Il blog con il giornale dentro

Eccola la politica che mi piace.

Un ragionamento complesso e profondo, una analisi che definisce percorsi e alternative, un travaglio personale che è anche collettivo. Quando leggo certe parole mi verrebbe voglia di essere in un partito per poter concorrere a fare la differenza, per poter dire che non è tutto schifo... ma poi mi ricordo che proprio come nell'analisi di Brignoli, io ho scelto, ho scelto di non entrare per resistere. Ma la resistenza non vince da sola, quindi ognuno faccia la sua parte.

Eccola la politica che mi piace.
Immagine 1
Se solo, nel rispetto del gruppo, del mandato ogni voto "obtorto collo" fosse stato accompagnato da una spiegazione, da un "MA", oggi li potremmo contare e forse sarebbe più facile spiegare il presente: "voto a favore MA..."
Non è tutta colpa del Sindaco, o almeno non solo. Quando si smetterà di trattare i cittadini come bambini tipo ..."nessuno capirebbe la sfiducia al Sindaco" ... forse si ricomincerà a dare dignità alla politica.
Il bell'articolo di Brignoli, che mi ha stimolato a questo post, ci ha raccontato in poche righe cosa potrebbe essere la politica e cosa è. Ha reso evidente quasi 2 anni di bocconi amari e di poca politica a Verbania. Oggi, un partito da 52 iscritti che ha fatto vincere un sindaco al ballottaggio con il 77% di preferenze si appresta ad eleggere un nuovo segretario, ci diranno quanti saranno gli iscritti a votarlo? Perchè alla fine, al netto delle persone belle, pulite e rare che abitano e frequentano la politica, ci sono gli opportunisti, gli incapaci e i "fedeli" che contano uguale e che di norma si tesserano al momento giusto, e tutta questa "urfida" umanità sa bene come evitare di "sporcarsi".
Ecco , la politica che piace a me è più "vecchia scuola", come la chiama Brignoli, ma frequentata da persone per bene e non da opportunisti (che c'erano in quantita anche prima del "renzismo" e del "berlusconismo").
Su Verbania Notizie sono stato dialetticamente provocato così:
facciamo un gioco... il PD sfiducia Silvia Marchionini , Verbania viene commissariata , per un anno o 6 mesi si accenderà la battaglia politica....e si rimarrà al palo come si è rimasti al palo un anno con il dottor Mazza ... un anno senza lavori straordinari .. solo quel piccolo di ordinarietà, nessun investimento.. niente di niente ... Silvia Marchionini si ricandida con un sua lista civica e al 90 % rivince le elezioni ...

Ho risposto così:
il PD sfiducia Marchionini, Verbania viene commissariata, i conti restano in ordine (niente giri d'Italia, finanziamenti per attività degli "amici" ecc.) , ci sono 6 mesi / un anno per discutere di problemi politici (posti da Tradigo, Brignoli, noi stessi) e c'è tempo per costruire primarie a cui non partecipi la destra (come hanno fatto con Marchionini). Si svolgono le elezioni e se vince Marchionini io non entro nemmeno in Consiglio Comunale (ammesso che prenda voti), così governa serena

Perchè sarebbe ora, se si vuole fare una politica nuova ancorchè "old style" , di dire la verità. Ci sono stati una marea di errori politici e tutti hanno radici nella convinzione (corretta) , che il centrosinistra, il PD avrebbe vinto facile le elezioni. Da quella convinzione in avanti si è abdicato al "far Politica", le primarie farsa DI UNA COALIZIONE CHE NON C'ERA, sono il punto più basso e più lampante del mio ragionamento. Ora ognuno conduca la propria resistenza, e a Brignoli i miei più sinceri auguri. Se il PD fosse composto da gente come lui probabilmente militeremmo nello stesso partito anche se con posizioni diverse, detto ciò in molti tireranno un sospiro di solievo sapendo che quelli come Diego sono rari.



3 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di paolino ottimo
paolino
2 Febbraio 2016 - 14:25
 
complimenti a Brignoli,ottima persona,che ha scritto un bell'articolo. ..ma invece di pubblicare sempre le noiosissime paginate di Zacchera,verbanianotizie non potrebbe pubblicare questo?
Vedi il profilo di cesare concordo su...
cesare
2 Febbraio 2016 - 14:42
 
Concordo con Brignone , "primarie dove non partecipi la destra ". Questo è stato l'inganno per Brignoli ,hanno partecipato quelli di destra per rovinare i piani della sinistra troppo sicura della vittoria di Brignoli . A Trobaso
hanno partecipato tante persone che proprio non erano di sinistra e in quel seggio ha vinto Marchionini ben consapevole di ottenere voti extra partito. Per questo ritengo le primarie una buffonata che si presta facilmente ai
giochi poco trasparenti . Mi spiace per la mancata elezione di Brignoli che, pur senza condividere la sua posizione politica, ha dimostrato di essere una persona corretta, coerente ed onesta , un candidato Sindaco che ,se la destra non presentarà una persona altrettanto affidabile , voterei senza tentennamenti .
Vedi il profilo di cesare post.lettura
cesare
2 Febbraio 2016 - 14:53
 
Ho letto la lettera di Brignoli dopo il mio precedente commento. Veramente una bella persona , ecco cosa sono i veri Valori . Verbania ha perso una grande opportunità .



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti