Il blog con il giornale dentro

sindaco

Inserisci quello che vuoi cercare
sindaco - nei post

Che fine ha fatto la politica? ricomincia la stagione del "non ve lo dico"? - 14 Ottobre 2019 - 09:57

Mentre anche per questa stagione amministrativa è di ogni evidenza che la politica non risponde nemmeno alle scadenze che essa stessa si da (MESSA A NORMA DEL TEATRO? PROGETTO PARCO ACQUATICO FONDOTOCE? OSPEDALE?) ... ripartono le supercazzole e le "armi di distrazione di massa".

Settembre, tempo di funghi, e tempo di capire il futuro delle nostre "zone umide" - 24 Settembre 2019 - 15:25

L'ambiente è il tema del secolo, è il tema del futuro. C'è chi lo vuole monetizzare e chi lo vuole valorizzare. Da sempre è evidente a chi mastica di politica locale, che il nostro sindaco è centrato sulla monetizzazione, non così dovrebbe essere la sua maggioranza, che però, quando vai a vedere nel concreto, ancora non ha fatto nulla di significativo per dimostrare attenzione al patrimonio pubblico in termini soprattutto prospettici.

Street Food, qualcosa non torna... - 19 Agosto 2019 - 14:21

Leggo con estremo interesse, e attendo che l'Assessore alla trasparenza faccia chiarezza (e faccia chiarezza anche sul perché è il pubblico che paga i tentativi di mettere a norma il CEM e non chi è stato inadempiente)... Comunque pare che il caratteraccio di Silvietta sia confermato anche per il quinquennio in corso

Il sindaco di Baceno ha dato risposte precise e lo ringrazio - 7 Agosto 2019 - 16:55

Un mio articolo sui parcheggi al Devero, ha sortito l'effetto voluto , è arrivata una risposta, e ciò che più conta , la risposta è positiva e precisa. Ringrazio il sindaco Andrea Vicini , in attesa che si possa discutere del futuro del nostro territorio, perché io sostengo che l'ambiente sia di tutti e tutti possano dire la loro sul futuro.

Soldi, soldi , soldi e parcheggi... credo che a (Devero) Baceno abbiano perso il senso della misura - 3 Agosto 2019 - 16:59

Gli amministratori vogliono "avvicinare le montagne" dicono, io dico speculare sul territorio. Vogliono talmente "avvicinare alle montagne" che vi racconto il trattamento per un disabile che voglia parcheggiare a Devero. Poi facciamo una riflessione su ciò che vale e quanto vale... PS forse hanno perso anche il senso della normativa...
sindaco - nei commenti

Breve storia triste - 22 Novembre 2018 - 10:19

e comunque non mi zittiranno
questa la lettera inviata ai capigruppo oggi: Gentili tutti, è con grande rammarico che sottolineo che per la seconda volta la maggioranza fa mancare il numero legale alla Conferenza dei Capigruppo, anche questa volta non posso fare altro che prenderne atto e chiedere al Segretario Comunale, che alla prossima Capigruppo si riparta dal mio intervento interrotto dal sindaco e fatto "saltare" dal capogruppo del PD . distinti saluti Renato Brignone

Ma la legge chi tutela? un post che non avrei mai voluto fare... - 13 Luglio 2018 - 17:42

Finta residenza
Mi sembra strano che il sindaco non possa fare niente. Allora quando uno si trasferisce ad altro comune e i vigili vanno ad accertare l'effettiva occupazione e non trovano nessuno, cosa fa, non rilascia la residenza, Analogamente quando uno dichiara di essere residente e viene accertato che non c'è, non ci sono consumi di energia elettrica, di gas e acqua che sono indispensabili per la residenza, convoca l'interessato e si fa dichiarare dove risiede e lo cancella dall'anagrafe. Se non ottempera ritengo possa adire l'intervento della magistratura. Lo stato dell'abitazione parla chiaro e dovrebbe intervenire igienicamente anche l'ASL. Un legale poi potrebbe essere molto più tecnico di me. Saluto e auguri per la Signora ammalata. Giuseppe Federici

Così non andiamo da nessuna parte - 14 Novembre 2017 - 21:53

Sempre più degrado...
Leggendo l'intervista del sindaco, la domanda sorge spontanea: ma dove vive? Possibile che non si ponga un minimo di quesiti in merito al malcontento della gente, alle mancate risposte, agli abusi, alle varie illegittimità contestate, agli incarichi dati sempre ai soliti etc. Se fosse un po' obiettiva, analizzarebbe tutto ciò che è successo e potrebbe fare un po' di autocritica. È certo che riconoscere i propri errori è sintomo di intelligenza e volontà di rimediare e di migliorare. Ma forse sono solo un illuso che spera ancora che i politici siano tali e non solo politicanti che mirano solo al proprio tornaconto. Quindi un plauso ad Andrea, auspicando che nel 2019 ci siano tanti Andrea che abbiano il coraggio di sconfiggere l'ipocrisia e l'arroganza del potere.

Dite la verità , tutta la verità ... per una volta - 3 Novembre 2017 - 07:25

Paura...
A volte la paura fa commettere errori, ma evidentemente preferiscono non dispiacere al capo piuttosto che rispondere ed agire con lealtà verso gli elettori che rappresentano. Del resto si è visto un sonoro silenzio in tante altre vicende, quando sarebbe stato più che opportuno, necessario un intervento deciso. Se avessero espresso disappunto, magari qualcosa sarebbe cambiato O migliorato l'atteggiamento del sindaco. Ma niente, nessuna presa di posizione come le tre scimmiette. Quindi sono responsabili anche tartari e scalfi per ciò negativamente che avviene in città.

Come se nulla fosse? davvero? - 24 Ottobre 2017 - 23:11

Costituzione di parte civile...
La giunta, in altri casi, deliberava di querelare, di costituirsi in giudizio, agire in giudizio etc direttamente senza coinvolgere il consiglio comunale. Quindi ora che c'è di nuovo. Il comune ha subito un grave danno d'immagine e danni morali, tanto è vero che il PM ha individuato come parti offese l'associazione amici degli animali ed il comune di verbania in persona del sindaco. Quindi il sindaco deve costituirsi parte civile e chiedere un cospicuo risarcimento danni al l'assessore che ha abusato del suo ruolo. Se non lo fa, è evidente un danno erariale, tale da essere segnalato alla corte dei conti.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti