Il blog con il giornale dentro

tavolo

Inserisci quello che vuoi cercare
tavolo - nei post
C'era una volta un PD con cui si poteva ragionare... - 4 Gennaio 2019 - 14:04
Chi non ricorda il PD, un partito con cui potevi non essere d'accordo su molti temi, ma con cui si poteva ragionare, un partito che ha dato amministratori capaci al territorio, innovatori. Oggi c'è un "pd", che si allinea sempre , sul "Muller", su "Astor", su "Casa Squassoni", sul "CEM", su "piazza mercato", su "Acetati" e oggi anche sulla "Dormellettizzazione" del territorio (ecc ecc).
Il PD ricandida Marchionini? nel (finto) dubbio noi continuiamo per la nostra strada a fare politica - 28 Novembre 2018 - 12:14
La grottesca questione della candidatura di Marchionini, conferisce già oggi toni surreali alla prossima campagna elettorale. In un clima in cui la politica non è più sui temi cittadini ma si è spostata sulle persone, sui personalismi, sulle candidature, c'è chi si ostina a proporre temi, alternative amministrative, questioni da dibattere. Sarà che sono ormai vecchio anch'io, ma ritengo importanti tanto i percorsi quanto i risultati
Evitiamo personalismi ma chiediamoci se è logico - 17 Novembre 2018 - 09:57
Cosa accade su Acetati? Da anni chiedo di aprire un confronto in città sull'area e vengo come sempre "rimbalzato" , oggi che il Sindaco ha fatto tutto da sola e in segreto faccio domande in conferenza stampa , e il Sindaco impedisce che mi rispondano. Chiedo alla commissione attività produttive di parlare di Acetati e mi si dice NO... MA ALLORA?
Se fossimo seri, nessuno canterebbe vittoria, abbiamo perso tutti. - 13 Maggio 2018 - 16:46
Sulla "fusione" Verbania Cossogno abbiamo perso tutti, abbiamo perso un'occasione per pensare in grande il territorio (ma questo non mi preoccupa perchè il referendum era una sostanziale "baggianata") , abbiamo perso 20'000€ letteralmente buttati alle ortiche e abbiamo perso un po' tutti di credibilità.
Una settimana di "astinenza" e la fotografia è sempre uguale - 24 Aprile 2018 - 09:55
Sono stato completamente assente dalla città e dalla sua politica per una settimana , e torno con un candidato sindaco "in pectore" che è già al lavoro per riunire l'armata Brancaleone del centrodestra, e un centrosinistra che ancora gira vorticosamente su se stesso... farebbe molto ridere se non ci fosse da piangere.
tavolo - nei commenti
Il PD ricandida Marchionini? nel (finto) dubbio noi continuiamo per la nostra strada a fare politica - 29 Novembre 2018 - 08:53
nota
l'incontro (tavolo tecnico) su Acetati è stato spostato presso la sede comunale di VIA FRATELLI CERVI e non più presso la sala di Villa Olimpia come in precedenza comunicato.
Scacco alla regina, che è l'unica che ne esce "ammaccata" - 25 Febbraio 2016 - 06:38
Bisogna vincere la guerra non solo una battaglia
Francamente non mi fido troppo di questo sussulto di dignità. È vero che SM ne esce male, criticata su tutti i fronti, ma per coerenza i 9 membri firmatari della "mozione di sfiducia verso i metodi marchinoni" avrebberi dovuto votare per la la revoca della delibera oggetto di referendum, così da evitarci perdite di denaro e quindi rimettere l'argomento sul tavolo delle commissioni. Solo in tal modo avrebbero dimostrato di voler coetentemente tutelare gli interessi dei cittadini verbanesi.
Ancora pochi giorni e "il silente" sarà Presidente - 18 Novembre 2015 - 13:58
riunione
quindi tradotto:la maggioranza fa come vuole perchè non esiste opposizione..una volta si diceva....marciare divisi, colpire uniti,ma allora perchè non riunire la minoranza attorno ad un tavolo e "guardarsi negli occhi"?
La stampa locale ha smesso di fare domande? - 14 Maggio 2015 - 14:39
Giusto per chiarezza.
Buon giorno, Mi scuso ma purtroppo ho letto solo ora la replica del direttore di "eco" e credo che questa necessiti di alcune puntualizzazioni. Immagino che se questa volta ha commentato significa che lei legge il blog di Renato, avrà potuto allora notare come la richiesta di spiegazioni in merito alla mancata convocazione del tavolo tecnico sulla sanità sia tema ricorrente nei suoi scritti. Le ricordo che siamo a due settimane dal 30 Aprile per cui mi chiedo: se Brignone avesse chiesto settimana scorsa le motivazioni del vostro silenzio sulla sanità lei cosa avrebbe risposto? Dubito che avrebbe piegato il capo ammettendo che forse avreste dovuto chiedere chiarimenti puntuali all'amministrazione. Per cui il fatto che lei replichi ricordando che il tema della settimana sia un altro, la cosiddetta "firmopoli", perde un po' di valore tanto perché, appunto, avreste potuto parlarne prima, quanto perché credo che nessuno avrebbe avuto qualcosa da ridire se aveste parlato ANCHE della mancata convocazione del tavolo. Potrei dilungarmi oltre ma mi limiterò a una chiosa. Che ci siano delle zone d'ombra nell'operato di questa amministrazione credo sia fuori di dubbio, se il consigliere Brignone non fosse l'unico a cercare di far luce su ciò che è poco chiaro ma fosse "sostenuto" dai giornali locali, magari, e dico magari, riusciremmo a raddrizzare parzialmente ciò che, dai più, viene definita " deriva autoritaria".
Ho "i soliti sospetti": come Fonzie non diranno mai di aver sbagliato - 22 Novembre 2014 - 01:04
Che squallore!
Effettivamente il sindaco ed il formidabile assessore sau ne escono a pezzi da questa vicenda. Se solo avesse ascoltato il presidente dell'associazione il 30.6.2014 quando le illustrava i gravi vizi della delibera, e la invitava a sospenderla, avrebbe evitato discussioni, censure, denunce, dimissioni dell'assessore e quindi una ennesima figuraccia. A volte basterebbe un pizzico di umiltà, sedersi al tavolo, ascoltare chi ne sa più di te e dialogare. In tal modo un accordo si trova. Certo che agire con arroganza non porta a nulla di buono! Spero che questa lezione serva al sindaco, la quale dovrebbe anche spogliarsi dei "cattivi" consiglieri e dell'assessore che riesce a negare persino l'evidenza.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti