Il blog con il giornale dentro

Marchionini come Zacchera

E' incredibile come le modalità politiche dopo Berlusconi, ed oggi con Renzi, siano cambiate anche nel locale. La differenza sostanziale tra Zacchera e Marchionini è che la Marchionini si è circondata di Assessori che rappresentano in buona parte il "nuovo" (anche in termini positivi), ma autoreferenzuale lui e autoreferenziale lei.

Marchionini come Zacchera
Immagine 1
Sarà che io appaio particolarmente esigente (anche se credo chiedere il confronto sulle "cose della città" non sia altro che chiedere il minimo del decoroso), sarà che mi stupisce vedere l'arroganza nella politica anche quando si è appena mandata via un amministrazione che ha fatto dell'arroganza e del non ascolto il tratto distintivo...
Comunque quando vedo queste occasioni perse sono sempre dispiaciuto, mi spiego meglio:
la sinistra ha fatto un "mazzo tanto" a Zacchera (giustamente) perchè per il PISU non ha coinvolto nessuno, non le opposizioni e forse non abbastanza la sua stessa maggioranza. Oggi cosa fa questa "sinistra" in condizione assolutamente analoga ( bando fondazione CARIPLO)? La stessa identica cosa! Nessun dialogo, nessun confronto, niente di niente! notare che l'attuale Sindaco era quella della "pacificazione", della "collaborazione", dello "svelenire il clima". Anche su un progetto condivisibile, almeno da una parte dell'opposizione tirano dritto, non aprono ad alcuna forma di dialogo, hanno la "verità" dalla loro. Questo modello amministrativo è pessimo e sono molto felice di non essere in maggioranza. Che poi non mi vengano a dire che bisogna essere "costruttivi", perchè nella vita come in politica , si raccoglie ciò che si semina.



4 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di sibilla cumana sig.Brignone
sibilla cumana
24 Luglio 2014 - 12:25
 
quando sento dei politici chiedere alle opposizioni di essere "costruttivi".......penso che in realtà chiedano loro di lasciarli operare in modo impunemente ......"distruttivo".....
E' cambiato l'autista........ma l'autobus è sempre quello.....
Signor Brignone, tenga d'occhio il suo fegato......
Vedi il profilo di renato brignone Grazie
renato brignone
24 Luglio 2014 - 12:34
 
Grazie per l'interessamento al fegato, per fortuna non é il mio che si "gonfia" , la libertà che mi conferisce l'essere minoranza é una discreta valvola di sfogo. Temo per molti fagati in maggioranza, se sei "in buona fede" non ti può andare bene sta politica "celodurista" , ma se vuoi continuare a stare in maggioranza bevi "l'amaro calice" ... É lí che i fagati esplodono :)
Vedi il profilo di laura dx & sn
laura
24 Luglio 2014 - 20:23
 
È anche vero che spesso opposizione vuol dire NO a prescindere. Possibile che mai niente vada bene? Destra o sinistra che sia. Ormai da qualche anno , a livello nazionale e non, i programmi e gli atteggiamenti dei partiti si equivalgono . Io voto la persona. A volte mi delude a volte mi delude poco.
Vedi il profilo di livio la storia si ripete?
livio
25 Luglio 2014 - 09:52
 
Essendo un gufo(va di moda definire quelli non in linea)non vorrei che alla lunga questo tipo di atteggiamento che ben descrive Renato, provochi mal di pancia anche nella stessa maggioranza con le le altrettanto ben note reazioni e conclusioni,la nostra comunità ha già provato ad avere l'uomo solo al comando....



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti