Il blog con il giornale dentro

La disonestà intellettuale del PD sorprende sempre

Adesso sarebbe colpa mia se la Commissione Urbanistica non lavora? ma il senso del limite sta gente non lo ha?

La disonestà intellettuale del PD sorprende sempre
Immagine 1
Le minoranze tante volte hanno garantito il numero legale alla maggioranza in Consiglio (io compreso) , a volte lo hanno fatto mancare per sottolineare la mancanza di dialogo.
Resta il fatto che la maggioranza DEVE garantire il numero legale, soprattutto se alimenta da anni un clima di conflittualità evidente e palesato con il rifiuto sistematico ad accettare qualunque proposta non fosse di loro matrice, fino al punto di boicottare la Commissione che presiedevo su un tema estremamente attuale e delicato: le politiche giovanili e la prevenzione del disagio.
Non solo, la maggioranza, il PD , con Presidenza Scarpinato ha fatto mancare in altra occasione il numero legale alla Commissione, ma solo se il problema è Brignone c'è "scandalo".

Per questa ragione principalmente, e per altre più lunghe da spiegare , questo attacco che il sottoscritto riceve dal PD è davvero fuori luogo. Avrei capito se prima che io abbandonassi la Commissione avessero "sedato" l'irrequieto Zappa e mi avessero chiesto di rimanere, ma per il PD esiste solo il loro punto di vista.
Che sappiano quindi, che da ora in poi io non garantirò mai più a loro il numero legale, ma continuerò a fare proposte politiche e a perseguire una linea politica fatta su confronti di idee e non su pregiudizi, partendo dalla condizione di base che loro DEVONO garantire il numero legale o quantomeno costruire una relazione rispettosa con le minoranze. A loro spetta l'onere di avere una linea condivisa tra gruppi di maggioranza e magari con la giunta, se ci riescono.

nel link, l'unica prova di confronto col PD in 3 anni... ma la colpa è mia che gli faccio mancare il numero legale.
PS dopo questo post il silenzio fino ad oggi.



1 commento  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di Giacomo Un aiuto del comune
Giacomo
22 Luglio 2017 - 06:47
 
Io sono sono invalido sulla carrozzina mia moglie sotto cura psichiatrica con uno fratto al primo di agosto dobbiamo lasciare libero l'appartamento il comune ci a promesso davanti l'ufficiale giudiziario è la Dot.sa Simone, l'aiuto del comune invece ci hanno lasciati soli come cani randagi,nessuno è venuto ad aiutarci. Mi compiaccio col Sindaco che prima delle votazioni era venuta a casa dicendomi nonnproccuparti se vinco io ti aiutero.Che bel aiuto mi a dato grazie x la presa in giro sogno.ha Marchiolini.grazie grazie.....



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti