Il blog con il giornale dentro

Siamo veramente un paese del PAZZO ( ma con la "C")

una storia di ordinaria burocrazia tutta italiana.

Siamo veramente un paese del PAZZO ( ma con la "C")
Immagine 1
Questa è la mia moto, un vecchio Guzzi 350cc del 1979.

Vi avevo già raccontato della mia patente? di sicuro uno "strano" calvario di cui ho parlato anche nel mio (e di Andrea) libro heidi non lo sa. Per farvela breve vi racconto che siccome mi è scaduta la patente e me ne sono accorto tardi, per 3 SETTIMANE non ho potuto guidare in attesa che si riunisse la commissione di medicina legale dell'asl, se non mi "visitano" 4 medici e un ingegnere mica posso circolare, no?

Finalmente oggi vado alla visita, mi guardano e mi dicono come sempre: "è cambiato qualcosa nella sua condizione", ovviamente gli dico di no e loro mi danno l'ok al rinnovo (so quanto costa a me questa pratica, piacerebbe sapere quanto costa allo Stato)... Aggiungo (come sempre) : ricordatevi che c'è il rinnovo anche della patente moto, e loro che mi rispondono: "si, si, stesse prescrizioni". Io un po' basito (credo di aver fatto la faccia della mucca che guarda il treno) chiedo quali prescrizioni?
l'ingegnere: "le stesse della macchina"
io: "ma scusi, la maccina prescrive cambio automatico e acceleratore a sinistra?!"
l'ingegnere: "vede questo codice sulla patente ("05")? significa che le prescrizioni per l'auto valgono per la moto!" ...e mi congeda...

A questo punto io mi incazzo, ho fatto la patente della moto a 16 anni, nel 1986/7 e l'unica prescrizione era "fino a 600cc di cilindrata", poi nel 2004 mi arriva la patente di plasctica e chiedo a chiunque (motorizzazione in primis) se cambiasse qualcosa con la nuova patente e tutti mi dicono che no! quindi per più di 20 anni guido moto tranquillo. Oggi scopro sta roba insensata.

Mi sale la "carogna", dopo essere uscito dall'ufficio, ritorno e mi ripropongo piuttosto alterato:
io: "scusi ingegnere , è evidente che c'è un errore, anche se lo hanno fatto nel 2004 adesso voi dovete sistemarlo, non le pare?"
l'ingegnere: "noi possiamo solo rinnovarle la patente con le prescrizioni che ha"
io: "ma lo capisce anche lei che ho una gamba più corta, cosa c'entra nella moto l'acceleratore a sinistra? e poi io guido una moto non uno scooter automatico! secondo lei chi la deve sistemare sta cosa se non la commissione di medicina legale?"
l'ingegnere: "allora prenda appuntamento per la visita specifica per la moto e per la prova pratica"
io: "ok , ma non è che dopo mi obbligate al cambio automatico per la moto visto che è dal 1987 che guido moto col cambio meccanico?"
l'ingegnere: "questo lo vedrà la commissione..."

MA PORCA TROIA PUTTANA EVA, ma che paese siamo? per fare la patente assurdità e burocrazia, per un finanziamento a una azienda innovativa (rimborso) attese di anni, per far fruttare un brevetto trovi interessi in Germania mai in Italia...
Francamente sono piuttosto incavolato.






4 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di Doctor J Un Paese allo sbando
Doctor J
24 Giugno 2014 - 07:50
 
Siamo proprio un Paese allo sbando, ognuno fa il proprio "compitino", nessuno che abbia una visione d'insieme. Fino a qualche secolo fa quando una Nazione si riduceva in questo stato diventava territorio di conquista per i vicini. T tempi sono cambiati e noi saremo destinati a marcire sul posto!
Vedi il profilo di adriana rossi patente
adriana rossi
24 Giugno 2014 - 09:29
 
hai ragione io con invalidità all'80% ho dovuto rifare la patente aspettando tre mesi per l'appuntamento con la commissione medico legale e quindi senza poter guidare ho dovuto pagare più del doppio di quanto normalmente si paga per il rinnovo della patente , e la patente rinnovata solo per due anni! ed ero già infuriata mi chiedo se uno è invalido perchè deve pagare più degli altri...anzi lo stesso vale al lavoro che se vai in mutua paghi la percentuale dei giorni che stai a casa.Immagino e condivido la tua incazzatura per tutto il resto che hai scritto. Da quando ho questa invaidità non ho praticamente nessun guadagno, lavoro come prima i tempi me li do io perchè quando mi stano mi fermo, se sto male mi pago la quota dei giorni di mutua come tutti l'unica cosa che ho alcuni e non tutti i farmaci per la patologia della serie mazziati e cornuti questo per chi pensa che gli invalidi chissà che vantaggi hanno.
Vedi il profilo di sibilla cumana l'Italia è......
sibilla cumana
24 Giugno 2014 - 12:57
 
una Repubblica anzichè fondata sul lavoro, fondata sulla "truffa" ed il popolo anzichè essere "sovrano" è "schiavizzato" da chi ci ha governato, ci governa e, temo, ci governerà!
Ad ogni livello!
Vergogna!
Vedi il profilo di lady oscar compitino
lady oscar
25 Giugno 2014 - 18:45
 
La burocrazia è un corpo senza testa. In queste situazioni , intanto che la pratica è sotto esame, basterebbe metterci un po'di buona volontà e non limitarsi al compitino facile facile per cui si è pagati.. Ogni tanto si è fortunati e si trova gente con buon senso. Prova a chiamare il Gabibbo o le varie trasmissioni tv, vedrai come muovono il deretano...



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti