Il blog con il giornale dentro

Se le suonano tra loro e si compattano se li critichi, ma tacciono su cose importanti

Le cose gravi che stanno accadendo sono tante, e ci stanno costando e costeranno milioni. Opere inutili, gestione "umorale" della cosa pubblica, ordinaria prevaricazione che recentemente ha portato a risarcire pure un dipendente comunale. In tutto ciò , non solo la politica non prende posizione , ma nel PD trovano il tempo di litigare tra tifoserie... beh almeno tra loro parlano...

Se le suonano tra loro e si compattano se li critichi, ma tacciono su cose importanti
Immagine 1

Il Canile di Verbania è una situazione surreale,Immagine 2(da eco risveglio) esiste un conflitto che definirei "isterico" tra Sindaco e associazione che ha fatto perdere di lucidità alla macchina amministrativa. Un Sindaco che decide dispone e comanda e poi perde sia al TAR che al Consiglio di Stato, ma che nonostante ciò cavilla pur di "vincere" una sua battaglia personale (a spese nostre) che è tutta nella sua testa. Una associazione che comunque la si guardi ha gestito in pieno decoro per anni un servizio e che ha vinto un bando regolare, conveniente economicamente e socialmente (aumentava le ore di lavoro dei dipendenti del canile) per il Comune, ma che viene estromesso ancora una volta e che porterà a nuovi ricorsi legali, e la maggioranza, il PD TACE. Come tace sui 15000 € dati in risarcimento al dipendente comunale demansionato...

...Però parlano di manifesti Immagine 3(da eco risveglio) ovvero si parlano addosso tra marchioniniani e non marchioniniani. "sui muri di Verbania appare un annuncio firmato in solitaria da «Verbania protagonista»." ...continua l'articolo ... "L' elenco virtuoso è riportato nel manifesto col quale stanno tappezzando la città e che esorta a un «Andiamo avanti!»."

Naturalmente non leggerete mai nulla dei contenuti del mio post di ieri che raccontano una verità diversa, e una enormità di soldi MAL spesi, è fin difficile scoprire dalla stampa locale che il comune ha risarcito per 15000 € un suo dipendente per ciò che probabilmente potrebbe essere definito mobbing.
Se poi volete capire meglio i rapporti tra marchioniniani e non, vi rimando a questo mio vecchio post che racconta , per tramite diretto dei protagonisti, quale sia il clima nel PD, e conseguentemente vi fa capire perchè Marchionini può continuare indistrurbata a fare tutto ciò che vuole: perchè hanno una fottuta paura di andare a casa stante le loro divisioni. Fare buona politica, politica partecipata in questo contesto è una chimera... quindi tacciono sulle questioni "vere" e prendono la parola giusto per ricordare che esistono.



3 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di paolino ultima speranza
paolino
16 Novembre 2016 - 15:10
 
ovviamente Palmira non cadrà mai,i suoi pur di restare lì tollereranno qualsiasi cosa.
l'ultima speranza a mio parere è proprio Brizio,che è un tipino con il quale non vorrei mai trovarmi a discutere,sapendo di essere nel torto.
se non ci riesce lei,Verbania si tiene la signorina Rottermeier per due mandati. auguri.
Vedi il profilo di lupusinfabula L'ho già detto....
lupusinfabula
16 Novembre 2016 - 15:58
 
....e lo ripeto: inutile sperare; il proverbio dice:-Cane non mangia cane".Felice di non abitare a Verbania!
Vedi il profilo di Roby Vergognoso..
Roby
16 Novembre 2016 - 22:03
 
Vergognoso davvero l'atteggiamento di questi pseudopolitici che dimostrano tutta la loro incapacità, incompetenza e disinteresse verso la cosa pubblica. Dimostrano di non avere spina dorsale e dignità meno che zero. Non ho sentito una parola per criticare le malefatte (e sono tante) del sindaco. Non una parola sul giro d'Italia, (sono passati quasi due anni dalle spese pazze e contro legge volute dalla zarina), non una parola sulle illegittimità di beata giovannina, non una parola sul pretorio, non una parola sul parcheggio vicino al cavalieri, non una parola sui danni provocati al porto Palatucci (danni provocati dalla negligenza del dirigente, tollerata dal sindaco), non una parola sulle strutture portuali regalate, non una parola sulla questione canile. Veramente pietoso il comportamento di questi emeriti incapaci sudditi. Per la questione canile vi è dell'assurdo. La sindaca, solo per puntiglio, ha dichiarato fin dall'inizio (quando ancora non era chiusa la gara)che l'associazione non sarebbe entrata in canile. Ha realizzato un reato (turbativa) ed ha violato legge Bassanini, interferendo nei compiti specifici di una commissione. Ciò è intollerabile, ove si consideri che il canile dovrebbe essere nuovamente gestito da quella cooperativa che sta tiranneggiando i dipendenti, riducendo gli le ore lavorative e costringendoli alla fame. Per fortuna che il PD si ritiene di sinistra, che dovrebbe salvaguardare i lavoratori ed il volontariato. Veramente pietoso il comportamento delle persone inette!! Si spera che qualcosa cambi, altrimenti il prossimo sindaco impazzirà per risolvere le malefatte di Palmira.



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti