Il blog con il giornale dentro

pista

Inserisci quello che vuoi cercare
pista - nei post

Nessun rispetto per l'ambiente, nessuna vergogna - 21 Febbraio 2021 - 18:16

Mentre si sprecano nel tentare di incolpare altre amministrazioni per la loro inerzia, guardate a fondotoce per loro esclusiva responsabilità

Verbania capitale della cultura? Quale cultura? - 7 Dicembre 2020 - 14:35

Riceviamo e pubblichiamo l'ennesimo allarme rispetto la visione miope e ambientalmente sbagliata del nostro territorio

Chi "comanda"? Lago, fiume o Manoni? - 23 Ottobre 2020 - 17:20

...dopo l’illustrazione della variante da parte dell’assessore Margaroli, diversi sono stati gli interventi da parte dei consiglieri. I rappresentanti della minoranza hanno giustamente sottolineato come la maggioranza abbia disatteso gli impegni presi in campagna elettorale ,riguardanti il consumo del suolo e la protezione dell’ambiente.

Su Fondotoce e le altre "porcate": perché? come andrà a finire? - 23 Settembre 2020 - 08:31

Cosa ci racconta l'esperienza? Quali scenari abbiamo di fronte? quali certezze? A mio modestissimo parere siamo a un bivio cruciale per la politica ma soprattutto per il nostro bel territorio. Alla fine saranno le persone a fare la differenza "lasciando correre" e mostrando indifferenza ai temi sul tavolo o dicendo NO! Un no, che metterà in difficoltà una classe politica arrogante o un silenzio che sarà una autorizzazione a procedere.

ATTENZIONE, Se metterci la faccia è un valore, prendere per i fondelli i cittadini certamente no. - 21 Settembre 2020 - 08:34

Da Scalfi che dice di metterci la faccia (ma i fatti provano che ci ha presi in giro) , al disastro annunciato a fondotoce che verrà discusso in commissione urbanistica Giovedì 24, ai terreni agricoli che diventano edificabili... e lì si infrangerà tutta la retorica ambientalista del buon Brezza che ringraziava i ragazzi del "Fridays for future"?
pista - nei commenti

Parcheggi e la stupidità di certa politica (e certi elettori) - 9 Gennaio 2020 - 09:17

opere pbbliche
Attendo da anni il completamento del bellissimo tratto di pista ciclabile che da Pallanza arriva quasi a Intra, ma che al momento si ferma alla biblioteca. Manca poco per completarla e permettere a pedoni e bici di raggiungere Intra dal Teatro Maggiore in modo confortevole. In effetti però hai ragione tu, dopo aver attraversato il San Bernardino la ciclabile finirebbe in un enorme e deprimente posteggio. Continuo a pensare che con i soldi del posteggio di piazza mercato, si potrebbero costruire delle bellissime ciclabili e sistemare tutti i sentieri del Monterosso, opere che attirerebbero senz'altro più turisti o gradevole la vita dei verbanesi che non il nuovo posteggio. In Liguria c'è una ciclabile lunga 24 km che da Sanremo arriva a San Lorenzo e che anche d'inverno è frequentatissima. Vi sono 4 noleggi bici e numerosi punti ristoro. La caratteristica principale e che la carreggiata per le auto rimane separata dalla ciclabile / pedonale da una barriera verde. Chi percorre la ciclabile non si sente su una strada. Hanno saputo sfruttare il loro territorio in modo appropriato, cosa che per esempio non è stata capace di fare Imperia .......
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti