Il blog con il giornale dentro

tavolo

Inserisci quello che vuoi cercare
tavolo - nei post

Albertella chi? ...e la "politica" verbanese. - 12 Febbraio 2021 - 08:39

L'altro giorno mi sono soffermato su qualche riflessione rispetto la palude politica nostrana, il contesto nazionale dove i sovranisti diventano europeisti e tutti vincono, francamente mi da la nausea. Provo ancora, e non senza fatica, a capire cosa accade a casa nostra. Proprio nei giorni scorsi ho avuto un paio di interlocuzioni interessanti e ve le racconto. Parto però da una domanda: che fine ha fatto Albertella?

Quando la politica si unisce per fare business, la politica è morta! - 7 Dicembre 2020 - 09:27

Secondo voi, se destra e sinistra votano la stessa porcata , chi ha sbagliato? Tutti uniti nell'interesse di una economia che sviluppa interessi di pochi, ma la colpa è di molti di noi, che piuttosto di pensare al futuro pensano a come raccogliere le briciole del presente dal tavolo dei "fenomeni che si abbuffano".

Sgarbi contro Verbania, e se non avesse torto? - 19 Novembre 2020 - 08:39

Siamo la città che ha un enorme teatro non a norma e scomodo, la città che è riuscita a fare scappare Philippe Daverio dalla direzione del suo museo cittadino, la città che ancora oggi rende edificabili i terreni agricoli pur non necessitando di nuovi alloggi, la città che da anni non collega le scuole alla fibra... davvero siamo la capitale della cultura? forse esattamente come eravamo "capitale dei laghi".

Zona Rossa, la politica locale da il peggio di se - 5 Novembre 2020 - 08:34

Quello che fa più arrabbiare della politica dei partiti, è il loro continuo "gioco". Pare proprio che non abbiano il senso delle cose ma il loro obiettivo sia scaricare la responsabilità su spalle altrui. Nella questione "ZONA ROSSA VCO" stanno dando il peggio, io continuo a pensare che basterebbe poco per un clima differente, e vi spiego in estrema sintesi il perché.

I "grandi successi" o le "grandi prese in giro"? - 3 Novembre 2020 - 11:31

Non sapevo bene come intitolare questo post, un post che parla di clamorosi ritardi "venduti" come clamorosi successi. La mancanza di vergogna di certi personaggi è imbarazzante (ma non imbarazza loro). Ma i nodi vengono al pettine e noi ci permettiamo di fare domande, consci che non ci risponderanno mai, ma questo qualifica solo loro!
tavolo - nei commenti

Riceviamo è pubblichiamo - 20 Dicembre 2020 - 10:34

Fondotoce
Ma, e sederci attorno ad un tavolo per seriamente valutare qualche utile strategia finalizzata ad ostacolare il proliferare di simili scellerate iniziative? Abito a Fondotoce, sono "morbosamente" affascinato dal "mio" ambiente circostante (già sensibilmente compromesso) e queste iniziative mi fanno vergognare non poco.- Guido

Il PD ricandida Marchionini? nel (finto) dubbio noi continuiamo per la nostra strada a fare politica - 29 Novembre 2018 - 08:53

nota
l'incontro (tavolo tecnico) su Acetati è stato spostato presso la sede comunale di VIA FRATELLI CERVI e non più presso la sala di Villa Olimpia come in precedenza comunicato.

Scacco alla regina, che è l'unica che ne esce "ammaccata" - 25 Febbraio 2016 - 06:38

Bisogna vincere la guerra non solo una battaglia
Francamente non mi fido troppo di questo sussulto di dignità. È vero che SM ne esce male, criticata su tutti i fronti, ma per coerenza i 9 membri firmatari della "mozione di sfiducia verso i metodi marchinoni" avrebberi dovuto votare per la la revoca della delibera oggetto di referendum, così da evitarci perdite di denaro e quindi rimettere l'argomento sul tavolo delle commissioni. Solo in tal modo avrebbero dimostrato di voler coetentemente tutelare gli interessi dei cittadini verbanesi.

Ancora pochi giorni e "il silente" sarà Presidente - 18 Novembre 2015 - 13:58

riunione
quindi tradotto:la maggioranza fa come vuole perchè non esiste opposizione..una volta si diceva....marciare divisi, colpire uniti,ma allora perchè non riunire la minoranza attorno ad un tavolo e "guardarsi negli occhi"?

La stampa locale ha smesso di fare domande? - 14 Maggio 2015 - 14:39

Giusto per chiarezza.
Buon giorno, Mi scuso ma purtroppo ho letto solo ora la replica del direttore di "eco" e credo che questa necessiti di alcune puntualizzazioni. Immagino che se questa volta ha commentato significa che lei legge il blog di Renato, avrà potuto allora notare come la richiesta di spiegazioni in merito alla mancata convocazione del tavolo tecnico sulla sanità sia tema ricorrente nei suoi scritti. Le ricordo che siamo a due settimane dal 30 Aprile per cui mi chiedo: se Brignone avesse chiesto settimana scorsa le motivazioni del vostro silenzio sulla sanità lei cosa avrebbe risposto? Dubito che avrebbe piegato il capo ammettendo che forse avreste dovuto chiedere chiarimenti puntuali all'amministrazione. Per cui il fatto che lei replichi ricordando che il tema della settimana sia un altro, la cosiddetta "firmopoli", perde un po' di valore tanto perché, appunto, avreste potuto parlarne prima, quanto perché credo che nessuno avrebbe avuto qualcosa da ridire se aveste parlato ANCHE della mancata convocazione del tavolo. Potrei dilungarmi oltre ma mi limiterò a una chiosa. Che ci siano delle zone d'ombra nell'operato di questa amministrazione credo sia fuori di dubbio, se il consigliere Brignone non fosse l'unico a cercare di far luce su ciò che è poco chiaro ma fosse "sostenuto" dai giornali locali, magari, e dico magari, riusciremmo a raddrizzare parzialmente ciò che, dai più, viene definita " deriva autoritaria".
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti