Il blog con il giornale dentro

Chi?

Più che l'imbarazzo della scelta siamo di fronte a scelte imbarazzanti...

Chi?
Immagine 1
Ricapitolando, cosa offre "il menù" alle prossime elezioni? quali sono i candidati a "Km zero"?

Da destra a Sinistra abbiamo:
Fratelli d'Italia con Luigi Songa, che per fortuna sto giro non deve raccogliere firme.

Forza Italia con Mirella Cristina che dopo aver perso male contro Marchionini ha portato in Consiglio Comunale un gruppo di 4 persone subito ridottosi a 2 (lei e Scarpinato) che spesso non vanno nemmeno d'accordo... aggiungo altro?

Lega con Montani? non ho capito bene, forse sbaglio, forse è un incubo... ma c'è ancora lui? beh la cosa non dovrebbe stupirci se hanno avuto il coraggio di ricandidare Bossi

Democrazia Cristiana... no, sorry, il PD con il solito Borghi che ancora deve rispondere a qualche domanda e con la news di Alberini (di cui parlavo già nel 2012), che dopo IDV , Scelta Civica, oggi è nel PD...

Liberi e Uguali con Brignoli, su cui non ho nulla di male da dire, semplicemente mi rifiuto di votare qualcuno per fare eleggere D'Alema

Potere al Popolo ... francamente l'ultima cosa che farei (anche se ho firmato affinchè potessero presentare la lista) è votare per uno slogan tanto sbagliato... in italia il popolo è sostanzialmente egoista e opportunista, è quello che se avesse il potere sarebbe per fare "esercizio di nepotismo"... provino con "potere alla scuola" o "potere alla cultura".

5 Stelle con Simona Pedroli. Con i 5 stelle ho un problema di principio: non sono per la democrazia diretta! Certo è che se la democrazia rappresentativa mi propone certe scelte, mi agevolano parecchio nel superare le mie resistenze.




0 commenti  Aggiungi il tuo



Per commentare occorre essere un utente iscritto
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti