Il blog con il giornale dentro

Intervista doppia (al segretario Scalfi e a Brignone che risponde per lui)

Un post semiserio, che riprende l'intervista a Scalfi (segretario dalle invidiabili capacità digestive) comparsa su Eco questa settimana, e in grassetto le risposte che secondo me avrebbe dovuto dare se fosse politicamente più trasparente e magari un po' meno pauroso. La politica non è stare al potere , ma costruire e condividere un idea di futuro.

Intervista doppia (al segretario Scalfi e a Brignone che risponde per lui)
Immagine 1
Il 6 Agosto feci l'intervista doppia a Marchionini, oggi è il turno di Scalfi.

Definisce la sindaca Silvia Marchionini «una personalità di spicco, importante del Pd» il segretario cittadino NicolòScalfi che però a più di un mese dall' intervista al sindaco ci tiene a fare qualche precisazione: «Mi fa piacere che Marchionini dica su Eco Risveglio che vuole ricandidarsi tra due anni. La discussione però sul futuro deve essere collettiva.
Come vogliamo ripresentarci alla città ?». E poi a Marchionini ci tiene ancora a precisare: «Ho letto nell' intervista (nella foto al centro) che parla di divergenze personali con alcuni esponenti del Pd ma mi preme dire che di personale qui non c' è nulla. Le osservazioni che abbiamo fatto negli ultimi mesi su alcune questioni erano tutte di merito».

Diciamo che il Sindaco Marchionini non mi definirebbe una "personalità di spicco del PD", ma comunque il segretario sono io, fa quindi specie che non sapessi nulla della sua ricandidatura, forse se il Sindaco vuole rispetto dovrebbe fare un passo in avanti rispetto i suoi modi autoritari e irrispettosi , e avere atteggiamenti diversi, non tanto con il sottoscritto, la politica non è un "fatto personale", ma rispetto i ruoli i ruoli e le istituzioni, almeno decenza vorrebbe che rispettasse il suo partito non solo quando le fa comodo.

A cosa si riferisce?
«Penso al caso di via alle Ginestre ma anche al futuro del forno inceneritore o alla variante urbanistica 26. Il sindaco ha l' onore e l' onere della sintesi nelle questioni che riguardano la città ma quando il suo partito cerca di aiutarla con proposte che possono agevolarla e sostenerla in questo processo è giusto che venga ascoltato».
Non può continuare a trattare tutti a "pesci in faccia" e pensare di avere sempre ragione, non siamo in dittatura e la democrazia è cosa ben diversa dalla rappresentazione infantile e banale che lei ha che potrei riassumere così: "sono stata eletta, faccio quello che mi pare e ci si rivede alle prossime elezioni".

L' avete consigliata anche in merito al nuovo assessore alla Cultura e Sanità Danilo Minocci? Marchionini la scorsa settimana in conferenza stampa ha detto di non avere ricevuto proposte dal Pd.
«Per la scelta del nuovo assessore come Partito democratico le avevamo detto di essere disponibili ad una discussione serena sugli obiettivi: una discussione che però non è stata mai aperta dal sindaco. E' vero che l' ex assessore MonicaAbbiati non era del Pd ma ci saremmo aspettati di poter discutere almeno di progetti per il turismo e la cultura per i prossimi due anni. A questo punto non posso che dire "buon lavoro" al nuovo assessore e vedremo nei fatti quello che farà».
No, ci ha presi per i fondelli e ignorati anche su questo.

Avete discusso almeno con Marchionini del nuovo annunciato (la scorsa settimana in conferenza stampa) coordinamento con associazioni, Pro loco e albergatori per organizzare i prossimi eventi, dal Natale all' estate?
«No, anche quello lo abbiamo scoperto come voi in conferenza stampa. Non c' è stata alcuna discussione».
Ripeto , Marchionini se ne frega del PD e di tutto il resto, non è in grado di sostenere una discussione se non con chi le da sempre ragione, non si spiegherebbe la balzana idea di un coordinamento per il turismo fatto con gli amici suoi.

Pare che non sia venuta meno la distanza tra Marchionini e il suo partito...
«Oggi il Pd è in una fase congressuale che terminerà ad ottobre con l' elezione della nuova segreteria cittadina. La discussione al nostro interno si è già aperta».
Ho le mani legate , nessuno ha il coraggio di parlarle chiaro

E' soddisfatto di questo anno e mezzo di lavoro? Si ricandiderà?
«Ritengono che il lavoro fatto sia stato nel complesso positivo e il numero di iscritti (144) lo conferma così come le iniziative che in questi mesi hanno attirato intorno al Pd persone che fino a ieri erano lontane. Personalmente io rimetto la mia disponibilità in mano a chi mi ha sostenuto fino a questo momen to. E mi piacerebbe vedere nelle prossime settimane una bella discussione congressuale, col sindaco coinvolto nel suo partito».
nel PD oggi in molti sono nuovi iscritti, questo significa che molti non si sono ritesserati e che Marchionini ha fatto iscrivere i suoi amici per prendersi il partito. E' una guerra tra bande, ma come potrei dire di non essere soddisfatto? prima regola del politico senza qualità è negare l'evidenza e vivere in un mondo parallelo.

Su quali argomenti?
«In questi mesi abbiamo lavorato molto su due temi in modo particolare: la mobilità con l' assessore Alba e il piano del traffico e l' agenda digitale con l' assessore Sau e l' obiettivo di dare uno sviluppo sostenibile alla città guardando al futuro. Accanto a questo ora c' è un altro tema importante che va affrontato: quello dei giovani».
abbiamo fatto un paio di incontri su temi che sono sul tavolo da anni, in pubblico diciamo che "abbiamo lavorato molto su temi importanti..." straparliamo di sviluppo sostenibile ma la verità è che il Sindaco fa quello che vuole e se per caso ne azzecca una proviamo a darle risalto, è una vita dura fare il segretario del PD a Verbania

In che modo?
«Penso al tema delle famiglie, dei servizi che si ricollega anche al discorso del turismo.
E' chiaro che Verbania deve essere una città turistica ed è chiaro che i giovani dovranno lavorare in oquesto settore ma dove lasceranno i figli il sabato e la domenica quando saranno impegnati? Quando le scuole d' estate sarannochiuse?
E poi pensiamo anche al bisogno di una casa, a nuovi spazi e servizi: sono argomenti fondamentali che è tempo di affrontare. Insieme ai temi strutturali come l' urbanistica e la viabilità c' è bisogno nel Pd di parlare di giovani e famiglie: dobbiamo creare nuove opportunità».
diciamo sempre le stesse cose, le scopiazziamo da internet, ma quando vogliamo darci un tono non possiamo fare altro. Parliamo a vanvera di giovani ma abbiamo boicottato il gruppo di Bava che voleva già parlarne 3 anni fa e che aveva buone idee, ma non è colpa mia. Adesso proviamo a recuperare con qualche "luogo comune", la gente ha pessima memoria e poi in fondo siamo "bravi ragazzi".

Reschigna, Zanotti, Marchionini: per chi voterebbe oggi?
«Sono tre esperienze amministrative fondamentali che ho cercato di tenere insieme in questi mesi: Reschigna ha cambiato la città, Zanotti l' ha innovata e Marchionini sta continuando puntando sul ricambio della classe amministrativa».
Reschigna è subentrato a uno che rubava per il partito e non se ne è più andato (negando che sarebbe andato in Regione dove poi è andato), Zanotti è stato un bravo Amministratore ma non piace alla gggente (e oggi devi saper sorridere), Marchionini continua a palare addosso al partito letame... secondo lei? se trovo lavoro in Svizzera è meglio!
Immagine 2




3 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di Roby Utopia...
Roby
22 Settembre 2017 - 23:26
 
Pensare che qualcuno abbia il coraggio di dire quello che pensa al sindaco è utopia... Forse hanno tutti paura delle sue vendette personali... Infatti, chi ha avuto il coraggio di avversarla, l'ha vista dura...
Vedi il profilo di paolino era partito bene
paolino
24 Settembre 2017 - 19:28
 
ma poi temo che sia stato affetto dalla sindrome "tengo famiglia"...
Vedi il profilo di Rodik mah
Rodik
25 Settembre 2017 - 09:07
 
niente di di personale.. che razza di risposte da questo piddino.. a lui puo anche risultare simpatica, ma se nel contempo la sindachessa fa delle boiate pazzesche che fai emetti dei pigolii giusto perchè ti è simpatica?..la verità è che siete(PD) tutti in sudditanza pasicologica in primis e in secundis non avete la preparazione politica per contrastarla...



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti