Il blog con il giornale dentro

si

Inserisci quello che vuoi cercare
si - nei post

Forza Brezza, ancora uno sforzo - 24 Gennaio 2020 - 10:19

Interessante come oggi le "coltellate" siano tirate col sorriso, qualcuno così potrebbe pensare che va tutto bene ...

Profumo di giovani e di novità a Verbania: aperta la caffetteria di Casa Ceretti - 13 Gennaio 2020 - 09:32

Una bella serata ieri e tante belle idee, è proprio così che si rilancia un quartiere, non con una pioggia di soldi per una faraonica opera inutile (parcheggio di piazza f.lli Bandiera) , ma con azioni che creano legami, attività che creano comunità e soprattutto, se è possibile, in posti belli!

Quando le risposte non sono chiare, c'è sempre il trucco - 10 Gennaio 2020 - 08:42

Ieri il nostro "la sera leoni la mattina Preioni", con i soliti luoghi comuni e la retorica tipica di un bimbo delle elementari ci spiegava (oltre alla sanità di cui conosciamo la sua "enorme competenza") , il tutismo. Vediamo nel merito...

Parcheggi e la stupidità di certa politica (e certi elettori) - 8 Gennaio 2020 - 13:07

Quando il saggio indica la luna ... parafrasando questo vecchio adagio, a Verbania quando l'amministrazione aumenta il prezzo dei parcheggi, lo stolto si lamenta del costo mentre il cittadino dovrebbe chiedere conto del piano parcheggi e delle spese non giustificate.

E comunque non ho ancora abbastanza elementi per dire che Albertella è uguale a Marchionini - 2 Gennaio 2020 - 18:44

Insomma, citano tutti e due Walt Disney, in politica da sempre , tutti e due partiti coi socialisti ... e ora vanno d'amore e d'accordo, non litigano, sono politically correct, non si pestano i piedi a vicenda e amano la spesa pubblica ... o almeno parrebbe visto che non faranno mai chiarezza sul CEM e a tutti e due piace la nuova spesa per la fontana luminosa. Dimenticavo , per tutti e due è sempre colpa mia :)
si - nei commenti

Parcheggi e la stupidità di certa politica (e certi elettori) - 9 Gennaio 2020 - 09:17

opere pbbliche
Attendo da anni il completamento del bellissimo tratto di pista ciclabile che da Pallanza arriva quasi a Intra, ma che al momento si ferma alla biblioteca. Manca poco per completarla e permettere a pedoni e bici di raggiungere Intra dal Teatro Maggiore in modo confortevole. In effetti però hai ragione tu, dopo aver attraversato il San Bernardino la ciclabile finirebbe in un enorme e deprimente posteggio. Continuo a pensare che con i soldi del posteggio di piazza mercato, si potrebbero costruire delle bellissime ciclabili e sistemare tutti i sentieri del Monterosso, opere che attirerebbero senz'altro più turisti o gradevole la vita dei verbanesi che non il nuovo posteggio. In Liguria c'è una ciclabile lunga 24 km che da Sanremo arriva a San Lorenzo e che anche d'inverno è frequentatissima. Vi sono 4 noleggi bici e numerosi punti ristoro. La caratteristica principale e che la carreggiata per le auto rimane separata dalla ciclabile / pedonale da una barriera verde. Chi percorre la ciclabile non si sente su una strada. Hanno saputo sfruttare il loro territorio in modo appropriato, cosa che per esempio non è stata capace di fare Imperia .......

Lettera aperta a "costruttori fantasiosi" e ai cittadini di domani - 24 Gennaio 2019 - 11:06

se guarda i link
ho postato il link al pezzo di verbania 24 che spiega dettagliatamente la questione, in sintesi il piano regolatore vigente non consente che i garage diventino appartamenti, per questo viene chiesta una variante di PRG . Se si adottasse questa variante si farebbe ciò che è stato oggetto di ABUSO a suo tempo...

Breve storia triste - 22 Novembre 2018 - 10:19

e comunque non mi zittiranno
questa la lettera inviata ai capigruppo oggi: Gentili tutti, è con grande rammarico che sottolineo che per la seconda volta la maggioranza fa mancare il numero legale alla Conferenza dei Capigruppo, anche questa volta non posso fare altro che prenderne atto e chiedere al Segretario Comunale, che alla prossima Capigruppo si riparta dal mio intervento interrotto dal sindaco e fatto "saltare" dal capogruppo del PD . distinti saluti Renato Brignone

Cosa non ho capito? - 11 Ottobre 2018 - 18:40

Cosa non ho capito.
Dal suo testo sembra che Lei non abbia capito e come posso capire io suo interrogativo.Se vuole che le risponda in termini concreti esponga il caso nei suoi dettagli e poi ne riparleremo. Quanto a criticare non sarò certo io ad insegnarle come fare e visto che si è sentito piccato dalla mia, la prossima volta sia meno fumoso in modo che si possa esprimere al meglio il proprio pensiero. La saluto

Ancora a vantarsi di un risultato che non c'è - 8 Ottobre 2018 - 17:50

alcune precisazioni
questa è la mail che di corsa ho scritto alla redazione di "La Prealpina" per chiedere rettifica all'articolo non appena, finito di lavorare, ho letto il posto su FB che riportava la rassegna stampa: Egregio Direttore, ancora una volta leggo sulla vostra testata un articolo ove mi si cita, ove mi si accostano parole non dette e molte di quelle dette, mal capite o mal riportate. mi riferisto al vostro articolo intitolato "L'ex cinema di pallanza diventa hotel a tre stelle" a firma Mauro Rampinini. ancora una volta mi vedo costretto a censurare il "pezzo" e chiedere di rivedere le modalità di apprendimento o trascrizione delle parole ascoltate. In un momento così delicato di un procedimento burocratico che altro non potrà che sfociare nel suo accoglimento o nel suo rigetto, mi appare deleterio pubblicare notizie inesatte, palesemente/volontariamente errate che altro non possono che destabilizzare il dialogo tra le parti soprattutto non potendo raggiungere i diretti interessati per tempo nel medesimo canale usato dalle informazioni distorte veicolate: la vostra testata. Sono Alessandro Papini, Presidente della Commissione Urbanistica e Consigliere Comunale della Città di Verbania. Ho parlato con Rampinini, da lui cercato, ho cercato di spiegare che non è volontà cassare il progetto, che come ribadito più volte nelle commissioni da me presiedute, esso andava articolato differentemente sotto alcuni aspetti, che la valorizzazione data agli sforzi che l'amministrazione riteneva possibili, era sottostimana e che (spesso da voi ribadito strano) questa volta il maggior partito di maggioranza, il PD, non intendeva rallentare l'amministrazione nemmeno, cosa fatta spesso in passato, nemmeno tentando di soccorrerla quando ravvisava delle pecche. il fine è quello di giungere al risultato da noi tutti condiviso. Come mai tutto ciò non è apparso? come mai si citano dati, cifre inesatti? Come mai sempre con esito divisorio e di acreditudine? spero mi venga concessa la possibilità di un incontro non telefonico ma "de visu" con il comunque sempre gentile Rampini, in modo da poter meglio articolare i concetti e sincerarmi della corretta comprensione delle mie non sempre agili espressioni. Cordialmente, Alessandro Papini questo ho scritto di getto e in maniera poco fruibile ma dopo una giornata di lavoro e dovendomi preparare per il CC di stasera non avevo voglia e tempo di rileggere e rivedere i concetti. Un saluto ai lettori e un "a dopo al curatore"
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti