Il blog con il giornale dentro

propaganda

Inserisci quello che vuoi cercare
propaganda - nei post
Sono l'unico che può battere Albertella, il resto sono "speculazioni" - 16 Maggio 2019 - 09:51
Una dote che i politici non hanno è la chiarezza, e ci aggiungerei la sincerità, per questo mi considero comunque un corpo estraneo alla politica, che in realtà fa male proprio perchè è diverso, e per questo mi temono. Ora vi racconto le "speculazioni" che fanno su di me e perchè io potrei battere Albertella e Marchionini no!
Sembrano già gli scrutini, ivece è solo l'ordine di partenza - 30 Aprile 2019 - 09:12
Primo Giandomenico Albertella, secondo Renato Brignone, terza Silvia Marchionini, quarto Roberto Campana, quinto Vladimiro Di Gregorio, sesta Loredana Brizio e settimo Patrich Rabaini.
ATTENZIONE: post di servizio, vi raccontano una Verbania che non c'è - 21 Marzo 2019 - 09:48
Inizia a circolare la propaganda di Marchionini (che abbiamo pagato tutti noi), e se non fate attenzione ci credete pure alle cose scritte. Basterebbe leggere quel documento con spirito critico per non votarla più neanche come amministratore di condominio, figuriamoci a Sindaco... Vediamo rapidamente qualcosa
Un'Amministrazione penosa campa anche grazie all'inconsistenza di certe minoranze - 17 Luglio 2018 - 16:42
Mesi e mesi di nulla in una Commissione molto importante presieduta dalle minoranze (Scarpinato F.I.) e oggi arriva una convocazione che mi permetto di paragonare a una presa in giro.
La sudditanza e la fine dei valori fondanti della sinistra - 30 Novembre 2017 - 12:13
Chissenefrega se arriva Renzi, ma le dinamiche che lo portano sul territorio e dove nel territorio, forse vale la pena indagarle. Tutto sommato è stato il suo governo quello del piano periferie, quindi una visita al movicentro ci stava. Tutto sommato Renzi si richiama ai valori della sinistra, della resistenza, quindi la visita al sacrario ci stava, invece... il solito "vassallaggio pre elettorale".
propaganda - nei commenti
2 indiscrezioni fanno un indizio, non una prova...ma... - 5 Marzo 2016 - 09:23
Siamo alla fine del baratro?
Renato mi auguro che tu possa avere ragione e che si possa finalmente parlate di scelte condivise. Certo che le dichiarazioni fatte in merito alle rette degli asili pare priva di logica ove non si consideri il reddito dei fruitori. Pare solo propaganda di chi st annaspando nel fango in cui volontariamente è caduta per dimostrare di essere "un fenomeno"
Elezione Presidente del Consiglio Comunale... lascio che il punto lo faccia Eco - 25 Novembre 2015 - 17:16
menestrello ha fatto poker di pateticità :-)
questa è la lettera pubblica che scrissi quando abbandonai la campagna elettorale (12 anni fa), la rete ha buona memoria: Chiedo scusa a tutti, ma evidentemente proprio non ho capito le regole del gioco. Ma la politica non dovrebbe agevolare il confronto delle idee e far si che prevalgano le migliori? Non dovrebbe riguardare tutto quello che sta intorno alla gestione del ?bene comune?? ?e che fine ha fatto la trasparenza? Forse interesserà a pochi, ma la mia coscenza mi impone di raccontare il mio brevissimo percorso politico: Volevo proporre alle forze politiche provinciali e comunali un metodo innovativo, che facesse confrontare squadre di governo, non semplici candidati Sindaci o Presidenti di Provincia, questo avrebbe potuto dare molte più informazioni agli elettori su quali sarebbero potute essere le politiche attuate dalle differenti compagini? ma solo Alberto Zacchera ha accolto positivamente l?invito. Come sapete Zacchera è il candidato sindaco del centro-destra al comune di Verbania, che ho conosciuto e apprezzato come Assessore all'ambiente della Provincia, quindi trascurando gli schieramenti (che ribadisco, alle elezioni comunali secondo me sono poco significativi), ho deciso di sostenere chi pubblicamente ha fatto affermazioni che andavano nella direzione della massima trasparenza Alla data odierna avrebbe dovuto tenersi la conferenza stampa nella quale venivano indicati ben 5 nominativi alla guida di 5 assessorati, ma purtroppo i partiti della coalizione non ritengono opportuno fare questi nomi per logiche di bottega?. Con ciò prendo atto della mancanza di uno degli elementi base su cui si basava la mia scelta di espormi per Alberto Zacchera, quindi non potendo dimettermi da candidato invito chiunque leggesse la presente a non votarmi in quanto da questo momento mi allontano dalla campagna elettorale. Continuo a ritenere che Alberto Zacchera sia persona dalle indubbie qualità, ma come dice un amico mio, sono le "brutte compagnie che rovinano" ed essendo le segreterie dei partiti così distanti dalle mie posizioni politiche, soprattutto per quanto concerne la trasparenza, non ritengo di poter impiegare oltre il mio tempo rispetto la propaganda elettorale. Non venga presa la presente come un attacco esclusivo al centrodestra, tante sarebbero le critiche anche al centrosinistra, soprattutto in tema d'ambiente (si legga: acetati e ipotesi di centrale termoelettrica nel centro di Verbania), ma come il disagio di una persona corretta quale so di essere, che ha fatto una scelta difficile per se stesso nello schierarsi col centrodestra perché riteneva esistessero molte ragioni oggettive per farlo a Verbania, ma che con amarezza prende atto che le logiche di buon senso non appartengono agli schieramenti e meno che mai ai partiti. Per concludere ribadendo che purtroppo non potendomi dimettere da candidato, quantomeno rifiuterò la scheda per votare alle comunali (ed è la prima volta che lo faccio), spero solo che la politica almeno a livello locale prima o poi cambi, ma sono sempre più convinto che i pochi con vero spirito di servizio saranno sempre più marginalizzati per far posto ai "professionisti". Con ciò so di avere prestato il fianco a mille attacchi personali e politici, di permettere alle stesse persone che mi hanno definito "voltagabbana", di chiamarmi anche "presuntuoso", ma so d'avere la coscenza pulita, e tanto mi basta. Renato Brignone ...e con questo caro , patetico, codardo menestrello, spero di aver sistemato i tuoi "pruriti"
Lo Duca, Brezza, Marchionini, Crozza e la politica che non c'è - 1 Aprile 2015 - 22:21
al solito
questa amministrazione non si smentisce...mancanza di dialogo, mancanza di confronto, mancanza di tutto... Si è discusso sul nulla... Tanto è evidente che la legge già tutela i conviventi ed una iscrizione nel registro delle unioni non ha alcun significato giuridico! Solita propaganda inutile, finalizzata a gettare la solita sabbia negli occhi.....forse x nascondere ciò che avviene in comune e le varie visite dei carabinieri per reperire atti e documenti?
Che bello, finalmente qualcosa di sinistra! - 23 Gennaio 2015 - 07:32
unioni di fatto
Finalmente anche da noi.... speriamo non sia solo kirato a mera propaganda..... a sibilla: già... l'è propi un bel fio.... :)
A servizio di chi? - 20 Gennaio 2015 - 17:56
spiegazione
Siamo un comune sopra i 10'000 abitanti, dovremmo avere un "ufficio stampa" con un giornalista professionista che si occupa di comunicazione istituzionale (non solo della maggioranza). Si è scelto invece di avere "un portavoce" che per sua natura è un elemento ad uso dell'amministrazione, non è iscritto ad alcun albo. Succede così che un dipendente del PD diventa un dipendente dell'amministrazione (non organico come sottolinea il Sindaco, ma a contratto). Quindi si è scelto un profilo "più basso" in una figura più di "propaganda" che di servizio... e gli "amici" sono tutti contenti.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti