Il blog con il giornale dentro

ex cem

Inserisci quello che vuoi cercare
ex cem - nei post
Forse ci meritiamo sti cialtroni - 12 Settembre 2018 - 10:10
Prima dicono di voler vendere, poi negano, poi vendono , poi fanno marcia indietro, ora esultano per avere un progetto, ma il progetto non c'è e sicuramente nessuna Commissione ne ha parlato. Una volta la sinistra aveva come cardine la partecipazione, oggi abbiamo solo Marchionini e il PD , a cui evidentemente interessa solo essere sui giornali, i contenuti sono considerati probabilmente superflui.
Nuova ricetta : chiacchiere alla Marchionini - 7 Marzo 2018 - 09:40
Potrebbe sembrare inutile che si insista nel sottolineare le modalità operative "chiuse e autoreferenziali" del Sindaco, eppure come la goccia che scava la roccia , io sono convinto sia utile si sappia...
Tra "Davide e Golia" c'è posto per la verità? - 17 Gennaio 2018 - 09:07
Vengo attaccato, insultato, denigrato a mezzo stampa e chi lo fa dice che io insulto, mento, denigro ecc ecc... Nell'articolo di Eco la sintesi di quanto avvenuto. Non serve che aggiunga altro, è tutto registrato, se il Sindaco non teme la verità può semplicemente autorizzarmi a rendere pubblica quella registrazione anzichè infamarmi scioccamente.
C'è un giornalismo fazioso di cui farei a meno - 8 Gennaio 2018 - 09:29
Su un tema tanto importante e tanto delicato, come si può scrivere: "problema risolto"? Ma davvero questa superficialità paga e appaga? Oggi, per certi giornali e giornalisti schierati, ogni atto che porta all'attenzione delle oggettive criticità diventa mera polemica, così è stato per il Crematorio, così per l'antincendio del cem, così per il rischio inquinanti in zona ex padana gas... ma almeno i giornalisti dovrebbero approfondire...
Intervista doppia (al Sindaco Marchionini e a Brignone che risponde per lei) - 6 Agosto 2017 - 14:48
Un post semiserio, che riprende l'intervista al Sindaco (divora Assessori) comparsa su Eco la scorsa settimana, e in grassetto le risposte che secondo me avrebbe dovuto dare se fosse politicamente più trasparente e magari un po' più in sintonia col significato politico della parola "sinistra"
ex cem - nei commenti
2 sole domande al PD - 11 Gennaio 2018 - 16:06
inquinamento
Possibile che ci siano voluti 30 anni per scoprire che l'area ex gasometro veniva inquinata ? Non esiste una vigilanza, specie per quelle attività a rischio inquinamento? Certo che un parcheggio in quella zona sarebbe vitale per il cem, quindi finiamola con lo scaricabarile e datevi da fare (provincia ed Arpa, congiuntamente e non ognuno per proprio conto) a risolvere il problema e soprattutto i mezzi finanziari.. Giuseppe Federici
Ricapitoliamo - 11 Aprile 2014 - 12:39
Per quelli che non capiscono o fingono di capire .
Per quanto concerne il cem e la porposta che fa il comitato "Carlo Bava Sindaco" vado a rispiegarla sinteticamente: Si bloccano i lavori, si apre un tavolo di "progettazione partecipata" e si chiede alla città quale destinazione preferisce per quello spazio, dopodichè si procede per riconvertire le opere fino a quel punto eseguite ad altro utilizzo. In concreto: se la città pensasse che quell'area debba essere il "LIDO" di Verbania, i volumi edificati verranno convertiti allo scopo (ex. bar, spogliatoi , bagni ecc.) ; se si pensasse di adibire quei volumi a servizio della biblioteca, si agirà in tal senso ... ma mille possono essere le proposte. Di sicuro il cem così come è pensato è irragionevole nei costi di realizzazione e gestione. Quindi meglio spendere meno e spendere soldi comunali per una struttura condivisa con la città che spendere soldi di un finanziamento per un opera che la città non vuole e non potà sostenere economivamente. Nel frattempo vediamo le carte e capiamo se ci sia stata qualche scorrettezza che qualcuno debba pagare in solido... LE PENALI NON ESISTONO , il cantiere si blocca verificando le "non conformità " al progetto, credete non ce ne siano in un progetto che già é stato disconosciuto da chi lo ha realizzato?
Ricapitoliamo - 11 Aprile 2014 - 11:48
per un pugno di voti .. come si è caduti in basso
Mi dispiace Renato... pur di racimolare voti scrivi cose non vere .. prima di tutto il link che rimandi non è il sito di Sinistra Unita ,ma la lista civica che appoggia Silvia Marchionini . Vi avevo chiesto di essere politicamente corretti , poi ognuno fa le sue scelte...probabilmente è meglio spalare merda su chi non è con te che evidenziare il proprio programma.... secondo : il PdCI è sempre stato contro la costruzione del cem ... so che non sei mai venuto in consiglio comunale, ma potresti chiedere a Bava ,alla Zorzit o a Bombace se non vuoi andarti a riprendere gli interventi del gruppo consiliare Comunista in merito cem.... Vedi noi non siamo abituati a parlare con slogan ,spesso vuoti , come i tuoi.. ma tu continui a parlare di no cem no cem... ma non hai ancora spiegato come farai da Giugno quando diventerai assessore a fare no cem ... perchè noi ce lo stiamo chiedendo dove si potrebbero tirare fuori i soldi per pagare tutte le penali, per abbattere tutto quello che è già stato costruito e per non incappare nella denuncia da parte della Corte dei Conti per aver già speso più di 2 milioni di Euro , aver abbattuto l'arena dal costo di altri 2 milioni di euro e aver risarcito il gestore dell' ex arena per altri 350.000 euro e poi non fare nulla dopo aver buttato per il momento almeno 4 milioni e mezzo di Euro .
La macchina del fango in salsa lacustre - 2 Aprile 2014 - 10:04
strano concetto di patetico
A mio avviso è patetico chi continua a dire cose vuote, inutili cercando di spacciarsi per persona impegnata, e "furba". Con piacere apprendo che Filippo ha capito almeno 2 cose: 1- che le accuse sul cortile di verbania che è nella zona dove abito e che passerà di proprietà comunale a costo zero sono fuoriluogo. 2- Che il progetto di impresa innovativa per cui ho fatto un progetto con l'incubatore di Novara è molto validio... è già qualcosa, non possiamo aspettarci troppo da questi soggetti così carichi di rabbia che hanno probabilmente radici antiche. Vediamo se riusciamo a fare qualche passo in più per far capire a questo signore che: La Dislolcanda in nessun caso può essere attribuito al sottoscritto come uno spreco di risorse pubbliche, perchè è una realtà privata che ha ricevuto e restituito finanziamenti e da lavoro e servizi... quidi il nostro Filippo è un po' accecato dal pregiudizio. Per quanto concerne il cem e la porposta che fa il comitato "Carlo Bava Sindaco" vado a rispiegarla sinteticamente: Si bloccano i lavori, si apre un tavolo di "progettazione partecipata" e si chiede alla città quale destinazione preferisce per quello spazio, dopodichè si procede per riconvertire le opere fino a quel punto eseguite ad altro utilizzo. In concreto: se la città pensasse che quell'area debba essere il "LIDO" di Verbania, i volumi edificati verranno convertiti allo scopo (ex. bar, spogliatoi , bagni ecc.) ; se si pensasse di adibire quei volumi a servizio della biblioteca, si agirà in tal senso ... ma mille possono essere le proposte. Di sicuro il cem così come è pensato è irragionevole nei costi di realizzazione e gestione. Quindi meglio spendere meno e spendere soldi comunali per una struttura condivisa con la città che spendere soldi di un finanziamento per un opera che la città non vuole e non potà sostenere economivamente. Spero che addirittura il Sig. Filippo ora sia in grado di capire... Nel frattempo vediamo le carte e capiamo se ci sia stata qualche scorrettezza che qualcuno debba pagare in solido...
Il "meraviglioso" mondo Zacchero-PDELLIN-Leghista - 10 Luglio 2013 - 09:10
cem
il No al teatro Zanotti è stato l'elemento che fatto vincere le elezioni al centrodestra con la Lega, in primis, che andava furfugliando che costava troppo, salvo poi mettere la coda in mezzo alle gambe quando il Capo ha deciso per il teatro Zacchera all'Arena,che costava molto di più!Il come e il perché siamo a questo punto è storia ormai nota ai più, ma quello che mi interessa sottolineare è che se i Verbanesi non avessero"abboccato"al Cambia Verbania, a quest'ora il teatro in Pzza F.lli Bandiera sarebbe già in funzione e la ex Camera del Lavoro, oggetto di tante discussioni, riattata..ma tant'è! Il Commissario Prefettizio credo stia svolgendo serenamente il suo compito che non è certamente politico,ma da tecnico sta valutando altre opportunità come ben spiegato nell'articolo di Brignone
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti