Il blog con il giornale dentro

Brignoli Vs Marchionini : se fossi Bava...

Nel confronto tra i due candidati del PD il "fantasma" di Carlo Bava (per fortuna vivo vegeto e operativissimo :) ) aleggava. Purtroppo non aveva voce altrimenti un paio di cose poteva dirle. Siccome lui non interverrebbe mai nel dibattito altrui ma io sono uno "zoticone", mi permetto di puntualizzare un paio di cosette.

Brignoli Vs Marchionini : se fossi Bava...
Immagine 1
A fronte di un dibattito molto pacato, serio , nello stile dei due candidati che come già detto sono assolutamente di livello, che volutamente non ha cercato di entrare nei dettagli che dividono ma è rimasto più sui "massimi sistemi" che uniscono, ci sono un paio di punti che mi sono parsi improbabili giustificazioni:
Alla domanda La candidatura Bava già durante l'estate ha spiazzato il PD e ha creato qualche imbarazzo. Poi cosa è successo?
Risponde Marchionini: "Il loro impuntarsi sui nomi ci è sembrato in realtà una cosa un po' vecchia, non una novità".

Ora, se fosse una "cosa vecchia" farebbe piacere sapere chi l'ha utilizzata? quando? e con che risultati? perchè questa risposta a me pare una fuga dalla questione di fondo, che è: vogliamo dimostrare alla città che la politica sa giocare a carte scoperte? che ha smesso di giocare "sottobanco"? che proprio perchè nuova non si vergogna di confrontarsi con la città sui suoi uomini migliori? Il Progetto Carlo Bava Sindaco lo farà ...e per inciso ricordo che questa avrebbe anche potuto rimanere una peculiarità del candidato Carlo Bava alle ipotetiche primarie, se si fosse accettato di condividere almeno le regole delle stesse con l'ipotetica coalizione, ma ciò non è stato possibile perchè si sono volute applicare le regole del PD... inutile ribadire le solite cose, il PD a breve avrà il suo candidato, magari allora si potrà parlare di coalizione? chissà.

Altra domanda dalla risposta "farlocca" (a mio modestissimo avviso): E il caso dei nomi che ha portato alla rottura? rispondono in sintonia Marchionini e Brignoli- "...Una squadra va costruita. Non si tratta solo di competenze tecnicheche ovviamente ci devono essere. Va cercato e costruito un gruppo coeso che deve saper lavorare insieme..." quindi? il lavoro di costruzione della coesione si farà dopo le elezioni? e se si deve fare bene e concalma quando avremo la giunta dopo 6 mesi? ma non è questa una ragione in più per costruirla prima la squadra?

Vabbè, tutti sappiamo che le differenze tra i due candidati del PD ci sono, io penso che le differenze arricchiscano, ma se i confronti rimangono così "pacati" chissà se chi andrà alle primarie vedrà mai davvero le differenze o voterà per suggerimento dei supporters? ...beh , una battuta acida in conclusione dovete pur lasciarmela, fa parte del mio personaggio ;)




0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti