Il blog con il giornale dentro

autocritica

Inserisci quello che vuoi cercare
autocritica - nei post

Dadaismo della politica verbanese. L'incapacità di affrontare i problemi. - 17 Settembre 2020 - 14:33

Albertella continua incessantemente a parlare solo ed esclusivamente del traffico, Marchionini fa opere che non hanno destinazione d'uso, ma la manutenzione ordinaria della città è penosa mentre ancora nessuno ha detto niente sui temi prospettici e sensibili: ambiente, parcheggi, turismo ... insomma , ciò che dovrebbe essere la base di un confronto politico.

Ma c'è una sinistra a Verbania? O almeno, il buonsenso? - 14 Settembre 2020 - 14:26

4 nomi, delle persone dalle quali mi sarei aspettato di più e un tema (2 a seconda delle interpretazioni): Il tema è l'ambiente (in un elemento tratto dal programma PD con attinenza ai recenti fatti di cronaca: il consumo di suolo); i nomi sono: Scalfi, Brezza , De Ambrogi e Margaroli, le più stupefacenti delusioni nell'ambito dei loro ruoli, dagli altri già non mi aspettavo nulla.

autocritica? Critica? O più semplicemente analisi? - 4 Settembre 2020 - 15:43

quando per strada ti fermi a fare due chiacchiere e vai oltre il pregiudizio e il "sentito dire"

Niente dialogo, niente quorum. Come da previsioni se la suonano e cantano da soli. - 11 Novembre 2015 - 10:24

Era prevedibile, malgrado il Buon Tartari che ci parla della responsabilità che si sentono addosso con un investitura elettorale di quasi l'80%, non sono arrivati ad avere i 2/3 dei voti in consiglio. Anche questo è un segnale politico pesante e grave, ma come già disse Bonzanini: "passerà la prossima volta".

Una riflessione etico/politica che verrà probabilmente archiviata come "macchina del fango" - 24 Luglio 2015 - 11:48

Che la Lega, quella delle mutande verdi, di Belsito e degli assegni ai figli di Bossi, possa con ragione punzecchiare quello che si vende come "nuova politica", è già imbarazzante. Ma se a questo non segue alcuna risposta, presa di posizione, decisione politica l'imbarazzo dovrebbe mutare in vergogna.
autocritica - nei commenti

Così non andiamo da nessuna parte - 14 Novembre 2017 - 21:53

Sempre più degrado...
Leggendo l'intervista del sindaco, la domanda sorge spontanea: ma dove vive? Possibile che non si ponga un minimo di quesiti in merito al malcontento della gente, alle mancate risposte, agli abusi, alle varie illegittimità contestate, agli incarichi dati sempre ai soliti etc. Se fosse un po' obiettiva, analizzarebbe tutto ciò che è successo e potrebbe fare un po' di autocritica. È certo che riconoscere i propri errori è sintomo di intelligenza e volontà di rimediare e di migliorare. Ma forse sono solo un illuso che spera ancora che i politici siano tali e non solo politicanti che mirano solo al proprio tornaconto. Quindi un plauso ad Andrea, auspicando che nel 2019 ci siano tanti Andrea che abbiano il coraggio di sconfiggere l'ipocrisia e l'arroganza del potere.

Ma il giornalismo a Verbania cosa è? - 5 Ottobre 2017 - 09:03

mi piacerebbe maggiore approfondimento...
Mi piacerebbe sapere quanta gente hanno intervistato per giungere a siffatto risultato. Io conosco parecchia gente di verbania e nessuno è stato interpellato. Mi chiedo come è possibile che 8 persone dicano tutte, più o meno la stessa cosa... peccato che non vi siano state considerazioni critiche sull'operato politico ed amministrativo di questa amministrazione, che fa acqua da tutte le parti. Non una parola sulle spese assurde, non una parola sulle illegittimità, non una parola sugli abusi, non una parola sul mancato rispetto dei dirigenti, le cui osservazioni vengono assolutamente ignorate, non una parola sulle spese per le cause assolutamente inutili... ecco questo manca a Verbania... non è verbania che deve cambiare, sono certe persone che devono fare un pò di autocritica ...

Amministrazione trasparenete come un bicchiere di pertolio... - 14 Dicembre 2015 - 11:36

ci fa o ci è?
Prendo atto che menestrello fa autocritica dicendo che finalmente parla di qualcosa di constatabile... purtroppo non capisce di essere fuori tema, che dice una cosa banale (la sua osservazione è già stata fatta da molte forze politiche e oggetto di articoli di giornale), che non mi interessa il suo intervento posto in questi termini, in questo spazio e con queste modalità... se ne faccia una ragione e interloquisca con la SUA maggioranza, sono tanto bravi a risolvere problemi, no?
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti