Il blog con il giornale dentro

assessore

Inserisci quello che vuoi cercare
assessore - nei post

Essere parenti o congiunti di politici aiuta? - 19 Gennaio 2022 - 15:22

2 articoli su "La Stampa", al primo ho pensato male, ma sono stanco di essere sempre quello che "pensa male", e sono stato zitto. Al secondo mi sono cadute le braccia. Stiamo parlando della "nuova generazione politica" ma davvero deve essere sempre tutto così?

Non so niente... ma qualcosa la so! - 20 Dicembre 2021 - 15:24

Leggo gli esiti delle elezioni provinciali, e leggo che il Consigliere Comunale di Verbania Scarpinato, da sempre del centrodestra, e che oggi è nel centrosinistra (sic!), che è stato eletto grazie al progetto "civico" che voleva Rabaini Sindaco e che ha abbandonato col suo collega Ronchi il gruppo che lo ha fatto eleggere, oggi è pure Consigliere Provinciale. Non sono noto per il mio "politicamente corretto", ma una domanda è d'obbligo: "ma in centrosinistra dove cavolo vuole andare?"

Un cartello, un bosco, una domanda. Zero conflitti di interessi? - 26 Novembre 2021 - 16:36

Quando il nuovo assessore all'urbanistica si è insediato, ci ha tenuto a dire che non esisteva alcun problema di conflitto di interessi (io avevo interpretato la norma in modo diverso...). Oggi vediamo che il figlio dell'assessore firma progetti in Comune di Verbania, siamo proprio sicuri che non ci sia alcun conflitto di interessi?

Una petizione contro l'ipocrisia? - 22 Novembre 2021 - 18:28

Caro Brezza, non è ora di dare dignità ai vari ruoli che hai ricoperto e che vorrai ricoprire? Non è ora di rendere coerenti le TUE parole con le TUE azioni? Non è ora di prendere posizioni serie a difesa della tua generazione e di quelle che arriveranno? La TUA ipocrisia nei fatti fa più male di quelle dei "vecchi bacucchi" a cui cerchi disperatamente di piacere... se mi sbaglio sono disponibile a ricredermi, prova a convincermi.

Ennesima vittoria dell'interesse privato. L'ambiente paga il pubblico tace! - 18 Ottobre 2021 - 09:30

Quando la retorica politica è ai massimi livelli, a Verbania si parla di una singola barca elettrica e si sprecano fiumi di parole su ambiente e futuro, ma poi si tace su quello che ci racconta un nostro lettore, tra l'ironico e l'assurdo! succede a Verbania, succede in tempi in cui sono gli ambientalisti sotto attacco e non gli speculatori, succede ancora sotto l'amministrazione Marchionini.
assessore - nei commenti

Come se nulla fosse? davvero? - 24 Ottobre 2017 - 23:11

Costituzione di parte civile...
La giunta, in altri casi, deliberava di querelare, di costituirsi in giudizio, agire in giudizio etc direttamente senza coinvolgere il consiglio comunale. Quindi ora che c'è di nuovo. Il comune ha subito un grave danno d'immagine e danni morali, tanto è vero che il PM ha individuato come parti offese l'associazione amici degli animali ed il comune di verbania in persona del sindaco. Quindi il sindaco deve costituirsi parte civile e chiedere un cospicuo risarcimento danni al l'assessore che ha abusato del suo ruolo. Se non lo fa, è evidente un danno erariale, tale da essere segnalato alla corte dei conti.

La politica in tempi di Zappe sui piedi... e manca il numero legale - 20 Luglio 2017 - 15:19

da non credere...
sempre peggio... cercano anche di negare l'evidenza, arroccandosi su una inesistente maggioranza... e verbania cade sempre più in basso. Non se ne può più... chissà se qualche altro assessore sta per lasciare la baracca?

Verrà fatta chiarezza sul Cem? - 29 Giugno 2017 - 08:46

illuminatemi
forse mi son perso qualche passaggio,ma di cosa si tratta delle travi in legno che non sono ignifughe?perchè se così fosse ci sarebbe davvero da ridere per due grossi motivi..il primo sta nel fatto che le succitate travi non le hanno posate in due giorni e ci sarebbe stato tutto il tempo per intervenire, secondo...se non erro c'era un assessore che oggi sta nei Vigili del Fuoco che poteva, anzi doveva data la specifica competenza, fermare i lavori...mi erudite?

Incredibili e sempre più lontani dal confronto, perchè? - 1 Febbraio 2017 - 14:39

ma delle regole non frega davvero niente?
Ho scritto alla Presidenza del Consiglio (già definita da me: "di parte") per sollecitarla a stimolare Varini a fare il suo dovere, ovvero richiamare il Presidente della Commissione Urbanistica alla convocazione richiesta dal Consiglio Comunale. Ricordo che il regolamento prescrive: Art. 19 Convocazione 1. Il presidente ha facoltà di convocare la propria commissione, ne formula l’ordine del giorno e presiede le relative adunanze coordinandosi con l’Ufficio di Presidenza. 2. La convocazione deve di norma pervenire, per iscritto e corredata dalla relativa documentazione, almeno 3 giorni prima dell’adunanza. 3. Il presidente è tenuto a convocare la commissione entro 8 giorni quando lo richiedono il Sindaco o l’assessore competente, il Presidente del Consiglio Comunale od un numero di commissari che rappresentano 1/5 dei voti consiliari, come attribuiti in base al presente regolamento. Ricordando anche che il punto "Beata Giovannina", rimandato alla Commissione durante un Consiglio del 19 Gennaio, chiesi fosse verbalizzato come se tale rimando fosse da interpretare al minimo, come una richiesta che faceva 1/5 dei consiglieri... Per tanto prendo atto che ancora una volta siamo oltre le regole che il Consiglio ha dato a se stesso. Inutile dire come interpreti tale atteggiamento e cosa mi aspetterei da una Presidenza attenta e superpartes.

Marchionini darà la colpa ad Abbiati? - 27 Settembre 2016 - 05:56

Continua la dimostrazione di incapacità ...
Sto seguendo ciò che sta avvenendo negli ultimi tempi a Verbania e non posso non rammaricarmi di quanto che succede. Questa amministrazione, giustamente definita la peggiore di tutti i tempi, non fa che commettere errori in ogni campo e settore. Ha veramente distrutto tutto ciò che funzionava. Ha iniziato la sua opera nefasta dal canile e poi via di seguito, senza più ritegno: stadio, proprietà immobiliari (vedi palazzo pretorio, case popolari etc) piscine, turismo, commercio lasciato allo sbando e non incentivato, e via di seguito, l'elenco sarebbe ben lungo. A questo punto mi chiedo come è possibile tutto ciò? Come è possibile che coloro che amano Verbania non insorgano per porre fine a questo scempio? Possibile che gli yes men non abbiano un minimo di dignità? In fondo la dignità non ha prezzo, sicuramente vale ben più di uno stipendio da assessore o di un gettone di presenza in consiglio comunale... Io come cittadino ci spero ancora, prima che sia troppo tardi!
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti