Il blog con il giornale dentro

Sindaco, ma è proprio sicura delle parole che scrive?

Il Sindaco, ancora una volta, anzichè scusarsi o fare un passo indietro rincara la dose, a questo punto serve un arbitro. Per fortuna (come Marchionini sa bene) ho registrato la scorsa capigruppo, quindi se lei mi da il consenso, possiamo rendere pubblica quella registrazione e farla valutare a chi di dovere...

Sindaco, ma è proprio sicura delle parole che scrive?
Immagine 1
A leggere le parole del Sindaco su Verbaniamilleventi, sono rimasto un pochino "interdetto", ma le ha scritte davvero queste cose?

Nell'ordine, dopo vere detto in Capigruppo che: "non sono un galant'uomo, che sono un mascalzone, sono misero d'animo con profonda cattiveria", oggi rincara.

Oggi per il sindaco sono: "ossessionato da lei, falso dai toni minacciosi, uso parole gravemente diffamatorie e lesive della dignità personale" ...è per questo che Lei mi ha insultato il 10, per difendersi (Sic!)...

Mettiamola così Sindaco, se è vero ciò che dice mi autorizzerà a rendere di dominio pubblico la registrazione della scorsa Capigruppo, in modo che lei stessa la possa fare avere a tutte quelle "sedi opportune" ove intende tutelarsi, anche perchè io sarei un po' stanco di essere da lei insultato per le mie posizioni che altro non sono che posizioni politiche di chi rappresenta un gruppo che vede le cose in modo diverso da Lei, e nulla più.
Conoscendola poi, sapendo quanto non sia restia ad adire alle vie legali (molti casi lo dimostrano), se davvero io fossi o facessi ciò che Lei dice , avrei già una lunga fila di denunce che non mi risulta avere, quindi i casi sono due:
1- o Lei è stata di una bontà estrema tollerandomi e mai denunciandomi
2- o io sono rimasto nell'alveo della politica esercitando solo il mio diritto di critica e di fare democraticamente opposizione, e Lei non ha argomenti veri a giustificazione degli insulti che continua a rivolgermi.

Ricordo che alle dimissioni del suo primo Assessore uscì con una frase che reputai davvero ingenerosa e poco felice, disse di lui (Damiano Tradigo) che probabilmente non aveva retto lo stress... che le cadute di stile che sono sfociate non già in risposte puntuali alle mie osservazioni, ma in insulti, non siano un accumulo di stress causato da un accumulo di situazioni amministrativamente poco chiare e fluide?
In attesa della disponibilità del Sindaco a rendere pubblico il file audio della Capigruppo, colgo l'occasione per confermare pubblicamente che non ho alcun astio o rancore verso la persona di Silvia Marchionini, semplicemente trovo pessimo il suo modo di amministrare, e faccio la mia parte per rendere note le mie ragioni, tutto qui.




0 commenti  Aggiungi il tuo



Per commentare occorre essere un utente iscritto
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti