Il blog con il giornale dentro

2 mesi

Inserisci quello che vuoi cercare
2 mesi - nei post

Ora non si può più fingere, Marchionini e il PD facciano chiarezza - 9 Giugno 2016 - 09:14

La bomba politica è scoppiata, Marchionini si è "fatta esplodere" ma ha lasciato un biglietto con scritto:"è colpa del PD" (e delle minoranze). questa è l'immagine che suscita il botta e risposta in seno alla maggioranza. Provo a proporvi una mia analisi.

spese a "cazzum"... avanti così - 16 Maggio 2016 - 14:42

Il CEM è la cosa più eclatante ma anche nei particolari, nella quotidianità viene fuori che gli esperimenti sono "umorali". Oggi la Sau ci dice che "Shopping in bus" è un successo, e noi le crediamo, ma ci fornirà mai uno straccio di numero?

Un motore "grippato" non si collauda - 8 Febbraio 2016 - 08:33

Le parole di Lo Duca arrivano tardi, ma forse non troppo tardi. Quelle che aggiungerò io possono far sembrare che voglia infierire, ma così non é, mi sia consentito trovare gli elementi che dopo mesi passati ad essere ignorato, dimostrano la validità delle mie tesi da un lato e le convergenze di percorso dall'altro.

Eccola la politica che mi piace. - 2 Febbraio 2016 - 09:20

Un ragionamento complesso e profondo, una analisi che definisce percorsi e alternative, un travaglio personale che è anche collettivo. Quando leggo certe parole mi verrebbe voglia di essere in un partito per poter concorrere a fare la differenza, per poter dire che non è tutto schifo... ma poi mi ricordo che proprio come nell'analisi di Brignoli, io ho scelto, ho scelto di non entrare per resistere. Ma la resistenza non vince da sola, quindi ognuno faccia la sua parte.

Questo post non è per infierire, è per far politica... - 28 Gennaio 2016 - 09:23

Ha vinto ancora Silvia, ha "asfaltato" anche segretario e capogruppo PD, che oggi si arrendono all'evidenza e si dimettono. Era già tutto chiaro da subito, dalle dimissioni di Tradigo. Il 7 Novembre 2014 era "La Stampa" che metteva tutto nero su bianco, rileggetevi quel post e quella analisi su un PD che allora come oggi rispondeva tardi e mai nel merito.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti