Il blog con il giornale dentro

piano regolatore

Inserisci quello che vuoi cercare
piano regolatore - nei post

Lettera aperta a "costruttori fantasiosi" e ai cittadini di domani - 23 Gennaio 2019 - 09:26

Forse sfugge il fine ultimo della politica, certamente ogni persona avrà la sua "visione" , la mia è che questo fine sia il creare regole uguali per tutti volte a disegnare un territorio (fisico e culturale) migliore per tutti , in cui si compete per migliorare a parità di condizioni, e non certo si compete per favori e vantaggi, dove chi sbaglia paga.

Può un Sindaco non considerare completamente categorie di cittadini? - 22 Gennaio 2019 - 11:53

Oggi su "La Stampa", un intervista lunga e articolata al Sindaco, questa la risposta che mi ha lasciato più "di sale": Che turismo vede nel futuro di Verbania? «Famiglie, e anziani. Per i giovanissimi non siamo attrezzati e non credo sia un obiettivo da perseguire».

Commissione Urbanistica: manca la maggioranza. - 19 Dicembre 2018 - 09:07

Che l'Urbanistica sia in mano al solo Sindaco di Verbania sembra acclarato, ma da quì a boicottare le proprie Commissioni il passo non è breve. Certo "tanta energia" spesa per mandare "messaggi a Marchionini" credo sarebbe meglio incanalata sulla questione Acetati, dove la maggioranza rischia davvero di fare il danno irreparabile alla città se non mette un freno al Sindaco.

Un passo avanti? verso dove? - 19 Luglio 2018 - 13:11

Non c'è idea di città, meno che mai un piano parcheggi, si brancola nel buio da un punto di vista turistico , si spendono soldi in quantità industriale per il CEM... ma dove stiamo andando?

Centraline idroelettriche, ambiente come "gioco" e zero coinvolgimento - 27 Dicembre 2017 - 10:31

ci scrive un affezionato lettore proponendoci alcune sue riflessioni e considerazioni, e con piacere lo ospitiamo
piano regolatore - nei commenti

Lettera aperta a "costruttori fantasiosi" e ai cittadini di domani - 24 Gennaio 2019 - 11:06

se guarda i link
ho postato il link al pezzo di verbania 24 che spiega dettagliatamente la questione, in sintesi il piano regolatore vigente non consente che i garage diventino appartamenti, per questo viene chiesta una variante di PRG . Se si adottasse questa variante si farebbe ciò che è stato oggetto di ABUSO a suo tempo...

Lettera aperta a "costruttori fantasiosi" e ai cittadini di domani - 24 Gennaio 2019 - 11:02

Varianti edilizie
Non ho capito bene la relazione tra il caso ipotetico e il caso reale. In soldoni, cosa c'era di diverso nella richiesta dell'impresa, rispetto al piano regolatore. Grazie! Giuseppe Federici

Centraline idroelettriche, ambiente come "gioco" e zero coinvolgimento - 28 Dicembre 2017 - 10:57

Piana del Toce
Approvo completamente Tiziano e condivido le sue preoccupazioni: a piano regolatore, l'area di progetto è un'area agricola, il fiume l'ha temporaneamente lasciata ma se la può riprendere facilmente in modo violento. Anche il Tecnoparco è stato costruito in condizioni simili: i progettisti hanno pensato che rialzando il piano di campagna di un metro si fosse al sicuro, ma dati i continui allagamenti così non è stato. Ora l'Autorità d'Ambito del Fiume Po per proteggerlo dalle esondazioni del Fiume Toce ha progettato, finanziato (con soldi pubblici) ed appaltato la realizzazione di un lungo argine che attraversa la Piana, opera non ancora realizzata. L'opera non sarà in ogni caso in grado di evitare gli allagamenti perchè quando il livello del Rio Stronetta si alza, le condutture di smaltimento delle acque meteoriche raccolte nella piana non scaricano più e l'acqua si accumula nei piazzali, nelle strade e al pian terreno dei capannoni presenti: Il livello attuale del piano stradale è troppo basso. I danni prodotti dagli allagamenti periodici sono stati ad oggi minimi, se confrontati con quelli che potrebbe arrecare il Toce in piena che esonda nella piana. Italo
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti