Il blog con il giornale dentro

critica

Inserisci quello che vuoi cercare
critica - nei post

Il "reportage" di un nostro lettore sull'alluvione e le riflessioni di ex amministratori - 8 Ottobre 2020 - 09:29

Mentre la mia posta elettronica riceve continuamente materiale da persone allarmate rispetto l'assenza di visione e risposte serie sul nostro bel territorio (ed a campione ve ne do conto), leggo su Verbaniasettanta riflessioni e analisi di grande pregio e spessore, e ahimè , temo che anche persone più pacate e assennate di me non verranno prese in considerazione nemmeno dal loro partito... questo a me dispiace e fa paura.

La variante resta un atto "speculativo" e miope, ma non (tanto) per Fondotoce - 25 Settembre 2020 - 08:40

Ieri sera in Commissione, ci sono stati chiarimenti e conferme. Il primo chiarimento è che Margaroli è prima di tutto "permaloso" e vi racconterò perché, la prima conferma è che la "speculazione" in via alla Bolla non ha realmente senso, e gli argomenti adottati per giustificarla sono veramente ridicoli.

ATTENZIONE, Se metterci la faccia è un valore, prendere per i fondelli i cittadini certamente no. - 21 Settembre 2020 - 08:34

Da Scalfi che dice di metterci la faccia (ma i fatti provano che ci ha presi in giro) , al disastro annunciato a fondotoce che verrà discusso in commissione urbanistica Giovedì 24, ai terreni agricoli che diventano edificabili... e lì si infrangerà tutta la retorica ambientalista del buon Brezza che ringraziava i ragazzi del "Fridays for future"?

Dadaismo della politica verbanese. L'incapacità di affrontare i problemi. - 17 Settembre 2020 - 14:33

Albertella continua incessantemente a parlare solo ed esclusivamente del traffico, Marchionini fa opere che non hanno destinazione d'uso, ma la manutenzione ordinaria della città è penosa mentre ancora nessuno ha detto niente sui temi prospettici e sensibili: ambiente, parcheggi, turismo ... insomma , ciò che dovrebbe essere la base di un confronto politico.

Ma c'è una sinistra a Verbania? O almeno, il buonsenso? - 14 Settembre 2020 - 14:26

4 nomi, delle persone dalle quali mi sarei aspettato di più e un tema (2 a seconda delle interpretazioni): Il tema è l'ambiente (in un elemento tratto dal programma PD con attinenza ai recenti fatti di cronaca: il consumo di suolo); i nomi sono: Scalfi, Brezza , De Ambrogi e Margaroli, le più stupefacenti delusioni nell'ambito dei loro ruoli, dagli altri già non mi aspettavo nulla.
critica - nei commenti

Perchè non ha senso votare alle primarie del PD? - 27 Aprile 2017 - 23:03

... PD ..
Ma il PD c'è ancora a verbania? Mi sembra che di politico non fanno nulla, se non assecondare i capricci e le arroganze altrui... È davvero incredibe ciò che sta avvenendo a verbania. L'ultima chicca di oggi: la giunta ha dato mandato all'avvocatura comunale di querelare il Mondo intero perché "criminalizza" il comune. Tipico atteggiamento arrogante: sentirsi vittima, quando si è il carnefice, e quindi usare i soldi pubblici per mettere il Bavaglio a chi "osa" esercitare il sacrosanto diritto di critica.

Le reazioni scomposte tra censure e bugie per sorreggere opinioni e non fatti - 15 Gennaio 2017 - 18:25

Da non credere...
È davvero incredibile come certi politicanti improvvisati cerchino di difendere mega figuracce del Sindaco, senza peraltro dimostrare un minimo di capacità e di critica. Una cosa è certa. Verbania è arrivata 117a su 120 e ben difficilmente potrà fruire dei finanziamenti, visto l'andazzo del governo attuale. Quindi perché il sindaco ha voluto far fiato alle trombe, prima di essere certa dell'esito? Mi piacerebbe saperlo o forse i malpensanti avevano ragione? Questione di referendum o di asservimento a Renzi? Ai posteri...

Marchionini picchia duro... il PD incassa o vuota il sacco? - 9 Giugno 2016 - 00:25

Riflessione...
ho letto l'articolo apparso su Eco Risveglio e non posso nascondere che sono rimasto basito. È evidente che il Sindaco auspica il ritorno della monarchia! critica i consiglieri che l'hanno sorretta fino ad oggi, pur tappandosi il naso, critica parte dei suoi assessori, reputati, tra le righe, degli incapaci. Quindi è evidente che l'unica persona capace è lei, con l'ausilio di pochi fidati, tra cui la persona che ha ricevuto fondi a gogo' per le varie manifestazioni. Non riesco a capacitarmi come i consiglieri di maggioranza possano ancora sostenere questo sindaco, dopo essere stati ripetutamente umiliati anche pubblicamente. Vedremo se qualcuno avrà almeno un briciolo di dignità e finalmente stacchi la spina. In caso contrario significa che provano un piacere masochistico a ricevere umiliazioni e denigrazioni.

STRAMPALATA: S. TRUMP ALATA - 8 Maggio 2016 - 20:25

Ma dai...
Come si fa a credere, anche solo un minima parte, ciò che è stato scritto? Il sindaco è avvezza a trovare alibi per giustificare i suoi grossolani errori. In merito all'inaugurazione del CEM ne sono state scritte tante. La bufala di Morricone, poi De Gregori e poi... bastava guardare il sito di De Gregori per verificare che del tour diVerbania non vi era alcuna traccia. Quindi? Perché si pagano due super manager per poi subire queste figure barbine. Il sindaco non può chiamarsi fuori, la responsabilità è tutta sua e di nessun altro.L'assessore Vallone tra le righe lo aveva fatto capire... Zacchera si è limitato ad esprimere quello che più di 3/4 verbanesi pensa. Pertanto, divulgare notizie come quelle che sono state scritte, costituisce un'offesa per la professionalità di un artista. Come si può pensare che un artista rinunci ad un contratto solo per una critica, neppure peregrina? No caro sindaco, non ci siamo proprio! Non capisco poi come la maggioranza continui a sostenerla. Mah... aspettiamo la prossima gaffe o....

Piccola "analisi politica" - 3 Maggio 2016 - 19:03

gli spazi della democrazia
Il Gruppo Consigliare PD così come strutturato, in un unico "pachiderma" in cui si comprimono posizioni politiche anche molto diverse, che devono trovare una sintesi forzata nella voce unica del capogruppo era per me una gabbia in cui non ritenevo di poter essere utile alla Città. Credo che “gabbia” sia anche per il PD stesso, una strutturazione monolitica non funzionale alla propria stessa politica, che, menomale, non è monotona e appiattita, ma, in molti consiglieri e attivisti, viva e variegata, attenta, critica e costruttiva. Specie nell'ultimo anno, non ho sentito lontananza dalle prese di posizione del PD, purtroppo solo in parte emerse in consiglio comunale, anzi. Con l'attuale gruppo di segreteria cittadina, di cui condivido spesso la visione politica, spero di continuare ad avere un buon rapporto a prescindere dal distacco dal gruppo consigliare. Il reale problema sono alcuni aspetti della Gestione del Mandato del Sindaco e della sua Giunta, la necessità di un confronto e condivisione di scelte operative e di indirizzo politico, nonché una gestione più attenta della forma amministrativa. Il Post di Brezza poi, potrebbe andare bene anche per i positivi contrasti politici tra le decisioni unilaterali del Sindaco e le diverse scelte colletive assunte dal partito democratico, vedi Casa della Gomma, Forno, ecc ecc.. Giordano Andrea Ferrari
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti