Il blog con il giornale dentro

ridimensionamento

Inserisci quello che vuoi cercare
ridimensionamento - nei post
Tari e promesse di oculatezza - 29 Maggio 2015 - 09:47
Il Sindaco mi scrive e io le rispondo. Sostanzialmente rispondo come il sempre mitico Moretti: "le parole sono importanti". La retorica, le affermazioni che vengono disattese nei fatti possono anche convincere i cittadini distratti (forse la maggioranza), ma per chi ha scelto di essere "a controllo", le chiacchiere non bastano.
Le dimissioni di Tradigo - 29 Ottobre 2014 - 13:35
Facciamo chiarezza e un serio ragionamento politico, e facciamolo insieme davvero per una volta.
Il CEM sale e il silenzio è assordante. Ma gli annunci si sprecano. - 8 Luglio 2014 - 10:49
E' interessante questa fase politica, l'amministrazione "del fare" procede come un Caterpillar, incontra la Regione, chiude accordi per il canile, fa annunci sulla sanità. L'unica cosa certa è che il CEM si alza, cala il silenzio sul suo "ridimensionamento". Di quella sbandierata "condivisione" con la città che è successo?
Fare chiarezza sul CEM per capire la maggioranza - 29 Giugno 2014 - 16:17
Non ci sono più molte possibilità per ridurre il danno che il CEM fa e farà a Verbania. Il prossimo Consiglio Comunale ci farà capire se il nuovo Sindaco di Verbania vule davvero dare significato alle parole pronunciate in campagna elettorale: "ridimensionamento".
Aria nuova e confusione - 18 Giugno 2014 - 15:48
Sempre in attesa che il nuovo sito sia operativo, una piccola foto "condivisa" (dalle minoranze rappresentate da "Cittadini con Voi" e "Sinistra e Ambiente") dell'attuale momento politico a Verbania.
ridimensionamento - nei commenti
Incontri numerosi e incontri più "intimi", Verbania riparte dai confronti. - 14 Marzo 2014 - 11:29
CEM
Mi chiedo, ma è solo una mia riflessione che nasce dal fatto che il candidato Bava ha partecipato alla visita guidata del Multiplo di Cavriago insieme ai bibliotecari e ai volontari della Biblioteca Civica di Verbania, se il tanto discusso CEM non potesse subire un semplice ridimensionamento (invece che una completa cancellazione, considerando anche che ora di maggio sarà già in piena costruzione) e diventare per Verbania un vero e grande centro culturale, qualcosa che come il Multiplo renda onore alla cultura e attiri sulla città un turìsmo più alto di quello "di riposo" che un po' tutti sembrano invocare. Mi piacerebbe vedere la città puntare un po' più in alto e non agire sempre per "rassegnazione".
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti