
cem - nei post

Dopo tanta assenza di politica finalmente ricominciamo a NON fare politica - 2 Agosto 2022 - 08:44

Da "La Stampa": Marchionini licenzia l’assessore Scalfi. Bocci in pole per entrare in giunta Il sindaco gli ha revocato le deleghe ai Lavori pubblici: “Negli ultimi 20 mesi di mandato non voglio disperdere le energie”

La libera interpretazione della "pifferaia magica" - 16 Maggio 2022 - 10:56

C'è questa tendenza verbanese a inaugurare la stessa cosa più volte... spiagge , ciclabili, cantieri di ogni sorta. C'è questa tendenza verbanese a prendere in giro i cittadini gettandogli fumo negli occhi, il capolavoro di oggi? La bufala degli sconti sui rifiuti, ma a titolo di promemoria vi facci qualche altro esempio.

Manutenzioni, queste sconosciute. Una politica morta che è l'unica che sopravvive - 21 Aprile 2022 - 10:33

In particolare in questi ultimi mandati amministrativi verbanesi, con i partiti che rappresentano solo se stessi e una classe politica fatta di gente che senza pudore ne vergogna si presenta ai Consigli Comunali disinformata e pronta ad alzare la mano a comando, ha imperato il modello: "esiste un problema solo se mi rompono le scatole(a volte nemmeno)" , per il resto è tutta propaganda e stampa compiacente.

Area Acetati, c'è un futuro? - 26 Marzo 2022 - 00:01

Molto interessante la presentazione del piano particolareggiato per area Acetati (che il Comune non ha adottato). alcuni dati e alcune riflessioni.

in epoca tecnologica prenotare il teatro a Verbania - 13 Dicembre 2021 - 09:05

Il "dadaismo" della burocrazia verbanese: l'11 fai la coda per prenotare il posto a teatro; il 4 gennaio fai la coda per pagare il posto prenotato l'11 (tra le 15.30 e le 19 naturalmente, altrimenti non vale)... Ma alla fine il teatro manco è a norma. NB questa procedura vale solo per "LAMPI SUL LOGGIONE" sarà un caso?
cem - nei commenti

2 sole domande al PD - 11 Gennaio 2018 - 16:06

inquinamento
Possibile che ci siano voluti 30 anni per scoprire che l'area ex gasometro veniva inquinata ? Non esiste una vigilanza, specie per quelle attività a rischio inquinamento? Certo che un parcheggio in quella zona sarebbe vitale per il cem, quindi finiamola con lo scaricabarile e datevi da fare (provincia ed Arpa, congiuntamente e non ognuno per proprio conto) a risolvere il problema e soprattutto i mezzi finanziari.. Giuseppe Federici

C'è differenza tra "sicurezza" e "carte a posto" ... siamo seri - 5 Luglio 2017 - 15:10

Proroga cem
Ringrazio il promotore dell'articolo che ci fa conoscere l'incertezza del presente cui viviamo. Ma cosa vuole che la città faccia? scendere ogni volta in piazza per manifestare o per .....menare? Dice che l'opposizione c'è e ....non c'è, Beh, allora che andate a fare, statevene a casa e vivete tranquilli! A mio parere, invece, è proprio l'opposizione che dovrebbe contrastare le irregolarità commesse e, in ipotesi di reati segnalare i fatti all'Autorità giudiziaria. Non avete il coraggio o la capacità di farlo ? nell'ambito del vs partito ci sarà pure una persona esperta capace di dare una mano e controllare l'esatta stesura del capitolato di appalto e se questo prevedeva la consegna del manufatto munito dei prescritti certificati antincendio, oppure di vedere le prescrizioni dei vigili del fuoco e controllare se sono stati eseguite a regola d'arte. Perchè la proroga, in cosa consiste il deficit funzionale? O dobbiamo aspettare che accada l'irreparabile per accertare cosa non ha funzionato e chi ne era responsabile? Che poi il cem fosse un flop sotto l'aspetto finanziario, si sapeva ancor prima di iniziare, ora dobbiamo tenercelo: bisognerebbe fare una legge per addebitare ai promotori le perdite di gestione, allora ci peserebbero bene prima di avviare simili c....te. Giuseppe Federici

I santi firmano? - 2 Luglio 2017 - 15:17

cem
E' paradossale! Si costruisce un'opera del genere, si spendono oltre 20 milioni di € e si inaugura l'apertura del teatro senza che questi sia munito dei prescritti certificati antincendio. Ripeto è paradossale,vorrei vedere se un semplice cittadino dovendo iniziare una attività aperta al pubblico, avrebbe avuto lo stesso trattamento che l'Ente pubblico ha riservato per se. Ma quando è stato assegnato l'appalto, era previsto o no che l'immobile doveva essere funzionante in ogni suo aspetto? oppure nell'esecuzione dell'opera era esclusa l'idoneità antincendio? Perchè non si accertano le modalità e le responsabilità, con relativa denunzia per eventuali inadempienze ? Giuseppe Federici .

Verrà fatta chiarezza sul Cem? - 29 Giugno 2017 - 15:08

cem
Insomma: REI 45 o REI 90? Prevenzione interna o esterna? La proroga era stata concessa per l'una o altra ipotesi pena la chiusura o si può ottenere una ulteriore proroga e con quali rischi e/o oneri? E poi, questo teatro è in grado di mantenersi da solo o sarà un "mangiasoldi" pubblico. Se i soldi prima non c'erano o non si sono potuti trovare è giustificato il ritardo, se invece i soldi c'era o si potevano trovare, qualcuno è stato inefficiente e quanto meno andrebbe rimosso. Non si scherza con la sicurezza e ne abbiamo visto troppe volte le nefaste conseguenze. Accertarne a posteriori la responsabilità non risarcisce chi ne è rimasto vittima: chi ci perde la vita è per sempre e chi ne rimane menomato tale rimane, grazie alle incompetenze e ai provocati ritardi. Giuseppe Federici

E adesso basta palle! - 4 Giugno 2017 - 08:59

prima no?
mi viene un'attacco di labirintite..mi vengono in mente quelle case abusive costruite nei parchi o in riva al mare che devono essere (sulla carta) abbattute,ma accidenti per costruire una casa ci vorranno almeno delle settimane, e nel frattempo nessuno se ne è accorto?...il legname del cem è stao posto in essere nell'arco di mesi,solo a posa finita si interviene? prima no? era evidente che il legname non era trattato, e sono sicuro che fra anni si "contorcerà"perchè il legno per posa deve essere tagliato in certi periodi dell'anno....ne vedremo delle belle sempre a discapito dei cittadini,ma stavolta la misura è colma!
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti