Il blog con il giornale dentro

sindaco

Inserisci quello che vuoi cercare
sindaco - nei post
Ma la legge chi tutela? un post che non avrei mai voluto fare... - 12 Luglio 2018 - 16:24
Questa è una storia vera, brutta, per moltissimi aspetti. Posso solo dirvi che accade sostanzialmente a Vignone, ma per la privacy (quella per cui chi ha il potere sa tutto ma costringe te a non dire nulla di nessuno) non farò nemmeno un nome.
Perdere il senso delle cose, delle istituzioni, del ruolo... tempi bui - 28 Giugno 2018 - 15:25
Il problema dell'italiano medio è e resta la memoria. Io non sono da meno, la mia memoria è pessima , per questo scrivo molto. Ma in politica è colpevole e grave dimenticarsi le cose, e un sindaco, come un onorevole o un ministro ecc dovrebbe aiutare gli smemorati e non essere complice di chi fa una carriera sulle debolezze collettive.
Le Commissioni che non lavorano vol. 2 - 18 Giugno 2018 - 11:33
Venerdì raccontavo che le Commissioni non vengono minimamente tenute in considerazione da questa amministrazione, e oggi l'ennesima conferma: 60'000 euro spesi in una convenzione (su cui sarebbe stato facile trovare condivisione trasversale) assolutamente misconosciuta da tutti i consiglieri e mai arrivata in Commissione...
Sempre sottosoglia e sempre "i migliori"??? - 15 Giugno 2018 - 09:09
Marchionini fa come vuole, si sa, ma poi i nodi vengono al pettine e il PD tace (come sempre). Io semplicemente le metto alla vostra attenzione, poi voi fate (ovviamente) come vi pare.
"Silvietta" deve essere contagiosa, anche i suoi tifosi perseverano nel mistificare la realtà - 13 Giugno 2018 - 12:26
Si leggono continuamente mezze verità e forzature dai supporter del sindaco, in particolare dalla sua lista civica... vediamo l'ultima serie di "azzardati ragionamenti" su che basi poggiano. Se non fatichiamo a capire i motivi di tanto pressapochismo, ci piace stigmatizzare certi comportamenti riportando dati di realtà.
sindaco - nei commenti
Ma la legge chi tutela? un post che non avrei mai voluto fare... - 13 Luglio 2018 - 17:42
Finta residenza
Mi sembra strano che il sindaco non possa fare niente. Allora quando uno si trasferisce ad altro comune e i vigili vanno ad accertare l'effettiva occupazione e non trovano nessuno, cosa fa, non rilascia la residenza, Analogamente quando uno dichiara di essere residente e viene accertato che non c'è, non ci sono consumi di energia elettrica, di gas e acqua che sono indispensabili per la residenza, convoca l'interessato e si fa dichiarare dove risiede e lo cancella dall'anagrafe. Se non ottempera ritengo possa adire l'intervento della magistratura. Lo stato dell'abitazione parla chiaro e dovrebbe intervenire igienicamente anche l'ASL. Un legale poi potrebbe essere molto più tecnico di me. Saluto e auguri per la Signora ammalata. Giuseppe Federici
Così non andiamo da nessuna parte - 14 Novembre 2017 - 21:53
Sempre più degrado...
Leggendo l'intervista del sindaco, la domanda sorge spontanea: ma dove vive? Possibile che non si ponga un minimo di quesiti in merito al malcontento della gente, alle mancate risposte, agli abusi, alle varie illegittimità contestate, agli incarichi dati sempre ai soliti etc. Se fosse un po' obiettiva, analizzarebbe tutto ciò che è successo e potrebbe fare un po' di autocritica. È certo che riconoscere i propri errori è sintomo di intelligenza e volontà di rimediare e di migliorare. Ma forse sono solo un illuso che spera ancora che i politici siano tali e non solo politicanti che mirano solo al proprio tornaconto. Quindi un plauso ad Andrea, auspicando che nel 2019 ci siano tanti Andrea che abbiano il coraggio di sconfiggere l'ipocrisia e l'arroganza del potere.
Dite la verità , tutta la verità ... per una volta - 3 Novembre 2017 - 07:25
Paura...
A volte la paura fa commettere errori, ma evidentemente preferiscono non dispiacere al capo piuttosto che rispondere ed agire con lealtà verso gli elettori che rappresentano. Del resto si è visto un sonoro silenzio in tante altre vicende, quando sarebbe stato più che opportuno, necessario un intervento deciso. Se avessero espresso disappunto, magari qualcosa sarebbe cambiato O migliorato l'atteggiamento del sindaco. Ma niente, nessuna presa di posizione come le tre scimmiette. Quindi sono responsabili anche tartari e scalfi per ciò negativamente che avviene in città.
Come se nulla fosse? davvero? - 24 Ottobre 2017 - 23:11
Costituzione di parte civile...
La giunta, in altri casi, deliberava di querelare, di costituirsi in giudizio, agire in giudizio etc direttamente senza coinvolgere il consiglio comunale. Quindi ora che c'è di nuovo. Il comune ha subito un grave danno d'immagine e danni morali, tanto è vero che il PM ha individuato come parti offese l'associazione amici degli animali ed il comune di verbania in persona del sindaco. Quindi il sindaco deve costituirsi parte civile e chiedere un cospicuo risarcimento danni al l'assessore che ha abusato del suo ruolo. Se non lo fa, è evidente un danno erariale, tale da essere segnalato alla corte dei conti.
4 dimissioni e una che rischia da 1 a 4 anni... - 24 Ottobre 2017 - 12:19
Inaudita ...
Anche certa stampa che se c'è da osannare il sindaco ma quando si tratta di raccontare normali azioni di cattiva amministrazione è reticente...
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti