Il blog con il giornale dentro

capogruppo

Inserisci quello che vuoi cercare
capogruppo - nei post

Lo strano caso dell'ex Assessore che va nel gruppo misto - 20 Febbraio 2020 - 14:00

Il post che segue è una sorta di interrogazione politica sul senso di alcune "fibrillazioni", perché serietà vorrebbe non si negasse l'evidenza. Infarcirò le poche righe con qualche link e qualche "promemoria", giusto per inquadrare gli avvenimenti che anche ad osservatore non attento alle cose della politica locale , non possono non apparire "curiosi".

Alla sera leoni, la mattina (dopo le elezioni) Preioni - 28 Ottobre 2019 - 15:00

C'era una volta la Lega "per il territorio" , quella che prima delle elezioni, diceva alcune cose, quando governavano gli altri , diceva alcune cose ... e che appena vinte le elezioni si è subito messa a fare sciocchezze senza alcun ragionamento oggettivo, ma per pagare le cambiali elettoral propagandistiche, agevolata in ciò dall'aver perso a Verbania... ed è subito "guerra dei territori".

Sono l'unico che può battere Albertella, il resto sono "speculazioni" - 16 Maggio 2019 - 09:51

Una dote che i politici non hanno è la chiarezza, e ci aggiungerei la sincerità, per questo mi considero comunque un corpo estraneo alla politica, che in realtà fa male proprio perchè è diverso, e per questo mi temono. Ora vi racconto le "speculazioni" che fanno su di me e perchè io potrei battere Albertella e Marchionini no!

Campana è l'unico Presidente di Commissione delle minoranze e gli va dato atto di essere corretto - 16 Febbraio 2019 - 15:43

Ieri , ancora una volta, la maggioranza non ha garantito il numero legale ad una Commissione istituzionale. La lista civica "Con Silvia per Verbania" che fino all'altro giorno si vantava (erroneamente) di non essere mai stata causa della mancanza del numero legale, ieri non c'era e sarebbe bastata una persona ... ma leggete come si arrampica sugli specchi il PD e come risponde un Presidente corretto.

Caro Tartari, Per fare i "furbi" , bisogna almeno saper contare fino a 17... - 10 Gennaio 2019 - 10:58

Un Consiglio ancora una volta surreale, inconcludente , che ha palesato la debolezza di un sindaco che "naviga a vista". Il livello più basso è stato toccato con la "furba" manovra di Tartari, che vista la tensione nell'aria ha chiesto un' inversione di punti, bisognava votare la proroga della commissione di inchiesta sul CEM (pratica di 30 secondi), ma ha fatto anticipare il punto sul catasto... e non avevano i numeri.
capogruppo - nei commenti

Breve storia triste - 22 Novembre 2018 - 10:19

e comunque non mi zittiranno
questa la lettera inviata ai capigruppo oggi: Gentili tutti, è con grande rammarico che sottolineo che per la seconda volta la maggioranza fa mancare il numero legale alla Conferenza dei Capigruppo, anche questa volta non posso fare altro che prenderne atto e chiedere al Segretario Comunale, che alla prossima Capigruppo si riparta dal mio intervento interrotto dal Sindaco e fatto "saltare" dal capogruppo del PD . distinti saluti Renato Brignone

INCREDIBILE, e la maggioranza tace ancora - 16 Maggio 2017 - 14:42

aggiornamenti
la commissione è stata convocata oggi via mail con un documento datato il 12... subito il capogruppo Tartari ha informato che non avrebbe potuto essere presente e che sperava qualcuno potesse sostituirlo... credo proprio che la mia previsione si avvererà

Un Consiglio di ordinaria sordità e "normalmente" incapace di dialogo - 7 Giugno 2016 - 21:35

Dialogo???
il consiglio di ieri sera, se non fosse stato tragico, ha avuto degli spunti comici. Vedere il capogruppo PD difendere l'indifendibile, notare l'assoluta volontà di non rispondere alle domande, vedere l'assoluta indifferenza del Sindaco di fronte alle contestazioni delle minoranze, sia pure variegate, le quali, comunque, avevano un unico ritornello: sindaco hai fallito, non sai amministrare, hai bisogno di un "controllore" che ti affianchi. Io l'ho interpretato come un preavviso di sloggio per questa giunta, che ha dimostrato tutta la sua incapacità a governare... Forza consiglieri coalizzatevi...... Questa giunta è al capolinea ...

Piccola "analisi politica" - 3 Maggio 2016 - 19:03

gli spazi della democrazia
Il Gruppo Consigliare PD così come strutturato, in un unico "pachiderma" in cui si comprimono posizioni politiche anche molto diverse, che devono trovare una sintesi forzata nella voce unica del capogruppo era per me una gabbia in cui non ritenevo di poter essere utile alla Città. Credo che “gabbia” sia anche per il PD stesso, una strutturazione monolitica non funzionale alla propria stessa politica, che, menomale, non è monotona e appiattita, ma, in molti consiglieri e attivisti, viva e variegata, attenta, critica e costruttiva. Specie nell'ultimo anno, non ho sentito lontananza dalle prese di posizione del PD, purtroppo solo in parte emerse in consiglio comunale, anzi. Con l'attuale gruppo di segreteria cittadina, di cui condivido spesso la visione politica, spero di continuare ad avere un buon rapporto a prescindere dal distacco dal gruppo consigliare. Il reale problema sono alcuni aspetti della Gestione del Mandato del Sindaco e della sua Giunta, la necessità di un confronto e condivisione di scelte operative e di indirizzo politico, nonché una gestione più attenta della forma amministrativa. Il Post di Brezza poi, potrebbe andare bene anche per i positivi contrasti politici tra le decisioni unilaterali del Sindaco e le diverse scelte colletive assunte dal partito democratico, vedi Casa della Gomma, Forno, ecc ecc.. Giordano Andrea Ferrari

Tartari, le prime due esternazioni non fanno presagire nulla di buono - 30 Gennaio 2016 - 15:23

In effetti....
In effetti, alla fin fine, anche Lo Duca e Brezza non ce l'hanno fatta più a sopportare una simile sindaca e sono sbottati; le prime esternazioni del nuovo capogruppo PD non sembrano andare in quel senso, ossia nel senso di Tradigo, Brignoli e, seppur tardivamente di Lo Duca e Brezza, quanto piuttosto sembrano dire che il supporto alla sindaca d'ora in poi sarà ancora più forte. Questioni tutte interne al PD, come è tutta interna al PD e solo del PD la scelta se tenersi ancora questa sindaca o farla decadere alla prima occasione utile votandole contro e mettendola in minoranza.Le forze di opposizione fanno bene a continuare ad evidenziare quelle che ritengono manchevolezze e scorrettezze, ma devono rassegnarsi che nulla potranno contro un PD compatto se questo sceglierà di continuare a sostenese la sindaca,come credo.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti