Il blog con il giornale dentro

L'imbarazzo, questo sconosciuto in maggioranza

Domani ci sveglieremo dal torpore creato dall'anestetico "Giro d'Italia"? finirà la polemica immediata sulle enormi spese dello stesso, la mancata assegnazione di contributi regionali, l'insussistenza di sponsor? Potremo tornare a fotografare l'assenza di maggioranza sul tema SANITA' e l'assenza di informazione su ciò che ci aspetta?

L'imbarazzo, questo sconosciuto in maggioranza
Immagine 1
Chiedevo alla stampa di chiedere... Il tema è quello che ritengo prioritario per il territorio e come tale "giustamente" assolutamente secondario alla politica: la sanità (nella sua accezione emergenziale). Non so se sia stato fatto, se qualche giornalista abbia chiesto alla maggioranza, al Capogruppo del PD verbanese, al Segretario dello stesso o anche solo a chi avrebbe dovuto "tenere le redini" del Tavolo tecnico sulla sanità, cosa sia avvenuto a quell'incontro (il 21 Maggio alle 18.00) che è stato atteso per DUE MESI proprio perchè la maggioranza doveva venire "PREPARATA"?!
Immagine 2

Non ho letto nulla in merito. Per questa ragione ho richiesto di poter leggere il verbale di questo importante incontro, lungamente atteso e quindi senza dubbio "ben preparato". Non ho intenzione, stante la mia propensione alla critica di questa maggioranza, di dare notizie di contenuto, ma fare semplice informazione SU COME STANNO AVVENENDO LE COSE a Verbania da quando la città è in mano a persone che "sanno tutto" e che vivono il confronto al minimo come "fastidio".
Sento questo dovere di informare in modo che NESSUNO SI SENTA INNOCENTE. Quando un DEA non ci sarà più e le persone moriranno per mancanza di interventi tempestivi coordinati e qualificati, chi ha creduto alle "balle" della medicina territoriale, chi non ha spronato le persone che ha votato a esaminare per tempo e con cura il tema EMERGENZA NEL VCO. Tutti saremo coinvolti, tutti saremo responsabili.

...Dunque, chiedo cosa ci si sia detti in un incontro che attendeva da DUE MESI di essere fatto, e la risposta è quella che segue:

In riferimento alla richiesta di verbalizzazione della riunione del tavolo tecnico convocato il giorno 21/05/2015 alle ore 18.00 in Sala Giunta si fa presente alla Signoria vostra:
- Nella serata sopracitata erano assenti diversi componenti del tavolo tecnico, viceversa si erano presentate persone estranee al gruppo,le quali avevano percepito in Commissione la possibilità di far parte di questo tavolo. I componenti Bava e Maglitto hanno deciso di attendere l'arrivo del Vice Presidente Contini al fine di arrivare a una soluzione condivisa.
All'arrivo dello scrivente, in ritardo per motivi di lavoro, si decide di chiedere una convocazione urgente per la nomina del Presidente della Commissione Sevizi alle Persone e di sottoporre al medesimo il quesito di allargare i partecipanti il tavolo tecnico e la programmazione dell'ordine del giorno.
Si fa comunque presente che il Dr Mascia ha presenziato all'incontro, ma il tavolo tecnico non ha elaborato nessun obiettivo.


La Commissione manca di un Presidente dal 22 Aprile, però ha un tavolo tecnico che deve parlare di sanità, con un tema concordato e specifico (da Verbale di Commissione) e delle persone già nominate a quel tavolo in rappresentanza di tutti (o quasi) i gruppi politici.

Ovvio che l'unica cosa che ho potuto rispondere a una maggioranza che ancora una volta prende tempo e "mescola le carte" per camuffare la sua inadeguatezza è la seguente:

Buon giorno,
nella risposta alla mia richiesta di verbale leggo che avreste optato per una "convocazione urgente" della Commissione servizi alla persona ma non leggo ne una data ne un termine ultimo. Fermo restando che se dopo 2 mesi che si attende la riunione del tavolo in oggetto , lo stesso non produce effetti , credo sia necessaria una comunicazione ufficiale, con la presente sono a chiedere quando si intenda convocare la Commissione urgente.


I giorni passano, le risposte non arrivano, io resto "quello cattivo" e il territorio continua ad essere amministrato da gente che spende per il "giro d'Italia", copre le macerie del porto, copre la roggi della posta, spende per "NUOVI" concorsi per piazza mercato, discute tra "renziani" e "civatiani", ma è immobile e silente sulle questioni davvero importanti e che ci coinvolgono tutti, sperando che non ci sia il "rompiscatole di turno" a ricordare che la politica non è un sorriso stampato in faccia e una maglietta rosa, ma è discussione e confronto, cosa continuamente e perentoriamente negata a Verbania da questo nuovismo in "salsa rosa".



3 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di Lupusinfabula Cuore in pace
Lupusinfabula
28 Maggio 2015 - 19:02
 
Brignone, si metta il cuore in pace: già ai tempi dei romani si diceva che al popolo bisogna dare "panem et circenses"; questo "nuovo che avanza", a livello locale come a Roma, di panem (= lavoro) ne stanno dando molto poco ma di circenses (= spettacolo di pagliacci da circo equestre di infima categoria)ce ne stanno dando una grande abbuffata
Vedi il profilo di Andrea Pagliacciate
Andrea
28 Maggio 2015 - 22:45
 
condivido il commento di lupus. Effettivamente di pagliacciate ce ne propinano in quantità industriale... Quanto alle cose serie...non vi è tempo e volontà. Ma quando la gente di verbania si sveglierà ?
Vedi il profilo di Rodik chiarimento
Rodik
29 Maggio 2015 - 08:54
 
bene l'intervento di Lupus,ma chiedo nel contempo ad Andrea cosa intende nel concreto quando sentenzia che la gente di Verbania si debba svegliare..lo dico senza nessuna vis polemica,ma davvero mi piacerebbe sapare cosa di concreto dovrebbe fare la "ggente" buona giornata!



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti