Il blog con il giornale dentro

2 indiscrezioni fanno un indizio, non una prova...ma...

Le testate giornalistiche che rivelano il litigio Vallone Marchionini sono 2, sarei propenso a crederci. sono diverse le indiscrezioni che concordano su alcune questioni del nuovo bilancio, e la cosa mi inquieta, sono scelte populiste come il nostro Sindaco. Prevedere come finirà non è semplice, che questa Amministrazione dovrebbe andarsene è abbastanza ovvio, che lo farà è tutt'altra cosa... io comunque ci ho già scommesso una pizza.

2 indiscrezioni fanno un indizio, non una prova...ma...
Immagine 1
Prima di tutti lo ha rivelato "verbano24" ieri. oggi lo conferma "La Prealpina" Immagine 2
Ma bando alle "note di colore", la "ciccia" politica è il bilancio, di cui i Consiglieri nulla sanno. Si vocifera da più parti che la parte più importante, economicamente e politicamente, sia quella degli asili nido. Ciò che pare assurdo a chi affronta i problemi in modo pragmatico, è che si vogliano ridurre le rette a prescindere dal reddito di chi usufruisce del servizio. Non si capisce la logica se non la demagogia. Tra l'altro una demagogia costosa che ancora una volta si fonda su ipotesi di rendite derivanti da alienazioni che sono tutta un'incognita (come la storia recente ci ricorda), e che prescindono da un disegno prospettico di città.
Insomma ancora una volta le scelte politiche di questo Sindaco (ormai non credo sia corretto parlare nè di maggioranza nè di giunta) , si basano su "impressioni", "sensazioni" e vengono calate dall'alto così come cade la neve, in modo passivo e impassibile... qualcuno ci gioca, qualcuno guarda, ma tutti ormai vivono la nevicata come le decisioni della nostra SinDuchessa, con rassegnazione.
In attesa del sole che scioglierà questa nevicata fuori stagione, che ha coperto il discernimento della politica in una stagione anomala in cui destra e sinistra , sotto questa copiosa nevicata di decisionismo non hanno più avuto distinzione, aspettiamo di poter vedere i veri danni e di mettervi mano, sapendo che i lavori di riparazione (anche politica) ben fatti , richiedono tempo.
Mi sento piuttosto affranto, ma credo che finalmente le cose stiano per cambiare, mi piace pensare che tra non molto si potrà lavorare per una politica diversa, finalmente partecipata.



1 commento  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di Livio Siamo alla fine del baratro?
Livio
5 Marzo 2016 - 09:23
 
Renato mi auguro che tu possa avere ragione e che si possa finalmente parlate di scelte condivise. Certo che le dichiarazioni fatte in merito alle rette degli asili pare priva di logica ove non si consideri il reddito dei fruitori. Pare solo propaganda di chi st annaspando nel fango in cui volontariamente è caduta per dimostrare di essere "un fenomeno"



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti