Il blog con il giornale dentro

Spett. Ufficio di Presidenza

Le mie domande (in politica) di solito non ottengono risposte, quindi non posso dare e dire gli esiti dei quesiti che pongo a chi mi legge, mi contento ormai di rendere partecipi i lettori del blog almeno dei quesiti stessi. Ho fiducia che quest'ultima domanda troverà , in un senso o nell'altro una risposta formale.

Spett. Ufficio di Presidenza
Immagine 1

ieri le mie 2 domande al PD, non mi aspetto risposte ma metti caso che arrivassero ne sarei lieto.

Oggi vi rendo partecipi della lettera che ho inviato all'Ufficio di Presidenza, che ho saputo essersi riunito dopo (solo) 4 mesi dall'ultima riunione...

Spett. Ufficio di Presidenza
Gentile Segretario Testa

Con la presente sono a fare formale richiesta di provvedere alla registrazione delle Commissioni Capigruppo.
Già troppe volte sono stato insultato in tale contesto, tal volta dalla stessa Presidenza, e ieri il Sindaco ha detto che "non sono un galant'uomo, che sono un mascalzone, sono misero d'animo con profonda cattiveria". Tutte queste cose sono state dette senza un solo intervento della Presidenza volto a contenere il livore di un Sindaco evidentemente fuori controllo.

Per tutto ciò richiedo formalmente di utilizzare lo strumento della registrazione digitale delle sedute, in modo che le persone inizino a pensare prima di parlare evitando espressioni lesive della dignità altrui per poi (magari) negare le evidenze. Credo sia troppo sperare che la Presidenza abbia la forza di contenere un Sindaco che ormai teme la sua stessa maggioranza più delle variegate minoranze e che per questa ragione è in uno stato di evidente suscettibilità, ma credo anche che sia giunto il momento di porre termine ai gratuiti insulti che continuo a ricevere in realtà per la subdola ragione che qualcuno è particolarmente infastidito dal mio blog e dalle mie vignette.

Credo che il continuare a confondere gli attacchi politici con attacchi personali, le vignette satiriche con gli insulti sia una mancanza totale del senso delle cose, e che anche con questa confusione in testa, un politico non può permettersi di insultare nessuno nell'esercizio delle sue funzioni.

Confido che, malgrado le mie missive non trovino quasi mai risposta, la presente non venga ignorata dalla Presidenza e dal suo ufficio e che mi giunga quanto prima una formale risposta.

Confido altresì che il prossimo verbale venga redatto in tempi più brevi del solito e che contenga quantomeno tutte quelle affermazioni più volte ripetute e che sono state evidentemente frutto di un meditato malanimo e non (almeno non tutte) frutto della concitazione tipica di un dibattito "troppo animato".

Cordialmente
Renato Brignone



1 commento  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di giuseppe.federici DOMANDE SENZA RISPOSTA
giuseppe.federici
12 Gennaio 2018 - 16:10
 
Certo che da fastidio il continuo richiamo ai regolamenti ma, se danno così fastidio che ci sono a fare: basta annullarli ....!!!!
Ma poi la "democrazia "dove va a finire. Allora se vogliamo essere democratici basta osservare i regolamenti con buona pace di tutti. Sarà poi la pace che tutti vogliono, certo che il "comandare" è meglio che f.........!!!!
Giuseppe Federici



Per commentare occorre essere un utente iscritto
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti