Il blog con il giornale dentro

commissione urbanistica

Inserisci quello che vuoi cercare
commissione urbanistica - nei post
Ci sono Comuni che... - 20 Ottobre 2017 - 11:21
lo so che sarebbe stato meglio scrivere "in cui", ma quel "che" sottolinea una certa rozzezza spesso presente anche a Verbania, infatti delle cose che accadono in "certi Comuni che..." sta a voi scoprire se capitano anche a Verbania, in alcuni casi vi aiuto con dei link.
Il mio modo di fare politica - 24 Luglio 2017 - 09:33
In questi giorni sono stato bersagliato da diverse critiche da parte di chi "sa cosa sarebbe giusto fare" , "sa come sarebbe giusto farlo" e addirittura dal PD. Sono giornate un po' strane per me, ma stamattina ho il tempo per condividere una la mia personalissima visione della politica, almeno quella politica della quale sono indegno co-protagonista.
La disonestà intellettuale del PD sorprende sempre - 21 Luglio 2017 - 12:54
Adesso sarebbe colpa mia se la commissione urbanistica non lavora? ma il senso del limite sta gente non lo ha?
La politica in tempi di Zappe sui piedi... e manca il numero legale - 19 Luglio 2017 - 21:29
commissione urbanistica, arrivo per primo e poi alla spicciolata il PD. L'illuminato consigliere Zappa inizia con degli sfottò (perchè lui ha vinto le elezioni) che forse lo fanno sentire più "furbo". Morale il PD non è in grado di garantire il numero legale, e dopo gli sfottò dell'intelligentissimo Zappa, sarebbe di cattivo gusto chiedermi di garantirgli il numero legale, quindi salta la commissione.
Il PD "rottamato" da Marchionini dice la sua (contro i 5 stelle) - 9 Giugno 2017 - 09:04
Il Presidente (PD) della commissione urbanistica si esprime contro la giunta. Alcuni consiglieri (Rago) raccontano la verità sulla variante 26 ed è chiara l'assenza di strategia e visione politica. Il Sindaco se ne frega delle delibere di Consiglio e umilia ancora una volta il suo partito... ma il problema del PD sono i 5 stelle
commissione urbanistica - nei commenti
La politica in tempi di Zappe sui piedi... e manca il numero legale - 20 Luglio 2017 - 10:43
Mezze verità ad uso e consumo
Quando una verità viene detta solo a metà (o anche meno) diventa strumento di opportunismo e per me quasi una menzogna. E' vero che la commissione urbanistica ieri si è aperta e si è chiusa nell'arco di venti minuti. Basta, la verità gridata in quest'oracolo di politica si ferma quì (della personalissima sciocca diatriba tra due consiglieri non me ne curo). Però Il curatore della pagina dimentica di dire che la maggioranza espressa dal PD era presente al completo, tutti i consiglieri erano presenti (come sempre in tutte le commissioni, e questo è un fatto). Perchè addossare le colpe al PD? IL PD ERA PRESENTE!!! Ora vorrei capire il ruolo del consigliere di minoranza (inteso come categoria, non come allegoria di ectoplasma del tipo ci sono ma non mi vedete, sono presente ma non firmo anzi me ne vado ma io ho la saggezza e la ragione), a cosa serve il consigliere di minoranza? E' un consigliere come tutti o solo un piccolo brutto essere votato dalla minopranza e per questo senza senso, senza scopo e senza dignità? Non si può gridare una "bloggata sì e una no" che il Consigliere di minoranza ha un suo diritto di esistere, una sua dignità e che costantemente il sindaco, la giunta e la maggioranza se ne dimenticando ma hanno il dovere istituzionale di ricordarselo, perchè il Consigliere di Minoranza rappresenta una parte della città che deve potersi esprimere e contribuire a far andare bene la città nella quale viviamo. Ebbene, come era rappresentata la città della minoranza ieri sera? dove erano le forti voci della verità minoritaria alle 20,50, ora perentoria alla quale il nostrano "Portobello" ha detto stop? No si può rivendicare il dovere istituzionale e poi quando lo si può rappresentare dire "arrangiatevi io butto in vacca la commissione e me ne vado". IL PD ERA PRESENTE, LA GIUNTA ERA PRESENTE, IL DIRIGENTE ERA PRESENTE, IL PUBBLICO ERA PRESENTE, la minoranza se ne è andata. QUESTI SONO I FATTI!!! Poi se vogliamo dire che Zappa ha battibeccato con Brignone costruiamoci pure la notizia del mese. Per me è più rilevante che la minoranza non ha partecipato, ha fermato un momento importante come la variante 26 (dove si dovevano discutere di istanze giacenti dal 2011), ha fatto spendere i soldi per la commissione nel modo peggiore possibile, e ancor più tenta di addossare le colpe ai soli presenti e pronti a compiere il proprio dovere istituzionale.
Perdere tempo e soldi perchè non si capisce il problema? a Verbania è "normale". - 16 Aprile 2017 - 23:38
Proprio ragion: perdita di tempo
Hai proprio ragione, una gran perdita di tempo: leggere questo post!!! Incuriosito ho iniziato a leggere, e come al solito prima gli insulti poi i biechi tentativi di spiegazione. Mi ha infastidito molto l'arrogante modo in cui hai spiegato come male vengono date le informazioni, male gestiti i tempi e poco ascoltati quelli delle minoranze. Soprattutto spiegando che lo schifo gestionale della cosa pubblica e ben riassunto da come si gestisce la commissione urbanistica. Ma come ti permetti???? Chi sei per giudicare in questo modo???? da che pulito ti arriva questa investitura??? Ops...... poi passi minuti a leggere e ti poni una domanda: Ma tutto quello che scrivi dove l'hai visto o sentito???? DI SICURO NON NELLA commissione urbanistica........NEMMENO IL TEMPO DI RILEGGERE QUELLO CHE SCRIVI, NEMMENO ESSERE SICURI DI CHI STAI INSULTANDO???? POI COME VIENE GESTITA LA commissione LAVORI PUBBLICI CHE CITI COME ESEMPLARE RIASSUNTO DI MALAGESTIONE E SPRECO DI TEMPO E DENARO PUBBLICO E' UNA commissione GESTITA E DIRETTA DA UN MEMBRO DELLE MINORANZE.......... OPS DOVE CASCA L'ASINO????? ps: SI ATTENDONO SCUSE, MA PUOI METTERLE IN CODA A QUELLE MAI ARRIVATE IN PASSATO, DORMIRO' UGUALMENTE.
Incredibili e sempre più lontani dal confronto, perchè? - 1 Febbraio 2017 - 14:39
ma delle regole non frega davvero niente?
Ho scritto alla Presidenza del Consiglio (già definita da me: "di parte") per sollecitarla a stimolare Varini a fare il suo dovere, ovvero richiamare il Presidente della commissione urbanistica alla convocazione richiesta dal Consiglio Comunale. Ricordo che il regolamento prescrive: Art. 19 Convocazione 1. Il presidente ha facoltà di convocare la propria commissione, ne formula l’ordine del giorno e presiede le relative adunanze coordinandosi con l’Ufficio di Presidenza. 2. La convocazione deve di norma pervenire, per iscritto e corredata dalla relativa documentazione, almeno 3 giorni prima dell’adunanza. 3. Il presidente è tenuto a convocare la commissione entro 8 giorni quando lo richiedono il Sindaco o l’Assessore competente, il Presidente del Consiglio Comunale od un numero di commissari che rappresentano 1/5 dei voti consiliari, come attribuiti in base al presente regolamento. Ricordando anche che il punto "Beata Giovannina", rimandato alla commissione durante un Consiglio del 19 Gennaio, chiesi fosse verbalizzato come se tale rimando fosse da interpretare al minimo, come una richiesta che faceva 1/5 dei consiglieri... Per tanto prendo atto che ancora una volta siamo oltre le regole che il Consiglio ha dato a se stesso. Inutile dire come interpreti tale atteggiamento e cosa mi aspetterei da una Presidenza attenta e superpartes.
Tartari, le prime due esternazioni non fanno presagire nulla di buono - 30 Gennaio 2016 - 13:14
Zerbino?
Finora sò che si è preso un paio di cazziatoni dal Sindaco, ed in commissione urbanistica si comporta come un "Yes Men " più che navigato ed allineato , evidentemente questo personaggio va benissimo alla Sindaca. MNi ricorda un detto del ventennio " Obbedire e Combattere" .ovviamente il cervello , Mi raccomando , lasciamolo a casa! Ugo Lupo
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti