Il blog con il giornale dentro

Ennesima lettera aperta al PD: quanto è importante il confronto e la democrazia per voi?

Dopo il post di ieri, ho continuato a rimuginare sulle parole del Sindaco e su quanto siano pericolosamente autoritarie, provo a fare una riflessione ad alta voce...

Ennesima lettera aperta al PD: quanto è importante il confronto e la democrazia per voi?
Immagine 1
Ieri, camminando per montagne con mio figlio, continuavo a pensare alle parole del Sindaco: "...che ha deciso di mettersi al servizio dei cittadini e non dei consiglieri comunali". Siccome è noto che "si nasce incendiari e si muore pompieri" e a 45 anni ho capito che i cambiamenti che possono essere efficaci e durare non si fanno con le "rivoluzioni" ma con il "coinvolgimento e l'impegno", malgrado il clima pessimo che questa maggioranza continua a mantenere a causa della più totale assenza di dialogo nelle sedi istituzionali e fuori da esse, continuo a ritenere che la Politica sia il solo modo per cambiare.

Credo che ogni Consigliere Comunale (mi piace pensare che se non il 100% almeno il 99,9%) abbia scelto di mettersi a servizio della città, che anni di storia e di guerra ci consentano oggi di avere delle regole in larga parte condivise per concorrere tutti da posizioni diverse a un bene comune, a un cambiamento democratico. Nel nostro piccolo e nello specifico queste regole si palesano nel Consiglio Comunale, dove i singoli consiglieri, i gruppi politici e i movimenti rappresentano la città. Cosa significa quindi "essere al servizio dei cittadini e non dei consiglieri comunali"?

Questa domanda la pongo non al Sindaco, ma al partito che la esprime. Per come la posso interpretare io, queste sono le parole di una persona che non vuole confronto ne regole, si appella genericamente alla "GGGGGENTE" così può fare ciò che vuole perchè è la "GGGGGENTE" che glielo chiede. Così si spende per chiudere le rogge, per concorsi, si demoliscono edifici senza gare, si vendono case popolari per edificar parcheggi, si svendono edifici storici di Verbania, si fanno manifestazioni di tutti i tipi decidendo il tutto nemmeno in maggioranza ma solo in giunta... e tutto in fretta perchè la "GGGGGENTE" lo chiede. E i costi veri? Chi sia poi questa "GGGGGENTE" non è dato sapersi, ma di sicuro è più importante e rappresentativa di chi siede in Consiglio Comunale!?

Sappia il PD e sappia il Sindaco, che io pure ho scelto di candidarmi per spirito di servizio, l'ho fatto per concorrere alla discussione e all'analisi dei problemi della città, l'ho fatto perchè è importante che mio figlio sappia che tutti siamo importanti veicoli di cambiamento, l'ho fatto perchè la democrazia e il confronto sono la base della civile convivenza e non perchè mi aspettavo qualcosa in cambio.

Ci dica dunque il PD, che comunque attraverso alcuni suoi esponenti "qualcosa in cambio" da questa amministrazione lo ha avuto: cosa significa "essere al servizio dei cittadini e non dei consiglieri comunali"?







2 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di Alessandro se io fossi caino.....
Alessandro
2 Settembre 2015 - 13:43
 
"Ma che, sono forse il guardiano di mio fratello?"..... Queste potrebbero e dovrebbero essere (se la citazione è corretta) le parole che il PD potrebbe e dovrebbe farti ascoltare. Non è possibile additare al partito ogni parola detta, ogni azione fatta, da chiunque. Se il Sindaco o chiunque altro, rappresentante delle istituzioni, esprime un concetto o mette in opera un comportamento, che non garba appieno, con loro ce la si deve prendere. Se uno dei miei figli commette un errore è con loro che me la prendo, a loro do punizioni e rimproveri, non vado da mio padre e rinfacciargli che hanno lo stesso cognome. Con affetto, e goditi questi stupendi momenti con Feo piuttosto che pensare sempre ai rimproveri al PD.
Vedi il profilo di Renato Brignone Caro Papini sbagli di brutto
Renato Brignone
2 Settembre 2015 - 14:16
 
Se mio figlio dice cose surreali, addirittura offensive , è giusto che vengano a chiedere conto a me... Forse sto sbagliando qualcosa. Al Sindaco ho poco da dire tanto è poca la stima per come lavora, ma è il PD che le consente di lavorare così e di dire certe bestialità . Legittimo quindi chiedere al pd cosa pensi di quelle "bestialità " 😉



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti