Il blog con il giornale dentro

La politica in tempi di Zappe sui piedi... e manca il numero legale

Commissione Urbanistica, arrivo per primo e poi alla spicciolata il PD. L'illuminato consigliere Zappa inizia con degli sfottò (perchè lui ha vinto le elezioni) che forse lo fanno sentire più "furbo". Morale il PD non è in grado di garantire il numero legale, e dopo gli sfottò dell'intelligentissimo Zappa, sarebbe di cattivo gusto chiedermi di garantirgli il numero legale, quindi salta la Commissione.

La politica in tempi di Zappe sui piedi... e manca il numero legale
Immagine 1

Che il PD sia in una crisi palese è forse inutile sottolinearlo. Che la politica sia basata essenzialmente sul dialogo, dovrebbe essere logico per ogni Consigliere Comunale, eppure a tutta una serie di "ragazzi" che forse hanno avuto un infanzia triste e difficile, non pare vero di trovarsi dalla parte del più forte, e vivono la politica come rivalsa. E' forse il caso del mitico Consigliere Zappa? Non è dato sapersi. Ciò che è dato sapersi è che io gli sto sulle scatole, e anche stasera, prima di scoprire che la maggioranza non avrebbe avuto il numero legale, ha fatto un po' "il grosso" e mi ha ricordato quello che gli piace tanto ricordare (anche per iscritto, vedi foto) : che lui ha vinto le elezioni e io devo farmene una ragione (anche se lui è entrato in Consiglio per "ripescaggio" io no) .
Immagine 2

Potete dunque immaginare con quale pacata e intima soddisfazione stasera (maggioranza per rendere legale la Commissione 17 ) ho detto a Zappa che lui avrà anche vinto le elezioni, ma stasera andava a casa perchè io non gli avrei garantito il numero legale.

Vedete, ci sono Consiglieri comunali che nemmeno si sono mai visti ad una sola Commissione. C'è un modo di gestire il potere a Verbania in anni di Marchioninismo, che relega il valore del dialogo a zero. Chi vincerà le prossime elezioni dovrà dimenticare questi anni, dovrà rispettare le minoranze perchè in esse è il valore della democrazia. Se dovessero tornare gli anni in cui chi viene dopo azzera ciò che c'è stato prima la città rimarrà al palo, se le idee verranno valutate ancora per chi le propone e non per ciò che sono, davvero non ci sarà speranza di divenire un normale paese evoluto... Quindi confidiamo nel futuro, ma stasera godiamoci una piccola rivincita su un piccolissimo politico, che ci volete fare, santo non lo sono proprio, però so contentarmi di poco.
Notte Zappa :-)



5 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di Roby Non si smentiscono mai...
Roby
19 Luglio 2017 - 22:10
 
Certi consiglieri non si smentiscono e non capiscono che la loro arroganza sta distruggendo verbania.
Vedi il profilo di Rodik troppo gentile
Rodik
20 Luglio 2017 - 09:39
 
Caro Roby sei ancora troppo gentile...se sei un intrese saprai di un adagio popolare che recita.." quand la merda la munta a scagn, o la spuzza o la fa dagn"e se non capisci dimmelo che traduco.Cordialità
Vedi il profilo di Alessandro Papini Mezze verità ad uso e consumo
Alessandro Papini
20 Luglio 2017 - 10:43
 
Quando una verità viene detta solo a metà (o anche meno) diventa strumento di opportunismo e per me quasi una menzogna.
E' vero che la commissione urbanistica ieri si è aperta e si è chiusa nell'arco di venti minuti. Basta, la verità gridata in quest'oracolo di politica si ferma quì (della personalissima sciocca diatriba tra due consiglieri non me ne curo).
Però Il curatore della pagina dimentica di dire che la maggioranza espressa dal PD era presente al completo, tutti i consiglieri erano presenti (come sempre in tutte le commissioni, e questo è un fatto).
Perchè addossare le colpe al PD?
IL PD ERA PRESENTE!!!
Ora vorrei capire il ruolo del consigliere di minoranza (inteso come categoria, non come allegoria di ectoplasma del tipo ci sono ma non mi vedete, sono presente ma non firmo anzi me ne vado ma io ho la saggezza e la ragione), a cosa serve il consigliere di minoranza? E' un consigliere come tutti o solo un piccolo brutto essere votato dalla minopranza e per questo senza senso, senza scopo e senza dignità?
Non si può gridare una "bloggata sì e una no" che il Consigliere di minoranza ha un suo diritto di esistere, una sua dignità e che costantemente il sindaco, la giunta e la maggioranza se ne dimenticando ma hanno il dovere istituzionale di ricordarselo, perchè il Consigliere di Minoranza rappresenta una parte della città che deve potersi esprimere e contribuire a far andare bene la città nella quale viviamo.
Ebbene, come era rappresentata la città della minoranza ieri sera? dove erano le forti voci della verità minoritaria alle 20,50, ora perentoria alla quale il nostrano "Portobello" ha detto stop?
No si può rivendicare il dovere istituzionale e poi quando lo si può rappresentare dire "arrangiatevi io butto in vacca la commissione e me ne vado".
IL PD ERA PRESENTE, LA GIUNTA ERA PRESENTE, IL DIRIGENTE ERA PRESENTE, IL PUBBLICO ERA PRESENTE, la minoranza se ne è andata. QUESTI SONO I FATTI!!!
Poi se vogliamo dire che Zappa ha battibeccato con Brignone costruiamoci pure la notizia del mese.
Per me è più rilevante che la minoranza non ha partecipato, ha fermato un momento importante come la variante 26 (dove si dovevano discutere di istanze giacenti dal 2011), ha fatto spendere i soldi per la commissione nel modo peggiore possibile, e ancor più tenta di addossare le colpe ai soli presenti e pronti a compiere il proprio dovere istituzionale.
Vedi il profilo di renato brignone Papini stai sereno
renato brignone
20 Luglio 2017 - 14:33
 
Senza dilungarmi come hai fatto tu: il PD non è la maggioranza, la maggioranza non c'era, punto. il resto sono delle menate per provare a cadere in piedi. Ho detto che il PD non è stato in grado di garantire il numero legale, non che i consiglieri PD non ci fossero... l'ho detto perchè il Presidente della Commissione è PD il Sindaco è PD e credo sia del PD l'onere di mantenere coesa la maggioranza, space siate dipendenti da un Marinoni. Il ruolo delle minoranze? io l'ho esercitato sempre costruttivamente, avete bocciato ogni proposta, mi avete boicottato come Presidente di Commissione ed ora sarei io a dovervi garantire il numero legale? ... non scherziamo
Vedi il profilo di lucio da non credere...
lucio
20 Luglio 2017 - 15:19
 
sempre peggio... cercano anche di negare l'evidenza, arroccandosi su una inesistente maggioranza...
e verbania cade sempre più in basso.
Non se ne può più... chissà se qualche altro assessore sta per lasciare la baracca?



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti