Il blog con il giornale dentro

commissioni

Inserisci quello che vuoi cercare
commissioni - nei post
Marchionini continua a fregarsene e la colpa è sempre di altri... sicuri (?!) - 16 Ottobre 2017 - 12:33
Stampa e social ci raccontano di come la cattiva politica ci abbia ridotto. Qualcuno autorevolmente grida che "il re è nudo", ma questo re replica, e ha il coraggio di dire che i sudditi non vedono bene... questo è il livello di Verbania oggi. E ancora una volta il Sindaco se ne frega del Consiglio, le commissioni non discutono di nulla, il forno ha inquinato e gli ODG restano fermi, ma non le decisioni "a cazzum"
Passato alla maggioranza? - 12 Settembre 2017 - 09:18
Uff, la solita storia, non si riesce a discutere di nulla nei luoghi giusti, non ci riesce Brezza da VicePresidente della Provincia , perchè dovrebbe riuscirci una Commissione Comunale?
Domanda: quale tessuto sociale e di volontariato ha lavorato per la chiusura del circolo socialista? - 4 Settembre 2017 - 08:50
Forse è il caso che iniziamo a dare un senso alle parole. Ieri in un confronto pubblico presso la Casa del popolo di Trobaso, l'ex Presidente del Consiglio Brignoli (e più votato verbanese nel PD) ha detto cose molto chiare , che credo ci aiutino a comprendere quanto sia importante dare un senso alle parole.
Intervista doppia (al Sindaco Marchionini e a Brignone che risponde per lei) - 6 Agosto 2017 - 14:48
Un post semiserio, che riprende l'intervista al Sindaco (divora Assessori) comparsa su Eco la scorsa settimana, e in grassetto le risposte che secondo me avrebbe dovuto dare se fosse politicamente più trasparente e magari un po' più in sintonia col significato politico della parola "sinistra"
dimissioni n°4: o li sceglie tutti "incapaci di reggere lo stress", o l'incapace è lei - 18 Luglio 2017 - 16:23
La democrazia è un'attività impegnativa, inadatta a molti. Leggiamo con sollievo delle dimissioni di Abbiati, il sollievo deriva dal fatto che una persona capace e intelligente come Monica Abbiati, con queste dimissioni ottiene due risultati: 1- esce da una situazione difficile costretta da un Sindaco incapace ; 2- dice platealmente a tutti ciò che sosteniamo da tempo: il problema è Marchionini.
commissioni - nei commenti
La politica in tempi di Zappe sui piedi... e manca il numero legale - 20 Luglio 2017 - 10:43
Mezze verità ad uso e consumo
Quando una verità viene detta solo a metà (o anche meno) diventa strumento di opportunismo e per me quasi una menzogna. E' vero che la commissione urbanistica ieri si è aperta e si è chiusa nell'arco di venti minuti. Basta, la verità gridata in quest'oracolo di politica si ferma quì (della personalissima sciocca diatriba tra due consiglieri non me ne curo). Però Il curatore della pagina dimentica di dire che la maggioranza espressa dal PD era presente al completo, tutti i consiglieri erano presenti (come sempre in tutte le commissioni, e questo è un fatto). Perchè addossare le colpe al PD? IL PD ERA PRESENTE!!! Ora vorrei capire il ruolo del consigliere di minoranza (inteso come categoria, non come allegoria di ectoplasma del tipo ci sono ma non mi vedete, sono presente ma non firmo anzi me ne vado ma io ho la saggezza e la ragione), a cosa serve il consigliere di minoranza? E' un consigliere come tutti o solo un piccolo brutto essere votato dalla minopranza e per questo senza senso, senza scopo e senza dignità? Non si può gridare una "bloggata sì e una no" che il Consigliere di minoranza ha un suo diritto di esistere, una sua dignità e che costantemente il sindaco, la giunta e la maggioranza se ne dimenticando ma hanno il dovere istituzionale di ricordarselo, perchè il Consigliere di Minoranza rappresenta una parte della città che deve potersi esprimere e contribuire a far andare bene la città nella quale viviamo. Ebbene, come era rappresentata la città della minoranza ieri sera? dove erano le forti voci della verità minoritaria alle 20,50, ora perentoria alla quale il nostrano "Portobello" ha detto stop? No si può rivendicare il dovere istituzionale e poi quando lo si può rappresentare dire "arrangiatevi io butto in vacca la commissione e me ne vado". IL PD ERA PRESENTE, LA GIUNTA ERA PRESENTE, IL DIRIGENTE ERA PRESENTE, IL PUBBLICO ERA PRESENTE, la minoranza se ne è andata. QUESTI SONO I FATTI!!! Poi se vogliamo dire che Zappa ha battibeccato con Brignone costruiamoci pure la notizia del mese. Per me è più rilevante che la minoranza non ha partecipato, ha fermato un momento importante come la variante 26 (dove si dovevano discutere di istanze giacenti dal 2011), ha fatto spendere i soldi per la commissione nel modo peggiore possibile, e ancor più tenta di addossare le colpe ai soli presenti e pronti a compiere il proprio dovere istituzionale.
Realtà e fantasia... decidetevi in maggioranza - 23 Settembre 2016 - 19:24
guarda che ti cresce il naso!!!!!
Fammi capire una cosa: le commissioni sono del PD o del Consiglio Comunale? Perchè se sono del PD, allora dillo, non sfrugugliare gli ammenicoli e poi il pd faccia quello che vuole. Se invece la commissione è Consigliare, allora dimmi, se il numero legale è 17 presenze, e se il PD ne porta 12 + il presidente fanno 13... perchè è colpa del PD? dove caccolina erano le minoranze tanto attente alle problematiche sociali? Le minoranze che denunciano di non avere spazi..... poi non si presentano???? Ma la colpa è del PD.... cattivone che non da spazi, perchè le minoranze vorrebbero parlare, vorrebbero partecipare, vorrebbero.... vogliono solo dire cattivo pd che non fa tutto da solo per poi sentirsi dare le colpe.... E' questa l'unica arma della minoranza: NON FARE NULLA, MAI, e poi dare la colpa al PD..... continuate così che andremo bene.
Scacco alla regina, che è l'unica che ne esce "ammaccata" - 25 Febbraio 2016 - 06:38
Bisogna vincere la guerra non solo una battaglia
Francamente non mi fido troppo di questo sussulto di dignità. È vero che SM ne esce male, criticata su tutti i fronti, ma per coerenza i 9 membri firmatari della "mozione di sfiducia verso i metodi marchinoni" avrebberi dovuto votare per la la revoca della delibera oggetto di referendum, così da evitarci perdite di denaro e quindi rimettere l'argomento sul tavolo delle commissioni. Solo in tal modo avrebbero dimostrato di voler coetentemente tutelare gli interessi dei cittadini verbanesi.
Tartari, le prime due esternazioni non fanno presagire nulla di buono - 30 Gennaio 2016 - 13:12
Se tanto mi da' tanto...
Tartari ha perso una buona occasione per stare zitto! Se avesse voluto iniziare bene avrebbe dovuto analizzare la situazione grave in cui su trova Verbania. Non una parola sulle arroganze sindacali, non una parola sull'ex pretorio, non una parola sulla mancata convocazione commissioni, non una parola sui mancati rendiconti circa le spese x giro d'italia, sovvenzioni varie a pioggia etc. Quindi, anziché incensare il sindaco, tartari avrebbe dovuto iniziare a fare chiarezza. I cittadini verbanesi ne hanno diritto!!!
Immovilli ha una strategia? ...e il PD? - 7 Gennaio 2016 - 10:20
Certo...
E' usuale che per camuffare un problema grave bisogna attirare l'attenzione su altri futili, onde sviare le domande che potrebbero insorgere. Ad oggi, infatti, né sindaco, ne' giunta, né maggioranza sono riuscite a dare risposte ai numerosi quesiti posti da gran parte dei cittadini. Mi risulta che le problematiche sollevate da Tradigo, da Brignoli, da Iraca' e da tanti altri consiglieri siano rimaste prive di riscontro. Anche il rendiconto circa le innumerevoli spese sostenute dal comune (senza una logica) non è mai stato presentato, nonostante il decorso di parecchi mesi... Sovvenzioni varie, nonostante il veto, si sono sprecate e mai gistificate... commissioni (se e quando convocate) per discutere sul nulla, quando Le vere problematiche vengono "risolte" o meglio imposte dall'alto con sistema hitleriano... senza alcun confronto e/o discussione... Ora il problema sarebbe Immovilli... Ma come diceva Toto' ... Ma fatemi il poacere....
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti