Il blog con il giornale dentro

perch

Inserisci quello che vuoi cercare
perch - nei post

La "Caporetto" della buona politica spacciata come successo: una vergogna inaudita - 26 Luglio 2021 - 17:11

Ancora una volta si mistifica la realtà e tutti tacciono. Si vantano senza alcuna vergogna di un inaudito sperpero di risorse pubbliche, e perchè lo fanno? perchè tanto nessuno approfondisce più, digerite di tutto, soprattutto lo sperpero di soldi che si continua a percepire come non propri... Ma è una porcate e vi ricordo i fatti.

Riceviamo e pubblichiamo una riflessione sul turismo (con la T maiuscola?!) - 19 Luglio 2021 - 15:54

quando ho letto la mail che ora leggerete anche voi, ho interrotto il mio lavoro e ho iniziato a rispolverare i miei vecchi "cavalli di battaglia". La sintesi in queste due righe se non avete tempo e voglia di leggere tutto: credo che il Lago Maggiore abbia molto più da offrire a un turista del Lago di Garda, ma la nostra classe politica è fatta di gente senza visione, senza professione e senza coraggio, quindi non sceglie!

Forse ho parlato troppo presto... che fine hanno fatto le nuove spiagge? - 14 Luglio 2021 - 12:08

Sono molte le cose che si devono considerare quando si progetta (qualunque cosa), soprattutto un opera pubblica. Lo abbiamo visto col CEM (ANCORA FUORI NORMA) , lo vediamo con le ciclabili, coi parcheggi ... oggi lo vediamo con le nuove spiagge (quelle vecchie assegnate in modi criticati da assessori in carica) sparite con una giornata di pioggia intensa.

NE’ BOCCI NE’ SPADONE PER IL PARCO DELLA VALGRANDE. - 8 Giugno 2021 - 08:30

Riceviamo e pubblichiamo

La patetica querelle sul nulla dell'assessore in cerca dei media... - 4 Giugno 2021 - 17:34

Ma ci può essere una trovata più patetica di un movimento politico che vuole donare l'autobiografia del suo leader alle scuole? Si: un assessore che non avendo fatto nulla per i giovani in temi di futuro e prospettive, si atteggia a paladino in una "guerra" senza logica ne senso volta a conquistare l'attenzione dei media. Bene , ma non benissimo!
perch - nei commenti

Bugie e silenzi... ecco qualche data. - 3 Marzo 2020 - 09:00

grazie Livio
Farò una citazione che piacerà certamente a tutti i politici citati nel pezzo , soprattutto a quelli che vorrebbero rispondermi (e ci sono), ma non hanno quelle che noi "umani" chiamiamo "le palle"... e te la dedico perché so che almeno tu la capirai appieno: Chi vive veramente non può non essere cittadino, e parteggiare. Indifferenza è abulia, è parassitismo, è vigliaccheria, non è vita. Antonio Gramsci

Breve storia triste - 23 Novembre 2018 - 09:18

solidarietà?
caro Renato, se è vero quello che scrivi, e non ne dubito, siamo alla follia,sono quasi 5 anni che ti trattano come un appestato,forse perchè sei fuori dal coro e hai la schiena dritta, cosa rara di questi tempi..è mai possibile essere trattati in questo modo con il silenzio assordante di chi sta a cuore la democrazia sono davvero tutti in sudditanza psicologica della sindaca?..nemmeno un pigolio in tua difesa ,non dico dai piddini che ben sappiamo come sono messi in consiglio comunale, ma neanche da quelli della cosiddetta opposizione ? roba da magistratura..

Albertini chi? - 21 Febbraio 2018 - 12:09

CHI ? Albertini & C.
Per quanto ne so io, Borghi mi è stato rappresentato come un arrampicatore sociale che durante il suo mandato non l'ha sentito nessuno ne si è fatto sentire;; l'avv. Cristina: una nullità politica tant'è che ora Forza Italia sembra una "accozzaglia" di nullafacenti ; la Albertini, che sia una meteora del firmamento politico, potrebbe anche darsi però, deve essere senza luce perchè nessuno l'ha scoperta prima.. Attenzione al lupo !!! Vi saluto Giuseppe Federici

Centraline idroelettriche, ambiente come "gioco" e zero coinvolgimento - 28 Dicembre 2017 - 10:57

Piana del Toce
Approvo completamente Tiziano e condivido le sue preoccupazioni: a piano regolatore, l'area di progetto è un'area agricola, il fiume l'ha temporaneamente lasciata ma se la può riprendere facilmente in modo violento. Anche il Tecnoparco è stato costruito in condizioni simili: i progettisti hanno pensato che rialzando il piano di campagna di un metro si fosse al sicuro, ma dati i continui allagamenti così non è stato. Ora l'Autorità d'Ambito del Fiume Po per proteggerlo dalle esondazioni del Fiume Toce ha progettato, finanziato (con soldi pubblici) ed appaltato la realizzazione di un lungo argine che attraversa la Piana, opera non ancora realizzata. L'opera non sarà in ogni caso in grado di evitare gli allagamenti perchè quando il livello del Rio Stronetta si alza, le condutture di smaltimento delle acque meteoriche raccolte nella piana non scaricano più e l'acqua si accumula nei piazzali, nelle strade e al pian terreno dei capannoni presenti: Il livello attuale del piano stradale è troppo basso. I danni prodotti dagli allagamenti periodici sono stati ad oggi minimi, se confrontati con quelli che potrebbe arrecare il Toce in piena che esonda nella piana. Italo

Ma qualcuno ha visto mai il nuovo Assessore? - 7 Dicembre 2017 - 20:41

Quando...
Quando non si sa come rispondere, perché si rischia di far figure becere, è meglio stare zitti... Come le tre scimmiette.. Inaudito è vergognoso questo clima politico... inaudito anche che i consiglieri, che dovrebbero rappresentare i cittadini da cui sono stati eletti, dormono sonni tranquilli e pensano ai loro interessi
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti