Il blog con il giornale dentro

Per promuovere qualcosa non basta chiacchierare

Siamo abituati a una politica che parla senza conoscere ciò di cui parla. Anni di chiacchiere sterili sul nostro bel territorio ma mai che si trovasse un politico locale sui sentieri di montagna...(preferiscono le spiagge, magari esotiche) un po' di storia del nostro disastro e un piccolo esempio/stimolo
Questo libro parla di Trekking in Ossola e Valsesia. E' un bel libro ricco di immagini. Vi chiederete cosa centra con la promozione del verbano? Immagine 1 Beh , il verbano ha una ricca sentieristica e panorami meravigliosi, se sapesse fare "rete" sarebbe un perfetto elemento in più. In questo libro, inutile nasconderlo, c'è una piccola parte che parla di me, (non ci guadagno un euro e non l'ho scritto io) lo dico solo perche se fai delle cose poi nel tempo ti vengono riconosciute.

Il sottoscritto sta facendo impresa su questo territorio, ho l'ambizione di portarlo qualche posto di lavoro... insomma fare rete , valorizzare , non significa inventarsi robe megagalattiche, ma saper far fruttare , mettere in condivisione conoscenze e relazioni, cosa che i politici (sicuramente quelli che conosco io) sanno fare poco o pochissimo, per loro le relazioni sono "clientela" e la conoscenza è "potere".
Su altra rivista di livello nazionale si parla del nostro territorio Immagine 3 insomma , attendiamo con ansia una classe politica che passi dalle chiacchiere alle azioni concrete, dal cemento (per Verbania CEM) alla promozione convinta (sostegno deciso a letteraltura e Parco Nazionale della Valgrande). Una classe politica che sappia valorizzare senza voler per forza primeggiare in creatività (che abbiamo visto troppe volte non ha). C'è tutto ciò che serve per allettare futuri cittadini o turisti o addirittura imprenditori, basta prendere le robe buone e farle fruttare al meglio... un piccolo libro su trekking dietro l'angolo, può essere un interessante spunto di riflessione.

intanto tratto dal blog IONONPERDONOETOCCO , la storia delle dell'occasione sprecata da questo territorio negli anni '90 e il perchè la Svizzera è più attrattiva di noi.

P.S. se qualcuno fosse interessato a serate di presentazione del libro "SENTIERI IN OSSOLA E VALSESIA" gli lascio volentieri i contatti dell'autore.



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti