Il blog con il giornale dentro

Basta bugie, dimissioni subito!

Ieri il Sindaco che interpreta a suo piacere il regolamento del Consiglio, oggi il Presidente del consiglio che si giustifica sulla stampa locale, dando le proprie responsabilità all'ufficio protocollo , ma è davvero questo il cambiamento promesso in campagna elettorale?

Basta bugie, dimissioni subito!
Immagine 1
guardate bene la data di protocollo, ho fatto stamattina accesso agli atti perchè sono stufo di lasciar credere a un gruppetto di "furbetti del comunello" di poter prendere in giro tutti (timbro regolare 28 Nov. protocollo 6 Feb). Leggete le dichiarazioni del Presidente del Consiglio su Eco:

«Se invece di mandare un comunicato parte della minoranza mi avesse contattato direttamente avrebbe scoperto che la situazione è un po' diversa - risponde il presidente Pier Giorgio Varini -. E' vero che Oldrini ha consegnato la sua lettera di dimissioni il 28 novembre ma per un errore non sono state subito protocollate e quindi non è stato possibile inserire il punto nel primo consiglio comunale utile. Appena però ci siamo accorti della situazione, quindici giorni fa abbiamo protocollato ufficialmente le dimissioni ed ho anche proposto di discuterne il 21 febbraio in consiglio. La minoranza però non ha voluto, è stato tolto dall'ordine del giorno per parlare solo di bilancio. Nessuno ha voluto insabbiare nulla».

Quindi Presidente, dovremmo credere davvero che è colpa del "protocollo tardivo"? ...e poi scusi, ormai che senso ha che le minoranze si rivolgano a lei che raramente si è dimostrato superpartes? Chi ci dice che quel "protocollo tardivo" non sia stato "voluto"? Cosa altro serve perchè la comunità prenda atto della sua inadeguatezza? Ma poi, sinceramente, non è credibile che il dimissionario non abbia mai sollecitato o discusso con la Presidenza la questione, davvero qualcuno crede che mesi di inerzia si possano giustificare con la fantasiosa e salvifica scusa del "protocollo tardivo" ?
Quest'ultima arrampicata sugli specchi fa il paio con l'incredibile "coraggio" del Sindaco che ieri sera voleva aggiungere la parola "opportuno" a un articolo del regolamento che invece imponeva un certo adempimento, e non lo "consigliava".

In condizioni differenti mi dimetterei io per il disgusto che provo, ma è ovvio che non ho intenzione di semplificare la vita a persone che stanno facendo carta straccia della decenza politica, quindi chiedo reiteratamente le dimissioni di una presidenza parziale e inadeguata, le dimissioni del Sindaco attendo che le chieda la sua maggioranza appena si desta dal sonno della ragione che sembra quasi la morte del buon senso.
articolo di Eco Risveglio
Immagine 2



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti