Il blog con il giornale dentro

n 1

Inserisci quello che vuoi cercare
n 1 - nei post

Ancora "stranezze" , ancora niente querela... e Zanotti aveva già detto tutto - 3 Ottobre 2023 - 16:32

Incredibile come l'organizzazione "umorale" di un ente pubblico possa cambiare rapidamente. In meglio? In peggio? Più economica? Più costosa? Più efficiente? Meno? Probabilmente solo più "ubbidiente". Ma nell'era del: "ceccefrega se sono bravi gli amministratori, non si alzano lo stipendio quindi sono bravi", chiedere lumi è reato di lesa maestà? Per capirci, meglio leggere il post.

Inizia la campagna elettorale, ricomincio a correggere "La Stampa" - 14 Settembre 2023 - 09:19

Magari mi sbaglio, ma ho sempre visto La Stampa come filo marchioniniana, e quindi leggendo questo articolo che profila una confusione a sinistra maggiore di quanto ci sia, e arriva a piccole conclusioni che non sono scritte da nessuna parte, mi convinco sempre più che ciò sia vero... procediamo con una piccola analisi.

Per uno che fa politica in modo corretto, il rispetto dell'avversario è un valore! - 8 Settembre 2023 - 22:01

Devo con piacere ringraziare "Verbania Futura" per questo documento, tutt'altro che scontato, ma che mi ha fatto molto piacere leggere. credo che sia tempo anche per Verbania che si affrontino le questioni nel merito e non ideologicamente o peggio in modo personalistico. Attendo con ansia di poter leggere documenti analoghi scritti dal PD

Querela? quindi il nemico n°1 sono io? - 8 Settembre 2023 - 13:56

Le parole sono importanti, e ognuno è tenuto a rispondere delle proprie: "...il sig. R.B. pubblicava in data 27.07.2023 un articolo contenente affermazioni di contenuto diffamatario su varie vicende della vita amministrativa del Comune...". Seppure io non sia esperto di pratiche legali ne di bugie, concordo sul fatto che ognuno debba rispondere delle proprie parole e delle proprie azioni.

In attesa di querela, vi racconto un'altra favola su VERBALAnDIA - 27 Luglio 2023 - 13:27

Ancora una volta, vengo a conoscenza di cose, alle quali stento a credere pure io, e quindi relego al mondo di fantasia che ho costruito solo e soltanto (come potrebbe essere diversamente?) nella mia immaginazione, perchè noi siamo a Verbania , queste cose non accadono qui (forse), ma a VERBALAnDIA...
n 1 - nei commenti

Marchionini N°1 - 22 Aprile 2015 - 07:04

mah
la n.1... anche x essere stata iscritta nel registro degli indagati solo dopo pochi mesi dal suo insediamento... non è da tutti!7

Zacchera: il delilio del "senza potere" - 17 Gennaio 2015 - 15:32

illustre Brignone, al contrario di molti..........
Marco Zacchera, non sarà nè Santo nè infallibile ma..... altro che pochezza! Ha dimostrato, ancora una volta e con coraggio, la sua grandezza, lucidità mentale, capacità di analisi, assenza di falsi buonismi. Qualità che mancano a troppi, in ogni ambito della Amministrazione, statale, regionale, provinciale, locale. Le imprese di queste "volontarie stipendiate" sono state molto ben descritte, in altro post, in altra data, dal sig.Aurelio Tedesco. La esorto a dimostrare, con dati concreti, che le tesi del sig. Tedesco erano campate in aria. In quanto al CEM: la invito a rileggersi tutti i miei post inerenti all'argomento, dove confuto, citando documenti ufficiali, la non corrispondenza di quanto Lei continua a sostenere. Dati, che Lei si è ben guardato di controbattere, anzi ha risposto che "i numeri non sono tutto". Per fortuna "l'aritmetica" è una scienza esatta ......sino a quando 1+1......farà 2!!!!! Dimenticavo! Al prossimo rapimento simile, Lei è incaricato, sin da adesso, di riportare gli "incauti" a casa e sopratutto a Suo rischio e a Sue spese. Eccheccavolo, c'è un limite a tutto! Per quel che mi riguarda, l'argomento è chiuso.

Grandi numeri dal futuro (*sondaggio) - 30 Marzo 2013 - 19:42

commento
Parlo da ex medico dell'ospedale di Verbania, Ginecologo ormai in pensione. La mia opinione può quindi essere considerata di parte, ma i fatti sono questi:1- a Verbania lo scorso anno sono nati circa 650 bambini 2- la distanza non è mai 1 problema quando fa comodo, tanto è vero che c'è chi sceglie di andare a partorire altrove e non se ne preoccupa affatto (tra gli altri la compagna di Max Blardone, ossolano, ha scelto di partorire a Varese, non a Domo nè a Vb) e per anni in passato si andava da Cannobio a Premosello per esempio. La distanza diventa 1 pretesto quando si vuole esaperare il problema, ma allora dirò che ci sono casi (1 massivo distacco di placenta x ex.) in cui anche l'ospedale sotto casa può non essere sufficientemente vicino. Chiaro che 1 parto fisiologico può avvenire ovunque, ma la complicazione può esserci sempre.3- per quanto riguarda i numeri minimi dei punti nascita basta guardare il piano sanitario regionale, dove si dice a chiare lettere che quelli con un n^ di parti inferiori a 500 vanno chiusi, e questa affermazione è presente anche nelle linee guida della SIGO (Società Italiana Ginecologie e Ostetricia): è dimostrato che nelle piccole realtà il rischio è maggiore, non per i parti fisiologici, ma per le emergenze che sono più facilmente affrontabili e risolvibili quando il numero degli addetti è sufficiente e garantisce l'allestimento rapido di una sala operatoria. Qualcuno si è mai chiesto quante persone ci vogliono per tenere in funzione un reparto che deve funzionare h24? Provate a fare i conti solo sul personale medico e ostetrico (l'ostetrica è quella figura professionale che materialmente aiuta la donna a partorire): tra ferie, riposi,smonto notti ecc . se qualcuno è pratico di turni lo capisce subito che ci vuole un sacco di gente. Sarebbe meglio avere un unico ospedale che funzioni bene piuttosto che 2 nessuno dei quali è in grado di offrire un servizio ottimale. Certo se questo ospedale fosse ubicato in una zone il più possibile baricentrica sarebbe meglio e Gravellona (non Piedimulera) sarebbe stao l'optimum, equidistante dal Cusio, dall' Ossola e dal Verbano e ben collegata tramite l'autostrada, ma la razionalità non è di questo mondo..
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti