Il blog con il giornale dentro

spiaggia

Inserisci quello che vuoi cercare
spiaggia - nei post

Se i nervi degli assessori sono tesi, si alzano i muri... - 9 Novembre 2021 - 08:29

Anche a Mergozzo, come a Verbania, i nervi di certi amministratori sono "tesi", per questo si alzano i muri, che nel caso di cui trattiamo oggi, sono anche fisici, in cemento armato, balli grossi... nel caso degli amministratori, a Mergozzo come a Verbania, sono muri di silenzio, omertosi, servili e utili per chi ha interessi , diciamo, "non pubblici".

riceviamo e pubblichiamo - 21 Ottobre 2021 - 08:50

Ancora una riflessione sulla "Rustica", la meravigliosa spiaggia pubblica Verbanese "sotto attacco". Da una amministrazione che trasforma terreni agricoli in edificabili in periodi come questi, non mi aspetto più nulla, ormai pubblico per inerzia, per poter dire un giorno: "io ho fatto il possibile", almeno questo non è colpa mia...

Ennesima vittoria dell'interesse privato. L'ambiente paga il pubblico tace! - 18 Ottobre 2021 - 09:30

Quando la retorica politica è ai massimi livelli, a Verbania si parla di una singola barca elettrica e si sprecano fiumi di parole su ambiente e futuro, ma poi si tace su quello che ci racconta un nostro lettore, tra l'ironico e l'assurdo! succede a Verbania, succede in tempi in cui sono gli ambientalisti sotto attacco e non gli speculatori, succede ancora sotto l'amministrazione Marchionini.

Forse ho parlato troppo presto... che fine hanno fatto le nuove spiagge? - 14 Luglio 2021 - 12:08

Sono molte le cose che si devono considerare quando si progetta (qualunque cosa), soprattutto un opera pubblica. Lo abbiamo visto col CEM (ANCORA FUORI NORMA) , lo vediamo con le ciclabili, coi parcheggi ... oggi lo vediamo con le nuove spiagge (quelle vecchie assegnate in modi criticati da assessori in carica) sparite con una giornata di pioggia intensa.

Le nuove spiagge di Verbania? Finalmente un lavoro che pare ben fatto - 1 Luglio 2021 - 13:45

A Cesare quel che è di Cesare, io ho sempre fatto il tifo per la mia città, e nessuno è più contento di me quando posso esserne contento.
spiaggia - nei commenti

Ho trovato un tema che condividiamo, procediamo? - 4 Febbraio 2017 - 14:28

tutto condivisibile, ma il resto....?
tutto condivisibile; però non capisco perchè tanta attenzione estetica al lungolago di Pallanza quando all'esterno del CEM abbiamo una situazione indecente; mi riferisco in particolare alla zona del palco esterno, brulla e fangosa e in disordine; mi riferisco alla scempio davanti al baretto del CEM con quella inutile "spiaggia" contornata da un tubo di cantiere, verde, avvolto in un telo, bianco, strappato e lacerato in più punti; altri tubi di cantiere, grigi, appesi alla struttura architettonica, per evitare che qualcuno possa battere la testa (ma non era più semplce ed elegante metterci delle fioriere sotto?); non pensate che un intervento urgente in merito debba essere discusso?

Sindaco: anche basta prendere in giro i verbanesi ... forse anche la stampa dovrebbe riflettere... - 19 Agosto 2015 - 18:14

Forse il caldo o l'aria rarefatta della montagna
Renato, lo sai che ti leggo sempre e spesso ti critico benevolmente, come oggi. Sei davvero sicuro che la colpa della spiaggia deserta sia il frutto di una segreta cospirazione del sindaco con la giunta tutta per poter ridare il luogo in concessione?????? Credi veramente che sia così fanciullescamente sprovveduta (la combricola carbonara di cui sopra) da combinare tutto questo pastrocchio??? Hai sempre detto che il potere se ne infischia pienamente della voce del mondo intero e per poter rimettere tutto come prima avrebbe fatto tutto questo pasticcio???? Ma dai! Avrebbe semplicemente ignorato il mondo, stando ai tuoi post precedenti e tirato dritto. Piuttosto, a mio modesto parere, è stato solo il frutto della disattenzione dell'apparato, chi doveva vigilare (i dipendenti comunali preposti, per inciso), non l'ha fatto. chi doveva imporre l'eventuale ripristino del luogo (togliendo recinzioni e barriere, se dovuto) non l'ha fatto. Il dirigente preposto doveva vigilare sulle disposizioni, i sottoposti preposti dovevano vigilare sull'applicazione degli ordini. quini, in buona sostanza, se grida devono essere levate, si alzino verso i giusti bersagli (se ci sono). Troppo facile prendersela sempre con il bersaglio grosso ed evitare l'apparato stipendiato perché magari se in un universo parallelo si sarà al governo, con loro bisognerà avere a che fare..... E, tu che puoi, magari torna al fresco e goditi gli ultimi scampoli d'estate cercando qualche buon fungo.... ricordandoti degli amici.

Tanta fretta dichiarata, ma i risultati? - 20 Luglio 2014 - 10:01

De gustibus....
tagliare l'erba, volendo, è un attimo,come togliere i tronchi dalla spiaggia del Cavallotti assieme a vetri, siringhe e sporcizia varia, ma il brutto del succitato parco(de gustibus....)sono quelle orribili porte di accesso che in realtà sono putrelle di ferro incastonate in un bell muro a secco sito in vicolo Ciancino e il troppo sasso rispetto al verde
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti