Il blog con il giornale dentro

no cem

Inserisci quello che vuoi cercare
no cem - nei post

Manutenzioni, queste sconosciute. Una politica morta che è l'unica che sopravvive - 21 Aprile 2022 - 10:33

In particolare in questi ultimi mandati amministrativi verbanesi, con i partiti che rappresentano solo se stessi e una classe politica fatta di gente che senza pudore ne vergogna si presenta ai Consigli Comunali disinformata e pronta ad alzare la mano a comando, ha imperato il modello: "esiste un problema solo se mi rompono le scatole(a volte nemmeno)" , per il resto è tutta propaganda e stampa compiacente.

Quindi ci sarà una lotteria per designare l'assessore? - 8 Ottobre 2021 - 08:54

Forse le riescono bene le "chiamate dirette" e le "relazioni social", ma amministrare è cosa diversa... per fortuna sua, nemmeno i suoi concittadini sembrano saperlo. Sta di fatto che la promessa del nuovo assessore la settimana dopo le dimissioni del vecchio, sono una promessa che vale tanto quanto la messa a norma del cem, ovvero NULLA!

Roberto lascia il Consiglio Comunale - 1 Ottobre 2021 - 09:26

Mi spiace per la politica cittadina (per lo meno per le macerie in cui essa finge di essere vitale), ma sono contento per lui, finalmente tornerà a usare il suo tempo in modo proficuo, perché Roberto è uno serio, che ha lavorato tanto, ma il contesto è quello che è, e proprio perché nel suo saluto cita Falcone, in rispetto suo e del suo lavoro, un piccolo promemoria va fatto.

L'assessore permaloso e la solita notizia - 20 Agosto 2021 - 14:48

Dal 2017 (almeno) continuano gli annunci sulla "fibra a Verbania". Nel 2020 arriva finalmente alle scuole Quasimodo, e oggi (Agosto 2021) esce un articolo (ancora una volta) autocelebrativo, in cui ci dicono "quanto sono bravi"... E' fin penoso leggere che, a lungolago fatto, pensano di "sistemarlo per i disabili", che continuino a propinare le stesse notizie, ma qualcosa tipo progetti per il futuro? Magari condivisi?

Stai a vedere che avevo ragione, e c'è del marcio? - 9 Giugno 2021 - 17:57

Finalmente le minoranze danno un segno di vita... che più che un "segno" è proprio uno sberlone! Adesso vedremo se riusciranno a far finta di nulla anche stavolta (ma sono certo di si) e se continueranno sulla strada disastrosa dell'autoreferenzialità che porta a opere non a norma, parcheggi incompiuti e le solite speculazioni edilizie...
no cem - nei commenti

I santi firmano? - 2 Luglio 2017 - 15:17

cem
E' paradossale! Si costruisce un'opera del genere, si spendono oltre 20 milioni di € e si inaugura l'apertura del teatro senza che questi sia munito dei prescritti certificati antincendio. Ripeto è paradossale,vorrei vedere se un semplice cittadino dovendo iniziare una attività aperta al pubblico, avrebbe avuto lo stesso trattamento che l'Ente pubblico ha riservato per se. Ma quando è stato assegnato l'appalto, era previsto o no che l'immobile doveva essere funzionante in ogni suo aspetto? oppure nell'esecuzione dell'opera era esclusa l'idoneità antincendio? Perchè non si accertano le modalità e le responsabilità, con relativa denunzia per eventuali inadempienze ? Giuseppe Federici .

E adesso basta palle! - 4 Giugno 2017 - 08:59

prima no?
mi viene un'attacco di labirintite..mi vengono in mente quelle case abusive costruite nei parchi o in riva al mare che devono essere (sulla carta) abbattute,ma accidenti per costruire una casa ci vorranno almeno delle settimane, e nel frattempo nessuno se ne è accorto?...il legname del cem è stao posto in essere nell'arco di mesi,solo a posa finita si interviene? prima no? era evidente che il legname non era trattato, e sono sicuro che fra anni si "contorcerà"perchè il legno per posa deve essere tagliato in certi periodi dell'anno....ne vedremo delle belle sempre a discapito dei cittadini,ma stavolta la misura è colma!

STRAMPALATA: S. TRUMP ALATA - 8 Maggio 2016 - 20:25

Ma dai...
Come si fa a credere, anche solo un minima parte, ciò che è stato scritto? Il sindaco è avvezza a trovare alibi per giustificare i suoi grossolani errori. In merito all'inaugurazione del cem ne sono state scritte tante. La bufala di Morricone, poi De Gregori e poi... bastava guardare il sito di De Gregori per verificare che del tour diVerbania non vi era alcuna traccia. Quindi? Perché si pagano due super manager per poi subire queste figure barbine. Il sindaco non può chiamarsi fuori, la responsabilità è tutta sua e di nessun altro.L'assessore Vallone tra le righe lo aveva fatto capire... Zacchera si è limitato ad esprimere quello che più di 3/4 verbanesi pensa. Pertanto, divulgare notizie come quelle che sono state scritte, costituisce un'offesa per la professionalità di un artista. Come si può pensare che un artista rinunci ad un contratto solo per una critica, neppure peregrina? no caro sindaco, non ci siamo proprio! non capisco poi come la maggioranza continui a sostenerla. Mah... aspettiamo la prossima gaffe o....

Una giunta incapace che non trasforma i problemi in risorse... ma in disastri - 5 Maggio 2016 - 22:34

Disastri...
effettivamente questa amministrazione "disastro" verrà ricordata per decisioni illegittime, per aver intasato i tribunali, per la mancata trasparenza e condivisione etc. Insomma nulla di positivo. Anche per il cem avrebbe potuto rimediare al disastro iniziale, con iniziative degne della nostra città, ma invece no, bisogna continuare a distruggere, senza logica e senza idea! Sempre peggio! A questo punto solo la magistratura può porre fine a questo dramma che la città sta vivendo!!

Zacchera: il delilio del "senza potere" - 17 Gennaio 2015 - 13:55

Zacchera no, Zacchera si
Caro Brignone, quando lei afferma che Zacchera ha avallato le leggi ed il governo vergognoso del pregiudicato di Arcore sto sicuramente con Lei; quando afferma che Zacchera è il padrino del cem, un' opera che esteticamente ritengo un mostro che servirà solo a deturpare l'ambiente, sto certamente con Lei. Quando Zacchera dice le cose che ha detto sulle due fanatiche che hanno voluto esibirsi in Siria e che ora, a quanto pare costano al popolo italiano miloni di euro, allora sto sicuramente con Zacchera che, a mio parere, è stato fin troppo tenero.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti