Il blog con il giornale dentro

storia

Inserisci quello che vuoi cercare
storia - nei post

Comunità VB, chi? - 14 Febbraio 2022 - 08:42

La domanda nasce spontanea dopo avere assistito a un po' di puntate di una telenovela piuttosto raccapricciante: cos'è "comunità VB"? L'assessore Rabaini li rappresenta? Per un assessore alla trasparenza, non fare chiarezza su questa vicenda è abbastanza surreale, ma già ci ha abituato ad atteggiamenti "poco lineari".

Un aneddoto curioso, scopriamo un protagonista della politica locale in "AZIONE" - 29 Dicembre 2021 - 08:17

Sono a casa col covid, malgrado 2 vaccinazioni l'ho beccato... Grazie alle 2 vaccinazioni sta andando bene, 3 gg di febbre e ora va bene... Ho tempo di perdere tempo. sui social mi compare questo post di una giovane rampante promessa (da marinaio) della politica locale, lo commento, e ora vi racconto la storia...

Roberto lascia il Consiglio Comunale - 1 Ottobre 2021 - 09:26

Mi spiace per la politica cittadina (per lo meno per le macerie in cui essa finge di essere vitale), ma sono contento per lui, finalmente tornerà a usare il suo tempo in modo proficuo, perché Roberto è uno serio, che ha lavorato tanto, ma il contesto è quello che è, e proprio perché nel suo saluto cita Falcone, in rispetto suo e del suo lavoro, un piccolo promemoria va fatto.

Ricostruire il ponte "di sasso", il ponte "San Giovanni"? - 28 Settembre 2021 - 08:46

Era da tanto che non partecipavo a un dibattito, e non vi ho partecipato nemmeno ieri, perché non si trattava di un dibattito, ma avrebbe potuto esserlo, e comunque qualche domanda e contributo dal pubblico è arrivato... Sta di fatto che di 3 domande chiave, solo una ha avuto una risposta.

Margaroli Marchionini, l'inevitabile epilogo di una politica vecchia - 20 Settembre 2021 - 09:01

Sarebbe sufficiente rileggere la lettera di dimissioni del primo assessore di Marchionini per comprendere il quadro, lettera che il PD ha dimenticato troppo presto (se mai l'avesse letta), all'epoca Brezza era segretario del PD , oggi è assessore , domani forse candidato sindaco... questo a significare che a stare zitti e allineati ci si guadagna personalmente, ma dl solito, perde la collettività
storia - nei commenti

Condanna penale? amministrazione penosa! - 18 Ottobre 2017 - 00:02

Gravissimo...
Tutto ciò che sta avvenendo in questo bailame, è davvero grave...ed ancora più grave è il silenzio imbarazzante dei consiglieri comunali. Evidentemente questi godono ad essere bistrattati e tacciati quali incompetenti dal sindaco. Senza parlare degli assessori, certi hanno già lasciato la barca perché sta affondando ed altri resistono, non si sa fino a quando...In particolare la Sau risulta imputata per diffamazione, fatto questo unico nella storia di verbania, ma ciò nonostante tutto tace...

Politici, giornalisti, tifosi e semplici cittadini, ma su sta roba tutti zitti? - 20 Giugno 2017 - 12:24

lo ripeto..
lo dico e lo ripeto,il tuo blog serve a erudire il popolo su cosa succede a "palazzo" ma ahimè è per addetti ai l, avori,quindi non meravigliarti se quelli che tu definisci "cloroformizzati" non reagiscono..per forza non sanno niente..mentre se ti riferisci ai "subalterni" al sindaco beh la storia è arcinota.. nota a margine: guarda sui voucher non è forse una presa per i fondelli? qualcuno ha reagito? questa è roba da galera.. e siamo a livello nazionale figurati a Verbania

Assalto alla diligenza... che perde i pezzi - 14 Ottobre 2016 - 15:50

BBF
BBF, ovvero Bava Brigne Ferrari. Dai che se marchionini dura fino alla fine, magari diventerete il più grosso gruppo in consilio. Chissà quante bottiglie stappate all' scoop del secolo, ovvero che ferrari ha lasciato la maggioranza. QUALE MAGGIORANZA????? Quella del gruppo misto? Ma se l'unica cosa intelligente che ha fatto in questo consilio comunale è stata quella di levarsi dai testicoli di una maggioranza già problematica. E' stato messo in lista da vetuste logiche di correnti, che avevano visto la brutta e sporca politica socialista riaffacciarsi con feniciana virulenza ed imposto il suo nome in lista. Avesse mai fatto politica una volta. Avesse mai tentato di apportare qualche contributo. Solo supponenza, alterigia e ignobile prosopopea. Poi dal suo "trionfale" ingresso in consilio, da ripescato di infima categoria, ha solo preso distanze, sputato nel piatto che ne ha determinato l'esistenza (che si ricorda di ui al di fuoridel consilio????? Forse i suoi socialisti che come unico segno di vita hanno proclamato la sua totale cacciata!!!!!). Chi ha contezza di un voto a favore della sua millantata maggiornaza? Chi ha contezza di voti contrari???? La storia si ricorderà delle sue inutili prese di posizione con interventi degni di yutube che immancabilmente terminavano con "comunque dichiaro l'astensione..... comunque annuncio di non partecipare al voto..... comunque mi alzo e vado tra il pubblico". Mirabolanti esempi di impegno politico!!!!. Grazie di aver gettato il cuore oltre l'ostacolo...... degno dei voti di BB ed altra minoranza..... o almeno coerente con loro.

Una maggioranza inconsistente e nausea per un modello di gestione del potere autoreferenziale - 3 Settembre 2016 - 21:32

Vangelo
Caro Paolino, ce lo insegna il Vangelo: quelli che oggi urlano "osanna" domani saranno i primi a gridare "crucifige": con questo non voglio certo paragonare la sindaca a Gesù, sia chiaro, Ma anche la storia contemporanea ce lo insegna;milioni di Italiani spontaneamente in piazza ad appaludire Mussolini; il giorno dopo la sua caduta milioni di Italiani (gli stessi) si sono scoperti antifascisti. E potrei continuare con altri esempi in giro per il mondo.Che ci vuoi fare? Così va il mondo......

Tanto tuonò che infine piovve: Bravo Nico - 19 Giugno 2016 - 17:00

Li capisco....in parte
Caro Livio, in parte li capisco: la nuova segreteria del PD non vuole certo passare alla storia per quella che ha fatto cadere un sindaco ( per piena di difetti che sia) della sua stessa parte politica, con il rischio che non è escluso, visto il malcontento generale, che andando a nuove elezioni vinca la parte avversa. Molto meno capisco le posizioni dei singoli assessori che, dopo essere stati denigrati pubblicamente a mezzo stampa, continuano a stare dove sono: in questo, ancora un volta Tradigo si è dimostrato un signore.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti