Il blog con il giornale dentro

intra

Inserisci quello che vuoi cercare
intra - nei commenti
Stiamo elemosinando o ci sono delle regole? - 19 Luglio 2013 - 09:22
destinati a chi?
I dubbi di Renato sono anche i miei...a chi andranno i "soldi"ai soliti immanicati?Mi piacerebbe molto fossero impiegati per fare finalmente delle piste ciclabili vere(non a"singhiozzo")rifare i lungo lago di intra e Pallanza,rubare al lago spazi per fare delle spiagge(Oggebbio docet!)eccc.pie illusioni?mah! Sul Sindaco anch'io so chi è e ne sono strafelice....
quando la politica è arrogante e i burocrati non sono interessati - 7 Giugno 2013 - 21:19
Edilizia
Allora il primo ha ordinato il furgoncino per fare i lavori in San Fabiano, il secondo il camion per i lavori in corso Mameli. In realtà si dovevano fare i lavori solo per vicolo Proo e bastava la cariola che già si aveva (sociale intra). Ora non abbiamo neanche più quella e nemmeno i soldi per ricomprarla...
Zacchera addio, ed ora ripariamo i danni e ripristiniamo il buonsenso. - 30 Aprile 2013 - 11:09
La scala
Avevamo l\\\'esatta copia della scala di Milano a intra, solo di pochi metri più piccola, l\\\'abbiamo demolita per farci il condominio del cinema sociale, ora farmacia Nava... è il peccato mortale del per altro bravissimo sindaco Sironi... perchè non rifacciamo quella? Costerebbe la metà e avremmo poi i soldi per i gruppi, le compagnie che ci dovranno lavorare nel teatro... la scala in piazza macello e l\\\'arena resta dove è, sotto la stessa amministrazione ovvero: teatro al chiuso e teatro all\\\'aperto, a 300 metri di distanza. Ma il buonsenso è una delle cose che i nostri padri della costituzione hanno dimenticato di rendere obbligatorio...
Le persone "normali" - 30 Marzo 2013 - 19:42
commento
Di seguito riporto una risposta ad un mio commento su Verbaniasettanta avuta da Zanotti, che credo sia perfettamente coerente con il pezzo sopra: " non ci sarebbe nessuna penale da pagare, perchè il progetto Arroyo 1 era già stato parzialmente sviluppato al livello di esecutivo. Con 10 milioni del Pisu, i 2,8 della Fond. Cariplo, i 700.000 della Regione e i 100.000 e dle Comune si arriverebbe a 13,6 milioni, cioè il costo dell'intervento in piazza F.lli Bandiera. Con gli altri 2,5 milioni del Pisu (non dimentichiamo che il finanziamento complessivo è di 12,5 milioni) e i 2 milioni di canone anticipato del gas si sarebbero potuti realizzare - tanto per dire - il collegamento ciclopedonale tra parco arena e intra e la copertura "leggera" dell'arena stessa. E magari completare la sistemazione di Casa Ceretti (Museo paesaggio) in via Roma. Questa sarebbe stata una vera e grande riqualificazione del quartiere Sassonia!"
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti