Il blog con il giornale dentro

verbano

Inserisci quello che vuoi cercare
verbano - nei post

La politica (pessima) della sanità (allo sfascio) - 7 Luglio 2022 - 15:47

La regione non ascolta il territorio, ma il territorio ragiona davvero prima di esprimersi attraverso i suoi rappresentanti? Il tema mai affrontato restano le EMERGENZE! Ossola e verbano hanno diritto al DEA, ma di questo tema chi ne parla? Anche la stampa che notoriamente da parecchio non approfondisce ma "riporta ciò che capisce" , non è che ci aiuti.

La libera interpretazione della "pifferaia magica" - 16 Maggio 2022 - 10:56

C'è questa tendenza verbanese a inaugurare la stessa cosa più volte... spiagge , ciclabili, cantieri di ogni sorta. C'è questa tendenza verbanese a prendere in giro i cittadini gettandogli fumo negli occhi, il capolavoro di oggi? La bufala degli sconti sui rifiuti, ma a titolo di promemoria vi facci qualche altro esempio.

Scalfi-Canottieri-Scalfi-Canottieri-Scalfi-Canottieri... - 17 Marzo 2022 - 11:53

Questa lettera che arriva da un socio di Canottieri Intra con richiesta di pubblicazione, complica o chiarisce il contesto che vede il Comune di Verbania in una "strana" controversia con la società sportiva? Secondo me non finisce qui, staremo a vedere...

Nostra signora dei supermercati, ma quando finisce il tuo mandato? - 25 Febbraio 2022 - 18:08

Già, Marchionini verrà ricordata per la "Dormellettizzazione" del territorio verbanese. Avete presente Dormelletto, vero? Una schifezza dopo l'altra. Ma gli scienziati della politica la promuoveranno in Regione, tanto abituati a Preioni, molto peggio non potrà essere...

Una petizione contro l'ipocrisia? - 22 Novembre 2021 - 18:28

Caro Brezza, non è ora di dare dignità ai vari ruoli che hai ricoperto e che vorrai ricoprire? Non è ora di rendere coerenti le TUE parole con le TUE azioni? Non è ora di prendere posizioni serie a difesa della tua generazione e di quelle che arriveranno? La TUA ipocrisia nei fatti fa più male di quelle dei "vecchi bacucchi" a cui cerchi disperatamente di piacere... se mi sbaglio sono disponibile a ricredermi, prova a convincermi.
verbano - nei commenti

Grandi numeri dal futuro (*sondaggio) - 30 Marzo 2013 - 19:42

commento
Parlo da ex medico dell'ospedale di Verbania, Ginecologo ormai in pensione. La mia opinione può quindi essere considerata di parte, ma i fatti sono questi:1- a Verbania lo scorso anno sono nati circa 650 bambini 2- la distanza non è mai 1 problema quando fa comodo, tanto è vero che c'è chi sceglie di andare a partorire altrove e non se ne preoccupa affatto (tra gli altri la compagna di Max Blardone, ossolano, ha scelto di partorire a Varese, non a Domo nè a Vb) e per anni in passato si andava da Cannobio a Premosello per esempio. La distanza diventa 1 pretesto quando si vuole esaperare il problema, ma allora dirò che ci sono casi (1 massivo distacco di placenta x ex.) in cui anche l'ospedale sotto casa può non essere sufficientemente vicino. Chiaro che 1 parto fisiologico può avvenire ovunque, ma la complicazione può esserci sempre.3- per quanto riguarda i numeri minimi dei punti nascita basta guardare il piano sanitario regionale, dove si dice a chiare lettere che quelli con un n^ di parti inferiori a 500 vanno chiusi, e questa affermazione è presente anche nelle linee guida della SIGO (Società Italiana Ginecologie e Ostetricia): è dimostrato che nelle piccole realtà il rischio è maggiore, non per i parti fisiologici, ma per le emergenze che sono più facilmente affrontabili e risolvibili quando il numero degli addetti è sufficiente e garantisce l'allestimento rapido di una sala operatoria. Qualcuno si è mai chiesto quante persone ci vogliono per tenere in funzione un reparto che deve funzionare h24? Provate a fare i conti solo sul personale medico e ostetrico (l'ostetrica è quella figura professionale che materialmente aiuta la donna a partorire): tra ferie, riposi,smonto notti ecc . se qualcuno è pratico di turni lo capisce subito che ci vuole un sacco di gente. Sarebbe meglio avere un unico ospedale che funzioni bene piuttosto che 2 nessuno dei quali è in grado di offrire un servizio ottimale. Certo se questo ospedale fosse ubicato in una zone il più possibile baricentrica sarebbe meglio e Gravellona (non Piedimulera) sarebbe stao l'optimum, equidistante dal Cusio, dall' Ossola e dal verbano e ben collegata tramite l'autostrada, ma la razionalità non è di questo mondo..
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti