Il blog con il giornale dentro

Può un Sindaco non considerare completamente categorie di cittadini?

Oggi su "La Stampa", un intervista lunga e articolata al Sindaco, questa la risposta che mi ha lasciato più "di sale": Che turismo vede nel futuro di Verbania? «Famiglie, e anziani. Per i giovanissimi non siamo attrezzati e non credo sia un obiettivo da perseguire».

Può un Sindaco non considerare completamente categorie di cittadini?
Immagine 1
«... Per i giovanissimi non siamo attrezzati e non credo sia un obiettivo da perseguire»

Forse chi non vota non interessa al Sindaco? Ma vediamo allora meglio altre risposte "interessanti" e proviamo a tradurle dal "politichese":

domanda-...Ha litigato spesso anche con la sua maggioranza...
risposta- «Anche. Ma sui temi importanti il gruppo è sempre stato coeso. È mancato un po' di dialogo con un ristretto gruppo del mio partito, fisiologico quando la famiglia è grande».


mio pensiero- Quindi vediamo alcuni dei temi "meno importanti" , in cui era "logico" non andare d'accordo: Palazzo pretorio, hotel Astor, lungolago Pallanza, Muller, ex sociale, piste ciclabili, alcune varianti del piano regolatore, spostamento del catasto, parcheggio piazza mercato, Acetati ecc ecc... ma per il resto erano parecchio coesi (sic!)

domanda-...Claudio Zanotti è stato il suo principale antagonista interno. Quanti crucci le ha causato?
risposta- «Zanotti ha la sua storia, è preparato. Il problema è chi cercava di scimmiottarlo».


mio pensiero- Quindi contro Zanotti non dice nulla , mica vuole metterselo esplicitamente contro, ma massacra chi la contesta dall'interno banalizzandolo a una "schimmia di Zanotti", elegante (sic!)

domanda-...Stavolta, in caso di vittoria, la squadra sarà più targata Marchionini?
risposta- «Certo, la lista civica sarà rafforzata rispetto al 2014».


mio pensiero- Ci sta dicendo che questa squadra non l'ha voluta lei? Quindi la colpa di questa pessima amministrazione è tutta del PD? Quindi per la prossima amministrazione ci prepara effetti speciali perchè finalmente si è tolta il PD dai maroni e ci proporrà 10,100.1000 Sau e Ramoni?

Ora vediamo una risposta articolata in cui si elencano i "grandi successi" e vediamoli per bene uno per uno , nella parentesi leggerete non la risposta del Sindaco ma quella che io reputo la realtà dei fatti e che dovreste valutare criticamente:
«Il Comune di Verbania funziona bene, i dipendenti sono collaborativi, ma la burocrazia rallenta tutto.(tradotto, quello che va bene l'ho fatto io , quello che non funziona non è colpa mia) Certi risultati si vedranno nel giro di qualche anno, intanto il teatro l' abbiamo finito, aperto, e siamo alla terza stagione.(peccato che una Commissione di inchiesta sta lavorando e si attende con ansia di poter rendere pubblici gli esiti, peccato che l'opera sia aperta in deroga alle leggi sulla sicurezza, in particolare mi riferisco alla prevenzione incendi) Ricorda cosa dicevano? Scommettevano sulla non riuscita, invece eccolo lì. E adesso piace. Ma non c' è solo il teatro, penso al lido di Suna, alla farmacia comunale, a Villa Simonetta, Villa San Remigio.(lido di suna che è un abuso dietro l'altro , farmacia comunale che doveva farla Castellitti , è in super ritardo e ci è costata un botto, villa simonetta che è un ammasso di macerie con i soldi stanziati solo per rifare il tetto e Villa San Remigio cosa? si vanta esattamente di quale successo ? e a che costo?)
Poi ai grandi eventi ospitati, dal Giro d' Italia alle Frecce Tricolori, ai lavori per la pista ciclabile che riprenderanno a breve, agli interventi nelle frazioni, a Pallanza, alla stazione. E al capitolo l' Acetati». ( Per il giro d'Italia ancora aspettiamo di conoscere i conti e dove sono finiti un bel sacco di soldi, le Frecce Tricolore , che hanno fatto anche ad Arona GRATIS ci sono costate un altro bel sacco di soldi , la ciclabile è ferma da anni, sul movicentro credo che sarebbe più saggio tacesse e ci vuole un bel coraggio a parlare di Acetati come un successo visto che il progetto è ancora una volta a tutto vantaggio della ditta e non della città)

domanda-...È proprio convinta di dare il via al rifacimento di piazza Fratelli Bandiera a Intra prima di fine mandato?
risposta- «convintissima».
Molti non sono d' accordo.
risposta- «La gente sì. Anche gli ambulanti del mercato, capito come faremo i lotti, si sono tranquillizzati. Parlando con le persone si risolvono un sacco di problemi».


mio pensiero- questo è il vero limite di Marchionini, lei non discute, non approfondisce, agisce di pancia (o altra parte anatomica) e quando non sa cosa rispondere ci racconta che "la gente è con lei, è contenta"... e i conti ? tanto non paga lei, un po' come per gli avvocati e le assurde cause in cui ha messo il Comune (sic!)

domanda-...Sono migliorati i rapporti con Reschigna?
risposta- «Ci rispettiamo. Ci parliamo, uno non prevarica l' altro».


mio pensiero- la risposta avrebbe dovuto essere più sintetica: NO

Poi arriva la risposta che non ti aspetti, quella che da il senso vero della mancanza di visione politica e di sensibilità...
domanda-...Che turismo vede nel futuro di Verbania?
risposta-«Famiglie, e anziani. Per i giovanissimi non siamo attrezzati e non credo sia un obiettivo da perseguire».


mio pensiero- questa proprio non vorrei doverla commentare, solo per questa risposta meriterebbe vincesse Albertella , che nella sua città, Cannobio, è riuscito a fare quello che turisticamente avrebbe dovuto fare Verbania, e sicuramente non ha lasciato indietro i giovani... diciamo che ho fiducia che possa arrivare un candidato migliore dell'uno e dell'altra.

domanda-...Un' anticipazione sui volti nuovi che avrà a fianco?
risposta- «E' molto presto, ma uno lo dico perché merita: Giorgio Comoli. È serio, preparato.
Mi fido ciecamente».


mio pensiero- Ci manca pure che non si fidi di Comoli con tutti i soldi che la sua associazione ha preso dal Comune di Verbania, a cominciare dal Giro d'Italia, una "bella zona d'ombra"... ma su Comoli il Sindaco si era già parecchio sbilanciata in passato, forse è anche a queste modalità che facevano riferimento alcuni dei 4 Assessori che hanno mollato Marchionini , quando dicevano che non sapevano dove venissero elaborate le decisioni che venivano messe in atto a Verbania...

Il prossimo giro, chiunque ma non Marchionini, i giovani lo sanno, ma tanto loro non votano, la strategia è chiara!




0 commenti  Aggiungi il tuo



Per commentare occorre essere un utente iscritto
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti