Il blog con il giornale dentro

Cara Sindaco, anche meno.

L'amministrazione "del fare", si sta concretizzando come quella del "prevaricare", "ordinare", "supercazzolare" e "chiacchierare". Forse quando si dice "la città deve cambiare, partecipare ecc" poi bisognerebbe ascoltare e delegare ecc.

Cara Sindaco, anche meno.
Immagine 1
Diciamo subito che il tantativo di molti Assessori di essere propositivi e dialoganti è piuttosto evidente. A parte ovvi "inciampi" perdonabilissimi soprattutto quando la buona fede è evidente non ho particolari "rimostranze" sulla squadra.
Ma cara Sindaco forse è ora che ti dai una calmata e che inizi a considerare che i consiglieri comunali non sono lì a fare numero, non sono la tua "claque", continua a sminuirne il ruolo, a non ascoltarne le istanze, e quando ti mancheranno i voti poi ci racconti come farai a continuare a fare il "capo" (non il Sindaco) della città.
Ricevo una lettera, conoscendo la serietà del mittente la riporto integralmente, in modo che chiunque si possa interrogare come sto facendo io su chi ci sta amministrando e per consentire una pubblica replica a chi riterrà di dover replicare. Di sicuro io parteciperò - Domenica 7 settembre alle ore 18.00 alla casa del popolo di Trobaso all'incontro organizzato dal PD dal titolo: un bilancio della situazione in comune e in regione a tre mesi dal voto. Partecipano Silvia Marchionini Sindaco di Verbania e Aldo Reschigna Vicepresidente della regione Piemonte. Sono molto curioso di vedere la percezione che ha il Sindaco di se stessa e di quanto fatto ad oggi...

per il momento, eccovi la lettera che ho ricevuto e che rendo pubblica:

Sindaco Silvia Marchionini
Riunione di ieri 2 Settembre alla presenza dei Sindaci convenzionati con il Canile Municipale

L’Avv. Brizio e i Consiglieri Bignardi e Minore sono stati testimoni e anche oggetto dei gravi atti di prevaricazione e spregio nei confronti dei consiglieri eletti dai cittadinidi Verbania.compiuti da Silvia Marchionini in qualità di Sindaco in presenza dei Sindaci convocati..

La riunione era stata indetta dall’Ass. Iracà.

Dato che tutte le riunioni sono pubbliche , salvo quelle segretate e non era questo il caso, i due consiglieri hanno chiesto all’assessore di essere presenti anche non partecipando direttamente alle eventuali discussioni.
L’assessore era favorevole.
Silvia Marchionini gli ha tolto la parola dichiarando che lei era il Sindaco e ha imposto ai consiglieri di non partecipare.

Alla riunione hanno partecipato i privati avv. Brizio e i due rappresentanti di Adigest ma il Sindaco ha impedito la partecipazione dei consiglieri una vice presidente della Commissione Ambiente e l’altra membro della istituita commissione di tutela animali dal consiglio comunale. .

Silvia Marchionini ha fatto affermazioni nei confronti del Consigliere Minore che sarà Lei a puntualizzare ma certamente ha offeso i cittadini che l’hanno votata e di questo dovrà rispondere politicamente verso l’opinione pubblica..

Silvia Marchionini ha affermato che è lei a nominare i membri della commissione di tutela degli animali con questo dimenticando che sono stati eletti dal consiglio comunale .

Silvia Marchionini ha dichiarato che la determina del dirigente è regolare e intende far firmare il contratto sia pure per ora ,limitato ai soli 60.000€ sconto 2%..
Silvia Marchionini ha volutamente evitato di trattare il caso dei 15 € ed ha avvallato conseguentemente le azioni del dirigente.

Imponendo di fatto il contratto con questo atto, se lo porterà a compimento, come prevede la Bassanini sarà chiamata a rispondere nelle varie sedi.come Sindaco e come persona. dividendo
col dirigente le eventuali responsabilità se verranno accertate dagli organi competenti irregolarità.

Silvia Marchionini per i cani entrati nel Canile da parte di proprietari , che si ripete è un rifugio, secondo le procedure stabilite con regolari delibere dei Sindaci Reschigna ,Zanotti e reiterate da Zacchera, intende risalire ai proprietari per il loro ritiro.
Silvia Marchionini davanti ai sindaci ha dichiarato che le delibere dei Sindaci precedenti non sono regolari. e di questo dovrà essere chiamata a rispondere verso i Sindaci e verso l’opinione pubblica.
Silvia Marchionini ignora che in un paese democratico dove è stata eletta Sindaco non sono previsti atti amministrativi retroattivi.
Verrà richiesto dall’opinione pubblica l’intervento degli ex Sindaci che hanno deliberato le procedure di accoglimento

Silvia Marchionini non ha rispettato come Sindaco i principi fondamentali di democrazia e ha offeso le funzioni del consiglio comunale
Reitero con la presente la convocazione urgente del Consiglio Comunale aperto.

Dott.Ing. Mario Grippa in qualità di cittadino elettore.



7 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di lupusinfabula Caspita!
lupusinfabula
3 Settembre 2014 - 15:25
 
Caspita, ma un individuo coì bisogna fermarlo subito! Come osa proporre una cosa così sovversiva come un consiglio comunale aperto? Fermarlo subito prima che possa con le sue idee contagiare altri. E rieducarlo insegnandogli che quando si viene eltti si acquisisce in contemporane e per influsso divino la scienza infusa e quindi non si ha più bisogni nè di imparare nè di ascoltare i consigli di altri. C'è anroa qualche gulag apero in Siberia'' Sicuramente i compagni saranno informatissmi in merito a quest'ultima mia domanda.
Vedi il profilo di Andrea Consiglio comunale aperto.
Andrea
4 Settembre 2014 - 08:21
 
Leggendo quanto sopra non posso che rimanere basita da ciò che avviene in città.
Mi chiedo poi per quale recondito motivo non sia ancora stato convocato il consiglio comunale aperto. Mi risulta che sia stato chiesto fin dall'inizio di luglio ed ora,mi pare, siano passati due mesi.
Che hanno da nascondere? Perché le riunioni, che interessano la città, devono farsi in secrete chiuse? Cosa ne pensano i dirigenti del PD?
Nel periodo pre-elettorale gli slogan più uditi: cambiamento, trasparenza, dialogo, partecipazione popolare etc.
Se quanto praticato da questa amministrazione equivale a cambiamento, benvenga il passato!
In ogni caso sarebbe utile che qualcuno risponda ai vari quesiti che dilagano in città ... Gli amministratori ci mettono la faccia, mentre i cittadini il portafoglio!

Vedi il profilo di Armando Sono IO che comando !
Armando
4 Settembre 2014 - 17:17
 
Mi chiedo come l'ing. Iracà possa continuare a ricoprire la carica di Assessore non avendo, da quanto si evince,nessun potere decisionale e dovendo sottostare ai continui cambi di umore della SINDACHESSA.
Vedi il profilo di Claudio Conti Tutto è relativo!
Claudio Conti
4 Settembre 2014 - 18:33
 
Il Pd ha una possibilità : votare contro di Lei in consiglio comunale. Tutti si può sbagliare l'importante è correggersi. In caso contrario il PD di Verbania si autodistruggerà. In ogni caso anche se ciò dovesse avvenire, nessuna paura, le stagioni continueranno ad alternarsi e dopo il 2014 verrà il 2015, poi il 2016, etc.
Vedi il profilo di pops Cosa c'è sotto?
pops
5 Settembre 2014 - 13:02
 
Sono senza parole. ...ma cosa succede ? Quali altre sorprese ci attendono? Noi cittadini abbiamo il diritto di sapere il perché i consiglieri sono stati allontanati
Vedi il profilo di VB Elettore inutile e il meglio deve ancora venire.....
VB Elettore inutile
5 Settembre 2014 - 13:27
 
Voglio vedere la faccia della sindaca con davanti il foglio delle dimissioni dopo che tutti gli scheletri che ha nell' armadio insieme alla sua squadra dittatoriale (dirigenti ecc.) verranno a galla.
Il meglio deve ancora venire....ve lo assicuro, informatevi e sarete liberi di giudicare senza preconcetti.
I cittadini devono sapere e partecipare.
Verbania diventi una comunità vera e propria.
Vedi il profilo di luisa incredibile!
luisa
5 Settembre 2014 - 14:58
 
ciò che sta succedendo! consiglieri che vengono "messi alla porta" in riunioni con i sindaci, ove è invece ammessa la presenza di persone private, atteggiamenti ostili, ricorsi in autotutela che non hanno risposta, consigli comunali aperti che non vengono convocati. Senza contare affidamenti senza preventive valutazioni e controlli... Siamo allo sbando? il PD deve intervenire in qualche modo, perché la gente è veramente esasperata e chiede solo trasparenza e possibilità di far crescere e così migliorare la città. L'arroganza non paga ma distrugge!



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti