Il blog con il giornale dentro

La strega malvagia e l'esercito di fumetti

Oggi vi racconto una storia, una storia di streghe , di magia, di ordini, di cattivi, di rifiuti, di democrazia. Tra qualche giorno quando sarà sbobinato il Consiglio Comunale vi racconterò un'altra storia... ma forse è la stessa.

La strega malvagia e l'esercito di fumetti
Immagine 1
C'era una volta una strega malvagia, che travestita da regina governava tra i monti.Un giorno decise che doveva allargare il suo regno, fece quindi un incantesimo sulla città di fondovalle e grazie alla magia vinse le elezioni. La strega regina, anche nel nuovo regno si circondava di servitori che conoscessero solo tre parole: "si, obbedisco e certo regina."
Il paese era però molto grande e il malefico incantesimo non poteva avere il suo effetto su tutti. In particolare un giullare risultava immune dal fascino del potere della pozione magica. La strega regina si era accorta di ciò e fece rafforzare le difese intorno a se costruendosi un esercito di fumetti.
La strategia non funzionava, il giullare cantando fuori dal coro iniziava a fare breccia anche tra l'esercito di fumetti e l'incantesimo rischiava di spezzarsi.
La strega regina, furba come una faina pensò di cambiare strategia e cercò di "ingraziarsi" il giullare. Venne il giorno in cui ci fu da discutere di rifiuti e di ambiente.
Il capo dell'esercito di fumetti disse al giullare vista l'ora tarda: "non farla tanto lunga che tanto votiamo a favore". Il giullare, piacevolmente stupito che ancora una volta la strega regina e il suo esercito non fossero pregiudizialmente contrari alle sue proposte non disse quasi nulla. Intervenne dopo lui il capo dell'esercito di fumetti, dicendosi daccordo con il tema proposto e annunciando il suo voto a favore (e di tutto il suo esercito). La strega regina non poteva crederci, tutti daccordo!
Fece così un lungo intervento autocelebrativo in cui diceva che lei era brava, buona e giusta, che ciò che chiedeva il giullare erano cose che lei già faceva.

Intervenne allora il giullare esponendo due semplici concetti:
1- se fossero state cose che già si facevano, non avrebbe suntito il bisogno di presentare quel documento.
2- quando si affermano delle cose è necessario dimostrarle, quindi impegnare la strega regina e l'esercito a fornire i numeri della raccolta differenziata divisi per qualità della raccolta, impegnarli formalmente in attività educative e promozionali sarebbe stato un atto ben diverso da celebrare la qualità del lavoro ad oggi svolto.
Questo fece andare su tutte le furie la strega regina, disse che se lo scopo era quello di "controllarla" allora avrebbe ritirato il suo voto favorevole, e così fu.
L'esercito di fumetti prese il coraggio (di carta) a due mani e argomentò che siccome il giullare aveva osato dire parole di contrasto alla strega regina, il valore del documento assumeva una luce nuova e non era più votabile, e così fu.
Strega regina ed esercito di fumetti abbandonarono quel luogo e "portarono via la palla", tornarono a giocare tra di loro lasciando sempre vincere la strega regina.




4 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di Luigi Al peggio non c'e' limite!
Luigi
6 Marzo 2015 - 13:25
 
Fino a quando assisteremo a queste ridicole sceneggiate!!!
Vedi il profilo di renato brignone temo...
renato brignone
6 Marzo 2015 - 13:32
 
Contrariamente a ciò che credevo, temo che assisteremo a lungo allo squallore attuale. Le persone che hanno amor proprio e dignità abbandonano i partiti , restano quelli che cercano una cariera o che non capiscono il contesto, alla meglio pochi illusi ... insomma nei partiti non c'è più una classe dirigente capace di guidare, sono rimaste pecore capaci di seguire. Poi mi rendo conto che risposte come queste fanno incaxxare e i "superstiti" fanno muro contro chi li accusa di non prendere posizioni serie. Morale , alla fine il cattivo sono sempre io, e la politica di sta gente fa sempre più schifo. Se il segretario avesse un po' di dignità si sarebbe già dimesso.
Vedi il profilo di lady Oscar favole & realtà
lady Oscar
7 Marzo 2015 - 18:39
 
Sarcastico, sottile, intelligente. Questo è il Brignone che mi piace.
Vedi il profilo di Andrea Bella favola
Andrea
7 Marzo 2015 - 21:36
 
peccato che strega regina sta calpestando tutti e ci sta propinando mele avvelenate!



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti