Il blog con il giornale dentro

Democrazia e trasparenza nell'era Marchionini

Continua la saga dell'amministrazione "opaca" e "vittima" delle minoranze "brutte e cattive"

Democrazia e trasparenza nell'era Marchionini
Immagine 1
Sui social ormai è battibecco continuo che prescinde dai fatti. I pro Marchionini sono (salvo rarissime eccezioni) sempre o anonimi o sotto forma di "nik", e tutti ripetono che il Sindaco è bravo! di argomentare l'affermazione manco a parlarne.

Il primo esempio di "sostegno istituzionale anonimo" lo abbiamo da alcuni piddini che in questo comunicato manco si firmano, ma gli ultimi fatti che rappresentano la molta opacità e lo "strano" modello democratico sono di un certo peso:

Una deliberazione di Consiglio totalmente ignorata dalla giunta che agisce in esplicito contrasto all'impegno votato (17/11/2014 Deliberazione n° 71) che era il seguente (sulla vicenda Beata Giovannina): "impegna l'Amministrazione a definire una variante che preveda per l'area un utilizzo che garantisca il diritto alla balneazione e al diporto non a motore”.

E poi la questione ciclabile suna - fondotoce richiamata dai 5 Stelle , una situazione emblematica della modalità di questa giunta: l'assessore "competente" (già bocciato dal Sindaco) non si prende nemmeno la briga di informare su un progetto così importante il Presidente della Commissione competente...

Non ho molto da aggiungere, ho interrogato il Segretario Generale e informato Capigruppo e ufficio di Presidenza sull'esistenza della Delibera di Consiglio n°71 del 17/11/2014 , ora attendo una risposta formale e ufficiale. Sono molto preoccupato dalla piega che ha preso questa Giunta e più ancora dall'incapacità della maggioranza di non sapere ricondurre il tutto alle minime regole democratiche: LA GIUNTA RISPONDE AL CONSIGLIO COMUNALE E NE DEVE RISPETTARE LE DELIBERAZIONI.




3 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di lupusinfabula mi piace
lupusinfabula
27 Giugno 2016 - 17:36
 
Mi piace il fotomontaggio: mi ricorda qualcuno che vuole entrare nel suo stesso partito con il lanciafiamme.
Vedi il profilo di Livio Da quando?
Livio
27 Giugno 2016 - 23:29
 
da quando la giunta dell'era marchionini risponde al consiglio comunale?? Sei male informato: tutti quanti, assessori e consiglieri di maggioranza, non contano nulla e non rispondono a nessuno perché neppure vengono interpellati...si spera sempre in un risveglio della dignità, oramai sopita!!
Vedi il profilo di paolino Nico che aspetti?
paolino
28 Giugno 2016 - 08:11
 
il pd,se vuole salvare il salvabile,e sperare di raccattare qualche voto nei prossimi anni,deve immediatamente mandare a casa la sindaca. prima che ai problemi elettorali si aggiungano anche quelli giudiziari. spero che il buon Nico Scalfi non voglia essere ricordato come il primo segretario del pd cittadino invischiato (suo malgrado) in problemi con la legge.



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti