Il blog con il giornale dentro

Stampa locale, i giornalisti "non amici" , e i supposti scivoloni di Carlo Bava

Un agguerrito giornalista da tempo schierato più o meno velatamente, ipotizza uno scivolone in partenza di Carlo Bava nella sua prima uscita ai giornali. Colgo questa ghiotta occasione per raccontare qualcosa a lui, ai tanti lettori di questo blog e ai tanti prossimi candidati a Sindaco.
Immagine 1
Non per difendere Carlo , in quanto un articolo che dice nulla non vale una difesa ne reale ne d'ufficio , ma per sottolineare la differenza di stile. Il "nostro" mitico "LMan", lamenta che il suo giornale non abbia ricevuto il comunicato stampa che annuncia la prima candidatura a Sindaco per le prossime elezioni a verbania. Il mitico paladino della notizia e della libertà di stampa , vorrebbe "punzecchiare" Carlo e/o chi lo sostiene , asserendo che in qualità di possibile futuro Sindaco dovrebbe esserlo di tutti e non "escludere un giornale perché non gli é amico".
Apprendiamo e prendiamo nota che il suo giornale non " é amico" di Carlo Bava, della sua lista, già sapevamo che non era amico mio... C'è ne faremo una ragione e supereremo lo shock.
Sta di fatto che le cose successe possono essere 2:
1) un errore in buona fede.
2) una scelta fatta scientemente.

Nel primo caso un buon giornalista avrebbe inseguito la notizia anziché la polemica ( ma per certi giornali la polemica é già notizia);
Nel secondo caso siamo di fronte a una novità : un soggetto (che non essendo Sindaco é candidato di parte) che sceglie di scegliere! Che non parla a tutti ipocritamente dicendo siete tutti uguali, bravi e professionali. Ma anche tra giornali e giornalisti si sceglie. Perché dare la notizia a un soggetto che ritengo carico di pregiudizi ?

Vi dico francamente che non conosco le ragioni per le quali il giornale di LMan non abbia avuto la notizia, ma mi piacerebbe molto che la ragione fosse la seconda. Ci sono giornalisti, che come succede in tutte le professioni, si ritengono bravi, ma ... per fortuna si ha la libertà di scelta se comprare i loro giornali o informarli di notizie in modo diretto.
Non tema il nostro mitico LMan, quando Carlo Bava dovesse diventare Sindaco , non mancherà di essere istituzionalmente correttissimo, sarà un ottimo Sindaco di tutti. Eeeeeeeee, mi si conceda la battuta, ma venendo dopo Zacchera , sarà facile risultare un buon sindaco di tutti, quindi sono certo si comporterà come se chi lo ha preceduto avesse fatto un buon lavoro.

In ultimo, giusto per sgombrare il campo da fraintendimenti (anche se ben sappiamo che chi ha pregiudizi mai li lascia scappare in quanto spesso questi lo tengono in piedi), si sappia che Carlo Bava si presenta sui contenuti le cui linee guida sono chiaramente espresse nel primo comunicato. Niente giochetti, niente trattative sottobanco. Questo il motivo di una presentazione per tempo alla città . Aspettate settembre e vedrete se stile e contenuti non saranno differenti.




3 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di Doctor J giornalisti e giornalai
Doctor J
29 Luglio 2013 - 06:37
 
Personalmente diffido di quei giornal... (la desinenza mettetela voi) che si abbeverano alla sola fonte delle conferenze e dei comunicati stampa confezionati per loro come un "pastone" da altri giornal... al servizio del potentucolo di turno!
Vedi il profilo di Attilio Mileto L.Man? Chi è costui??
Attilio Mileto
29 Luglio 2013 - 18:59
 
Chiedo scusa ma non si potrebbe citare per esteso? Per i "non addetti" (me compreso...) sarebbe utile sapere di CHI si parla! ;-)
Vedi il profilo di renato brignone La firma
renato brignone
29 Luglio 2013 - 19:49
 
Ho riportato la firma sul pezzo, dovrebbe trattarsi ( nello specifico ) di Manghera.



Per commentare occorre essere un utente iscritto
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti