Il blog con il giornale dentro

politica

Inserisci quello che vuoi cercare
politica - nei post
Se il PD avesse almeno la decenza di rispettare le regole del Consiglio... - 20 Settembre 2018 - 14:43
Il 12 Settembre in Capigruppo si decide che il 26 ci sarà Consiglio Comunale. Ieri il PD informa la stampa di un suo ODG "tuoni e fulmini" contro il Governo. Peccato che quel' ODG non fosse nelle carte della Capigruppo e sia stato presentato solo oggi. Questa modalità è francamente scorretta nel merito (a mio giudizio), anche se da regolamento sarà certamente rispettosa della forma.
Ma perchè ci credono così facilmente "fregabili"? - 19 Settembre 2018 - 16:00
Slogan , mancette, contentini... ma la politica può andare avanti così? Ma davvero a sinistra si può avere un partito che fino a qualche anno fa era al 40% , senza segretario da mesi e che sul territorio propone il nulla? Ma vi ricordate che Marchionini aveva praticamente venduto Palazzo Pretorio e ora si pavoneggia per non averlo fatto?
Un'Amministrazione penosa campa anche grazie all'inconsistenza di certe minoranze - 17 Luglio 2018 - 16:42
Mesi e mesi di nulla in una Commissione molto importante presieduta dalle minoranze (Scarpinato F.I.) e oggi arriva una convocazione che mi permetto di paragonare a una presa in giro.
Perdere il senso delle cose, delle istituzioni, del ruolo... tempi bui - 28 Giugno 2018 - 15:25
Il problema dell'italiano medio è e resta la memoria. Io non sono da meno, la mia memoria è pessima , per questo scrivo molto. Ma in politica è colpevole e grave dimenticarsi le cose, e un Sindaco, come un onorevole o un ministro ecc dovrebbe aiutare gli smemorati e non essere complice di chi fa una carriera sulle debolezze collettive.
A spasso ma non in Consiglio - 27 Giugno 2018 - 16:06
La serietà è altra cosa. Se uno non è più a Verbania, se è Consigliere Comunale ma non partecipa più ai Consigli, francamente a me risulta "indigesto" che se ne vada in giro a "farsi bello" mentre non fa quel che dovrebbe, e non è dove dovrebbe.
politica - nei commenti
Albertini chi? - 21 Febbraio 2018 - 12:09
CHI ? Albertini & C.
Per quanto ne so io, Borghi mi è stato rappresentato come un arrampicatore sociale che durante il suo mandato non l'ha sentito nessuno ne si è fatto sentire;; l'avv. Cristina: una nullità politica tant'è che ora Forza Italia sembra una "accozzaglia" di nullafacenti ; la Albertini, che sia una meteora del firmamento politico, potrebbe anche darsi però, deve essere senza luce perchè nessuno l'ha scoperta prima.. Attenzione al lupo !!! Vi saluto Giuseppe Federici
basta palle! - 9 Dicembre 2017 - 11:44
nomi celati a comando
signor so tutto io, ma è possibile che sappia solo criticare chi non pubblica nome e cognome quando osa alzare fondati dubbi sull'intelligenza delle cose che divulga????????? tutti i fake sostenitori che vanta mai hanno il coraggio di dichiararsi con nome e cognome.... ma lei condana solo chi la smaschera nel suo farneticante mistificare. di sicuro c'è solo che i "contro" esistono (o il suo masochismo egocentrico la spinge anche a costruire pareri avversi???) mentre su i suoi fedeli seguaci sorgono dubbi radicanti, sostenere senza nemmeno dichiararsi è sospetto. Per darle contro, visto il suo livore vendicativo e denigratorio che trasforma in personale la sua lotta politica, si è costretti a celare il vero nome, per dare peso alle idee ed evitare costose pratiche giudiziarie.... unica ragione che l'ha tenuta lontano dalle meritate querele che nel tempo sarebbero potute piovere a catinelle sulla sua persona.
Stasera in Capigruppo Varini ha esplicitato la sua inadeguatezza - 9 Novembre 2017 - 10:22
chiarisco
Il "minuto di silenzio" è un fatto di etica politica, i motivi per i quali si fa o non si fa, sono i più vari del mondo. Di sicuro negare un minuto di silenzio "per ripicca" è atto puerile. Non sta a me decidere per chi dovrebbe essere fatto, sta a me dare un giudizio sui comportamenti delle figure istituzionali.
Dite la verità , tutta la verità ... per una volta - 3 Novembre 2017 - 13:17
Servilismo ?
Conosco il Presidente del Consiglio Comunale da molti anni , ed aveva la Mia stima di persona pacata e riflessiva, ma a quanto pare l'atmosfera politica comunal/nazionale lo ha influenzato negativamente; evidentemente il renzismo ha travolto anche Lui. L'arroganza, il falso decisionismo che sfocia poi nel nepotismo sono l'imprinting di questa politica ed i giovani che dovrebbero essere i primi critici a chiedere chiarezza e trasparenza, di fatto sono le avanguardie serviliste di questa politica neo democristiana nella sua accezione peggiore. Ormai il PD è caduto in mano alla peggiore politica che per in pugno di voti ...... e certamente con la SINISTRA non ha nulla da spartire, già al referendum il PD renzista è stato suonato......chissà alle prossime elezioni cosa succedera.......ma se queste sono le premesse. Ugo Lupo
Lettera aperta al Sindaco Marchionini - 30 Ottobre 2017 - 08:49
il nuovo corso del PD
prima facevano i girotondi,le dieci domande a Berlusconi,si stracciavano le vesti (giustamente) per ogni virgola fuori posto,la questione morale come vessillo,ecc.. poi è arrivato il renzismo,e d'improvviso tutto si è capovolto. assetati di potere e di poltrone come nessuno prima,disposti a passare sopra al cadavere di chiunque e con matasse di pelo sullo stomaco,a tutti i livelli,dal piccolo comune a salire. stiamo assistendo a un uso delle istituzioni come carta straccia,a uno svilimento della politica senza precedenti. e la cosa impressiona ancor di più nelle piccole realtà come le nostre,nelle quali piccoli ometti si sentono improvvisamente padroni del vapore,arroganti e sprezzanti. da uomo di sinistra mi auguro un uragano elettorale che spazzi via per sempre questa "classe",e poter ricostruire una sinistra degna di questo nome.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti