Il blog con il giornale dentro

ci

Inserisci quello che vuoi cercare
ci - nei post

Stanno per cementificare ancora... - 15 Febbraio 2021 - 15:14

Rimando a un post di Zanotti, che rende pubblico un problema molto grave (a mio parere) e che coinvolge chiunque sia interessato alla qualità del nostro territorio.

Albertella chi? ...e la "politica" verbanese. - 12 Febbraio 2021 - 08:39

L'altro giorno mi sono soffermato su qualche riflessione rispetto la palude politica nostrana, il contesto nazionale dove i sovranisti diventano europeisti e tutti vincono, francamente mi da la nausea. Provo ancora, e non senza fatica, a capire cosa accade a casa nostra. Proprio nei giorni scorsi ho avuto un paio di interlocuzioni interessanti e ve le racconto. Parto però da una domanda: che fine ha fatto Albertella?

Al lupo al lupo... chi crede ancora al nostro fenomeno leghista? - 11 Febbraio 2021 - 09:33

Lascio ai tecnici le decisioni che io non saprei prendere, di sicuro, se mi toccasse scegliere tra Preioni e un lupo, saprei cosa scegliere...

Amano l'ambiente? - 9 Febbraio 2021 - 08:47

gli esempi locali, non mi lasciano sereno su una classe politica che da destra a sinistra, dalle montagne al lago, ha come unico interesse la "speculazione ambientale". Certi concetti di "turismo lento", di rispetto, di importanti equilibri uomo/natura, vengono regolarmente spazzati via appena si sente odore di soldi, da fondotoce al Devero... per questo le parole di cirio non dovrebbero lasciarci indifferenti.

Ex capitale dei laghi, ex (quasi) capitale della cultura... tremate: è al lavoro! - 3 Febbraio 2021 - 09:19

Quando i temi sono "spinosi", trovare gli atti amministrativi è sempre un problema. Il cambiamento (anche verso il peggio) inizia sempre con piccoli passi, stanno iniziando a muoversi e cercano pure di farlo senza essere visti, ma qualcuno controlla... i piccoli passi sono iniziati, la direzione è sbagliata e tutti abbiamo l'obbligo di tenere alta la guardia.
ci - nei commenti

Quarantena : giorno 27, muratore polemico - 8 Aprile 2020 - 08:26

I cattivoni
Buon giorno, di cativoni Si sa e pieno il mondo:da quando seguo la tua quarantena non mi pare ci possano essere critiche;al limite idee diverse.Io ho imparato da mio padre ad ascoltare e valutare chi hai di fronte e mi pare che tu sia una persona con la quale si può parlare di tutto senza poi essere cattivi. Buon proseguimento e dei mal di pancia c’è ne saranno sempre. Io oggi mi dedicherò al mio orticello, la luna cala.Andra tutto bene

Quarantena : giorno 22, record! - 3 Aprile 2020 - 08:22

Grazie
Mi fa molto piacere che le mie giornate siano un piccolo appartamento lieto per la tua giornata, vedrai che presto ci faremo un caffè insieme al bar :) . Andrà tutto bene

Quarantena : giorno 22, record! - 3 Aprile 2020 - 06:53

Tutte le mattine
Tutte le mattine è per me ormai un appuntamento fisso, leggere il resoconto della giornata di Renato.Leggere e immedesimarmi in lui , libero di fare ciò che vuole, affrontare la giornata in modo diverso dal mio che sono si 22 anche per me che sino in casa, ma non certo libero come Renato.Io da quando sono in casa non ho più fatto la barba e spero di non dover far Babbo Natale; spero che venga il giorno che usciremo tutti e io la taglierò. Andrà tutto bene.

Quarantena : giorno 10, la legna - 22 Marzo 2020 - 10:03

baite
Grazie.Dici bene, responsabilità individuale, e mi pare che in questi nostri casi, ci sia una dinamica in isolamento che 1.non tocca nessun altro 2.ci porta salute con il moto e l'esposizione all'aria aperta (scorse giornate eccellenti!). Il problema sono i controlli,le multe, quando non le denunce,con mancanza di applicazione di buon senso da parte di chi li ordina . Io ho un orto, e un gatto, che devo lasciare soli... perdurando lo stato di eccezione, va a male anche ciò che potrebbe essere curato senza assolutamente dare rischi alla collettività...è questo l'insensato..mi chiedo se non si possa far valere in questo senso l'autocertificazione...che ne dici?

Quarantena : giorno 10, la legna - 21 Marzo 2020 - 18:25

Appaluso
Ti ho visto con la "caula"trasportare in salita grossi ceppi...ci vuole un gran fisico per farlo..poi bisogna spaccarla e accatastarla...un lavoro faticoso..co.plimenti davvero
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti