Il blog con il giornale dentro

Se serviva una conferma eccola!


Se serviva una conferma  eccola!

Magari non sarò forte in grammatica, magari sbaglierò la punteggiatura, ma vorrei proseguire nel mio intento di analizzare i contenuti. Sì, perchè tal volta siamo talmente abituati a sentire semplicemente le parole che non ci soffermiamo più di tanto nell'analizzare i concetti. Quì il mio primo tentativo di analizzare le parole dei nostri politici. Oggi mi cimenterò nella non facile analisi sel pensiero di un altro "grande" : Roberto De Magistris.


Tratto da La Stampa di Venerdì 24 Agosto


Immagine 1


in tutta la prima parte del pezzo, il nostro eroe ci ricorda che i fondi regionali servono per riqualificare aree urbane in degrado. Grazie dico io, è un informazione importante, forse gli è sfuggito che l'area dell'Arena non è in degrado come questa foto (scattata a luglio) dimostra



ci dice che ammira e stima Arroyo ma fa intendere che forse un progettista "nostrano" lo avrebbe gradito. Ma nei concorsi vincono (o dovrebbero) i migliori, indipendentemente dalla provenienza! Ci ricorda le origini della scelta di un opera come un teatro cittadino, e ciò è sempre un bene, gli siamo grati di farci memoria che nemmeno l'idea di uno spazio culturale è originariamente di PDL e LEGA.


Adesso arriva il "bello": ci ricorda che lui era contrarioma che si ritrova innanzi a un dilemma, fare un referendum o fare un progetto più grande (certamente migliore)?!?


Beh lui sostiene che avrebbe preferito il referendum anche se il comune avesse poi (disdicendo il progetto) dovuto pagare anche fino a un paio di milioni di penali e indennizzi, però Arroyo col nuovo progetto cancellò tutti i suoi dubbi e Zacchera gli assicurava una gestione affidata a personale qualificato.


Non c'è che dire un artico che spieghi meno di questo è diffcile da concepire! fa sorgere subito alcune domande:


1) come si fa ad essere sicuri che il referendum contro il teatro (arroyo 1) sarebbe stato perso e i soldi buttati?


2) quali mirabolanti soluzioni ci sono nel progetto in zona arena che hanno fatto cambiare idea al nostro Leghista?


3) Come mai tanta veemenza nel chiedere un referendum prima e tanta rabbia per non averlo ottenuto e adesso va bene che chi lo chiede a gran voce non venga ascoltato?


Caro De Magistris , prendiamo atto che ha cambiato idea, non capiamo il motivo (perchè lei non lo spiega) ma accettiamo la cosa con serenità. Credo che la maggior parte dei verbanesi ritenga che stiate sperperando soldi pubblici, e prendiamo atto anche del fatto che l'opinione della città non vi interessa. In sintesi, il sapere che lei e il suo partito siete convinti sostenitori di questo assurdo progetto è per il sottoscritto (e credo per molti altri) da solo un ottima ragione per sostenere del CEM ciò che Fantozzi sosteneva de "LA CORAZZATA POTIONKIN" , se lo ricorda?



 Fonte di questo post



6 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di eewee commento
eewee
30 Marzo 2013 - 19:42
 
Niente male: per me è un autogol in pieno stile leghista.
Vedi il profilo di attilio.mileto@florero.net commento
attilio.mileto@florero.net
30 Marzo 2013 - 19:42
 
Mai questo "fine argomentatore" dimentica la terza (prima) alternativa, ovvero concludere il lavoro iniziato da persone "competenti", e a quest'ora (forse ,,,) il Teatro sarebbe funzionante e piazza Mercato non sarebbe più un area degradata. O no?!?
Vedi il profilo di Savino Bombace commento
Savino Bombace
30 Marzo 2013 - 19:42
 
Le Olimpiade sono finite, ma c'è chi ancora si cimenta in quadrupli salti mortali con piroette multiple, per giustificare come(?) avrebbe cambiato idea. Prendendo però sonore "spanciate". "NO al Teatro di Zanotti", "Criminale spendere 10 milioni di euro in un periodo di crisi". Questi erano alcuni degli slogan della Lega in campagna elettorale. E poi si spende il doppio per un CEM in una zona tutt'altro che degradata, lasciandone nel degrado un'altra? Neppure l'uomo ragno riuscirebbe ad arrampicarsi su "specchi" così scivolosi. Figuriamoci la Lega!
Vedi il profilo di I TITANI DEL W.C. | VERBANIASETTANTA. Politica e S commento
I TITANI DEL W.C. | VERBANIASETTANTA. Politica e S
30 Marzo 2013 - 19:42
 
Goffo esercizio di equilibrismo tra le convinzione originarie, grezze ma sincere di chi non vede la necessità di alcun teatro, e gli "ordini di scuderia" di sostenere l'attuale sindaco contro ogni evidenza!
Vedi il profilo di Emanuele Pedretti commento
Emanuele Pedretti
30 Marzo 2013 - 19:42
 
Se non ricordo male non era un concorso aperto a tutti, ma un concorso aperto solamente agli architetti invitati. Nessuno dei nostri progettisti "nostrani" e' stato invitato.
Vedi il profilo di renatobri commento
renatobri
30 Marzo 2013 - 19:42
 
Mi mancava questa info, se così fosse almeno in questo posso trovare un senso nella lettera di De Magistris, che per il resto ci dice solo di aver cambiato idea , di essere d'accordo con una spesa enormemente superiore alla precedente, ma non ci dice un concreto perché.



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti