Il blog con il giornale dentro

Una maggioranza inconsistente e nausea per un modello di gestione del potere autoreferenziale

Era Ottobre 2015, e "Una Verbania Possibile" chiedeva di parlare del piano per le periferie: NULLA! Ennesimo caso in cui pur essendo propositivi e lontani dalle polemiche si sperimentava la chiusura ermetica di chi oggi ci (DIS) amministra.

Una maggioranza inconsistente e nausea per un modello di gestione del potere autoreferenziale
Immagine 1Immagine 2
Le due immagini quì sopra del lungolago Cavallotti (per il quale abbiamo più volte tentato di dirottare i soldi destinati all'inutile pontile al CEM), e l'esempio ultimo del piano delle periferie, per il quale in tempi non sospetti, quasi un anno fa chiedevamo di aprire un confronto , sono l'ennesima prova dell'inconsistenza politica di Marchionini e i suoi "tifosi". Ma peggio ancora, sanciscono l'inconsistenza di un PD , che oggi, dopo le ultime chiusure ricevute nei fatti (e non a chiacchiere) dal Sindaco, lo vedono ancora silente e beatamente seduto a ragionare su come evitare di rispondere a provocazioni e/o come salvare una faccia che non c'è più.
Da ciò nascono le esternazioni del Segretario Scalfi, al quale riconosciamo un impegno molto più serio del suo predecessore, anche se inefficace allo stesso modo:
(da Eco Risveglio)
«Non c' è stata data la possibilità di confrontarci - commenta il segretario cittadino Nicolò Scalfi - e per questo non abbiamo espresso piena disponibilità ad entrare in giunta dopo le dimissioni di Massimo Forni». Insomma il sindaco Silvia Marchionini continua ad andare in solitaria rispetto al partito in cui è stata eletta. E il Pd si comporta di conseguenza: «Diciamo che arrivati a questo punto la nostra posizione di piena autonomia rispetto alle scelte che farà l' amministrazione è inevitabile» aggiunge Scalfi che preferisce non usare il termine "appoggio esterno" anche se di fatto lo è.

Certo che sarebbe serio a questo punto dire basta, mandare a casa una pessima amministrazione, e lo dico con fatica ma devo dirlo: un amministrazione peggiore di quella precedente. Certo che è dura riconoscere l'errore. Certo che tutto ciò ridarebbe fiato a un a destra amministrativamente poco capace, ma come si può continuare così? aspettiamo che Marchionini senza alcun piano strategico sulla viabilità e sul futuro della città ci spenda altri 8 milioni in parcheggi in centro? aspettiamo che Marchionini finisca di devastare il centrosinistra per poi provare a dire: "il PD non centra"? Ma vi ricordate gli ultimi 140'000 euro buttati nel movicentro, come li aveva giustificati?

Caro PD, caro Scalfi, lo so che non risponderete mai nemmeno a questo appello, ma io lo faccio ugualmente: Facciamola una serata aperta e trasparente in cui voi spiegate perchè ha senso che Marchionini continui a fare il podestà di Verbania e altre parti del centrosinistra vi spiegano perchè avrebbe senso dirle basta nell'interesse di tutti e soprattutto della politica, di quella politica che decide in processi democratici che prescindono da destra e sinistra, processi democratici che con mozioni giacenti in Consiglio da più di un anno e con le Commissioni Consigliari bloccate di fatto da voi della maggioranza , non hanno più cittadinanza a Verbania da parecchio tempo.
Dite basta, perchè non si può costruire una casa della politica nuova su fondamenta marce, il metodo Marchionini deve finire e la politica deve tornare altrimenti vinceranno "gli amici degli amici" in perfect Italian style...





3 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di Livio Aspetta e spera...
Livio
3 Settembre 2016 - 12:58
 
La richiesta è più che legittima, direi doverosa, ma sicuramente rimarrà senza riscontro. Sarà ben difficile che dei politici ammettano di aver sbagliato e di aver puntato su un cavallo "bolso". Del resto se avessero consapevolezza piena dei danni che questa amministrazione st facendo, avrebbero "tirato i remi in barca da tempo". Come si fa a tollerare, in questo periodo così nero economicamente, che il denaro pubblico venga dilapidato così impunemente? Non mi risulta che ad oggi sia stato neppure fornito il rendiconto delle spese sostenute per il giro d'Italia. Evidentemente sono vere le voci che girano è cioè che sia costato a Verbania quasi 500.000 euro, senza alcun vantaggio per la città. Sono sempre più basito, ma speranzoso che l'autunno porti consiglio a chi di dovere!!
Vedi il profilo di paolino in parte li capisco..
paolino
3 Settembre 2016 - 16:38
 
voglio fare il magnanimo,e cercare di capire che per il PD locale,pur conscio del fatto che il sindaco è completamente fuori controllo,cerchi in qualche modo di riparare il danno senza far cadere tutto.
quello che più mi sorprende è lo stuolo di pecoroni belanti che plaudono a ogni sconcezza,senza mai nemmeno provare a mettere in discussione nulla,volutamente sordi e ciechi.
un piccolo esempio lo abbiamo qui nel blog che ci ospita,dove dei signori nessuno (che io sappia nessuno di questi ricopre ruoli politici) si sperticano in lodi smisurate e difese appassionate di porcherie che in alcuni casi hanno già portato a conseguenze legali anche pesanti,ma niente...l'infatuazione per la podestà va oltre!
senza speranza.
nel frattempo,mi godo lo spettacolo da fuori,avendo levato le tende da Verbania,e il tutto appare ancora più surreale.
Vedi il profilo di lupusinfabula Vangelo
lupusinfabula
3 Settembre 2016 - 21:32
 
Caro Paolino, ce lo insegna il Vangelo: quelli che oggi urlano "osanna" domani saranno i primi a gridare "crucifige": con questo non voglio certo paragonare la sindaca a Gesù, sia chiaro, Ma anche la storia contemporanea ce lo insegna;milioni di Italiani spontaneamente in piazza ad appaludire Mussolini; il giorno dopo la sua caduta milioni di Italiani (gli stessi) si sono scoperti antifascisti. E potrei continuare con altri esempi in giro per il mondo.Che ci vuoi fare? Così va il mondo......



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti